Ford: con Rivian nascerà un’elettrica firmata Lincoln

Ford e Rivian stanno sviluppando un nuovo modello elettrico per la gamma di Lincoln, che nel frattempo è cresciuta grazie ai nuovi SUV.

Ford e Rivian portano avanti il loro sodalizio industriale e hanno in progetto di realizzare un veicolo elettrico a marchio Lincoln. L’Ovale Blu è diventato azionista di Rivian la scorsa primavera con un investimento di circa 500 milioni di dollari e questo sarebbe il primo vero progetto che le due aziende avrebbero in cantiere.

Sarà un nuovo SUV?

Non ci sono ancora grandi notizie al riguardo, né quale sarà l’impianto designato per la produzione, né la tipologia di segmento del veicolo, né tanto meno il programma di lancio. Si ipotizza però che possa trattarsi di un SUV, ma questo sarà molto differente dal Rivian R1S. A conferma dell’ipotesi SUV ci pensa Lincoln che ha annunciato l’arrivo di quattro Sport Utility Vehicle che hanno visto l’ampliamento della gamma con le Corsair, le Aviator e le Navigator negli ultimi tre anni, quindi all’appello mancherebbe ancora uno di essi.

Trazione 100% elettrica

Sicuramente per Lincoln il prossimo modello significherà l’ingresso nel mondo dell’elettrico, con il primo 100% elettrico, dopo le ibride plug-in dell’Aviator e della Corsair Grand Touring. La nuova creatura nascerà sulla piattaforma “skateboard” della Rivian, e si collocherà all’interno del progetto che ha portato la Ford a diventarne azionista, ma anche nel programma di elettrificazione da più 11,5 miliardi di dollari di investimenti avviato dalla Casa di Detroit che prevede il lancio di diversi modelli a batteria (fra cui il nuovo Mustang Mach-E). Nel frattempo, Lincoln dà l’addio alla sua berlina MKZ che esaurirà la sua produzione, per lasciare spazio nei suoi stabilimenti a nuovi modelli della famiglia Ford.

Ford Kuga 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Ford Mustang Bullitt: la prova su strada

Altri contenuti