App traffico autostrade in tempo reale: i nostri consigli

Francesco Giorgi
13 Agosto 2022
App_traffico_autostrade

Guida alle applicazioni gratis per smartphone utili nei viaggi delle vacanze a tenere sotto controllo la situazione del traffico e calcolare i pedaggi.

Quali sono le App più utili per visualizzare la situazione viaria sulle autostrade? Gli smartphone sono da lungo tempo preziosi alleati degli automobilisti (ma anche dei motociclisti e degli autotrasportatori): con i device portatili è possibile accedere ad un enorme numero di servizi, ricevere informazioni in tempo reale su meteo, traffico, cantieri e deviazioni, incidenti, caselli autostradali, importo dei pedaggi, spese complessive di viaggio, parcheggi, alberghi, ristoranti, hotel, campeggi, distributori di carburante con orari di apertura e prezzi, ma anche eventi, musei, teatri.

Le vacanze estive costituiscono una ghiotta occasione per analizzare quali sono le App più utili per viaggiare in auto. In questa guida proponiamo una carrellata di alcune delle applicazioni per Android e iOs preferite dagli utenti: di ognuna riportiamo una descrizione di funzionamento e i servizi disponibili.

Google Maps

Fra le piattaforme di navigazione a disposizione degli utenti di tutto il mondo, il navigatore del “gigante di Cupertino” è una delle applicazioni più scaricate. Buona parte del suo successo si deve in effetti alle molteplici funzioni che Google Maps è in grado di offrire, tuttavia gli automobilisti ne apprezzano soprattutto gli strumenti di visualizzazione del traffico in tempo reale, in modo da poter organizzare i propri viaggi su queste informazioni. Il funzionamento di Google Maps è ben conosciuto: si basa sul segnale GPS dei device portatili, attraverso il quale Google conosce la posizione di ogni utente, dunque anche la velocità alla quale ci si muove, e tutte le condizioni che si sta per incontrare. Grazie a tutti questi dati e agli algoritmi di intelligenza artificiale costantemente aggiornati, Google Maps fornisce anche utili suggerimenti sulle strade alternative all’autostrada, se si verifica una situazione di notevole traffico lungo il tragitto impostato tale da rallentare notevolmente i tempi di percorrenza.

Waze

La App che in realtà è di proprietà di Google, può a buon diritto essere considerata come una delle principali competitor di “Big G”, se non addirittura la più importante “tout court”. Waze, creata in origine come sistema di navigazione satellitare crowdsourced – ovvero sulla base delle segnalazioni da parte degli utenti registrati – ha mantenuto la propria filosofia di base community-oriented, e con il tempo ha evoluto il proprio portfolio di servizi e informazioni per i viaggiatori che all’inizio erano presenti su Google Maps. Tra le funzioni utili di questa App per viaggiare in auto: il promemoria di accensione dei fari, gli avvisi di improvvisi eventi meteorologici avversi, Waze SOS per la richiesta di assistenza stradale (con invio di messaggio ad altri conducenti che si trovano nei paraggi), l’impostazione di un limite di velocità mediante il tachimetro integrato, gli indicatori di corsia che aiutano ad evitare manovre brusche durante la marcia, le informazioni sui prezzi dei carburanti e l’individuazione dei distributori nonché delle colonnine per la ricarica di veicoli elettrici dai prezzi più convenienti, e i costi dei pedaggi autostradali.

MyWay

Si tratta dell’applicazione ufficiale di ASPI-Autostrade per l’Italia: se alcuni utenti non la considerano come il software di navigazione ottimale (soprattutto se messo a confronto con Google Maps e Waze), è tuttavia vero che trattandosi della App di Autostrade per l’Italia permette ad automobilisti e autotrasportatori di essere sempre informati sulle condizioni del traffico lungo le migliaia di km di autostrade italiane gestite da ASPI. Inoltre, permette di accedere a tutte le telecamere dislocate sulle principali autostrade italiane: in questo modo, è possibile conoscere all’istante l’entità del traffico ai caselli e sugli svincoli. Anche per conoscere le previsioni sul traffico in autostrada per agosto 2022, MyWay è particolarmente adatta.

