Kawasaki al Motor Bike Expo 2020: le novità

Il Motor Bike Expo di Verona apre il 16 gennaio, Kawasaki sarà protagonista portando al Padiglione 5 tutte le novità della Casa di Akashi.

Il 16 gennaio si aprono le porte della nuova edizione di Motor Bike Expo di Veronafiere, una delle più importanti rassegne dedicate alle due ruote. Qui saranno presenti anche i nuovi modelli che la casa giapponese, Kawasaki, ha introdotto per il 2020.

La gamma 2020

Tutti gli appassionati delle moto di Akashi potranno vedere in prima persona le ultime creazioni, a cominciare dalle due naked Z 900 e Z 650. Fra le novità non possiamo non citare anche la ZH2, che aveva esordito a Tokyo colpendo tutti per le sue linee aggressive. Le due naked sono state protagoniste anche nell’ultima edizione di EICMA, e introducono novità tecniche, estetiche e di equipaggiamento, mentre la ZH2 è una moto tutta nuova e da scoprire.

Lo stand di Kawasaki

Oltre alle tre moto già elencate, la schiera sarà composta anche dalla famiglia delle Ninja in cui spiccano la nuova 1000SX e la Ninja 650 che si mostrerà con un nuovo frontale totalmente rivisto, una nuova sella passeggero ed una strumentazione TFT a colori. Al Motorbike Expo di Verona ci sarà spazio anche per le moto dal gusto classicheggiante come la W800, in una veste tradizionale. Si tratta di una due ruote che si ispira a piene mani alla prima Kawasaki W1 del 1965, per la gioia di tutti coloro che amano il vintage e il gusto un po’ retrò. Nello stand, collocato al Padiglione 5 di Veronafiere sarà possibile anche visionare tutto il merchandising e l’abbigliamento Kawasaki, disponibili per l’acquisto a prezzi vantaggiosi.

I Video di Motori.it

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition

Altri contenuti