Auto elettriche: ancora un mercato di nicchia nonostante la crescita

Uno studio dell’UNRAE fotografa la situazione delle auto elettriche in Italia, che fanno segnare una netta crescita ma rimangono ancora marginali.

Ogni giorno si fa un gran parlare dell’auto elettrica e dei vantaggi ambientali che essa comporta ma, sebbene l’opinione pubblica sia sempre più favorevole a questo tipo di veicoli, la realtà è ben diversa sulle strade di tutti i giorni, dove il numero di modelli elettrici o ibridi è ancora abbastanza esiguo, soprattutto nelle province e al di fuori dei grossi centri abitati.

A confermare quella che potrebbe anche essere una semplice impressione, arriva adesso un rapporto preparato dal Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE, l’associazione che riunisce i costruttori esteri presenti sul mercato italiano. Lo studio in questione è stato presentato durante la Settimana Europea della Mobilità ed evidenzia che nei primi 8 mesi del 2019 sono state immatricolate in Italia 6.453 auto elettriche, a loro volta suddivise in diversi 26 modelli presenti nei listini dei vari costruttori.

Vendite raddoppiate, ma la quota mercato resta esigua

Il numero delle vetture elettriche consegnate finora si traduce in una crescita del 109% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, facendo così segnare una vera e propria impennata nell’andamento delle vendite. Nonostante questo, però, i numeri assoluti restano decisamente bassi se la quota delle elettriche viene rapportata all’intero mercato automobilistico italiano. La percentuale dei modelli a zero emissioni è infatti pari allo 0,5% del totale, corrispondente a una vettura elettrica ogni 200 di nuova immatricolazione.

Ad incidere maggiormente sono le vendite ai privati, che da sole ammontano al 41% del volume, seguite poi dalle aziende di noleggio a lungo termine, con il 30,7%, e dalle flotte, che rappresentano il 17,4% della clientela delle auto elettriche. Completano il quadro d’insieme gli stessi costruttori e i concessionari, che hanno immatricolato l’8,3% dei veicoli elettrici venduti.

Renault Zoe la più venduta

La graduatoria dei modelli più venduti vede svettare la Renault Zoe con i suoi 1.657 esemplari, seguita dalla Tesla Model S a quota 1.164 e dalla Smart Fortwo, che chiude il podio con 1.036 vetture immatricolate. Per la Nissan Leaf deve invece accontentarsi della quarta posizione con appena 787 immatricolazioni.

I Video di Motori.it

Nuovo Renault Master e nuovo Renault Trafic

Altri contenuti