TomTom Traffic

La App di controllo della situazione viaria in Europa creata dal colosso olandese della navigazione satellitare è un’altra delle piattaforme più utilizzate dagli automobilisti in viaggio. La copertura delle strade mappate è pressoché completa: autostrade, superstrade, strade statali e viabilità secondaria, aree urbane: il tutto avviene con l’impiego dei dispositivi GPS di TomTom. TomTom Traffic è attiva nei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Federazione russa, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Kazakistan, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria.

Vai Anas Plus

Informazioni sul traffico autostradale, con numerosi servizi utili per chi viaggia come ad esempio segnalazioni di lavori in corso, aggiornamenti in tempo reale sulla chiusura di strade, ordinanze sul traffico, dislocazione delle telecamere, localizzazione di ospedali e farmacie. La App di Anas, scaricabile gratis per Android e iOs, costituisce un’utile integrazione del navigatore satellitare. La copertura riguarda tutte le strade gestite da Anas.

ViaMichelin

La App sviluppata dal colosso degli pneumatici è scaricabile gratuitamente per Android e iPhone. Oltre alla visualizzazione delle mappe e degli itinerari inseriti dall’utente, ViaMichelin calcola le distanze fra i punti di arrivo e quelli di destinazione, i tempi di viaggio, i consumi e i costi (propone anche l’interessante suddivisione delle spese di pedaggio autostradale e carburante e il calcolo della spesa per ogni occupante del veicolo) in base ai dati inseriti: categoria del veicolo, tipo di carburante, selezione di strade a pedaggio oppure no, e così via.

Here WeGo

Disponibile gratis per Android e iOs, Here WeGo rappresenta un utile strumento di viaggio, tanto in auto quanto sui mezzi pubblici e a piedi, e offre agli utenti la possibilità di scaricare le mappe offline, in modo da poterle consultare senza la connessione a Internet. Ogni funzione di navigazione può a sua volte essere personalizzata a seconda delle necessità dell’utilizzatore: abbiamo, così, la visualizzazione degli itinerari sulle autostrade e le strade a pedaggio, così come l’indicazione dei limiti di velocità, la visualizzazione tridimensionale degli edifici e lo zoom automatico.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • dr-motor-dr-4-0-1-5-bi-fuel-gpl-9
    17.890 €
    DR MOTOR DR 4.0 1.5 Bi-Fuel GPL
    Benzina/GPL
    4.000 km
    04/2022
  • saab-9-5-2-3i-16v-turbo-asi-crs-1-prop
    2.800 €
    SAAB 9-5 2.3i 16V turbo ASI CRS - 1 prop
    Benzina
    240.000 km
    03/2002
  • hyundai-coupe-1-6i-16v-fx-1-prop-tagliandi-asi-conservata
    2.100 €
    HYUNDAI Coupe 1.6i 16V FX 1 prop - tagliandi - Asi - conservata
    Benzina
    160.000 km
    12/1998
  • alfa-romeo-156-1-8i-16v-twin-spark-distinctive-asi
    2.800 €
    ALFA ROMEO 156 1.8i 16V Twin Spark Distinctive ASI
    Benzina
    159.172 km
    01/2001
  • audi-a6-1-8t-20v-advance-asi-crs-rc-e-bollo-ridotti
    2.950 €
    AUDI A6 1.8T 20V Advance - ASI CRS - rc e bollo ridotti
    Benzina
    176.000 km
    06/1997
  • fiat-panda-1-2-lounge-km-33-000
    12.499 €
    FIAT Panda 1.2 Lounge - Km 33.000
    Benzina
    33.000 km
    06/2019
  • smart-fortwo-1-0-twinamic-italiana-n13-3
    13.900 €
    SMART ForTwo 1.0 Twinamic Italiana n°13
    Benzina
    50.600 km
    09/2018
  • smart-forfour-1-0-manuale-total-white-n9-3
    12.950 €
    SMART ForFour 1.0 Manuale Total White n°9
    Benzina
    32.500 km
    10/2018
  • smart-forfour-1-0-manuale-n43-3
    12.950 €
    SMART ForFour 1.0 Manuale n°43
    Benzina
    46.300 km
    11/2018
page-background