Koenigsegg: Jesko Absolut e Gemera regalano spettacolo in pista

La Casa svedese specializzata in hypercar ha divulgato una serie immagini ufficiali che immortalano le hypercar Jesko Absolut e Gemera impegnate sulla pista di Ängelholm.

Christian von Koenigsegg, patron e fondatore dell’omonima Casa svedese specializzata nella realizzazione di esotiche hypercar, ha portato le nuove Jesko Absolut e Gemera sulla pista del quartier generale della Koenigsegg, situata nei pressi della località di Ängelholm. Le due stupefacenti hypercar rappresentano il non plus ultra della know how tecnico della Koenigsegg, capace di far impallidire case automobilistiche ben più blasonate, come ad esempio Ferrari, Lamborghini e Porsche.

Koenigsegg Jesko Absolut

Evoluzione ancora più estrema della supercar dedicata al padre del boss della Casa svedese, la Jesko Absolut ha come obiettivo neanche troppo velato di battere il record di auto più veloce del mondo detenuto ufficialmente a partire dal 2017 da un’altra Koenigsegg, ovvero la Agera RS (446,97 km/h). Per onor di cronaca, bisogna sottolineare che nel frattempo una Bugatti Chiron modificata è riuscita a raggiunger ei 490,48 km/h di velocità massima, anche se quest’ultimo record non è mai stato registrato ufficialmente.

La Absolut punta quindi a raggiungere il muro dei 500 km/h e per farlo ha subito alcune importanti novità aerodinamiche rispetto alla Jesko “standard” da cui deriva. Le modifiche applicate al frontale della vettura hanno permesso di ottenere una superficie frontale ridotta a 1,88 m2, il cx aerodinamico ha raggiunto un valore pari a 0,278 e in questo modo la deportanza massima è calata da 1.400 kg a 150 kg. Novità anche per le fiancate e la coda, con quest’ultima che risulta allungata di 85 mm, mentre i cerchi posteriori sono carenati e l’altezza è stato abbassato. Il propulsore V8 5.0 litri biturbo risulta capace di erogare 1.280 CV se alimentato a benzina, mentre raggiunge il picco di 1.600 CV con il carburante E85 che ha 106 ottani. Secondo i dati ottenuti dalle simulazioni effettuate al computer, la vettura potrebbe raggiungere la pazzesca velocità massima di 532 km/h.

Koenigsegg Gemera

La Gemera si presenta come la prima Gran Turismo 4 posti di Koenigsegg, inoltre stupisce per l’adozione di un sofisticato powertrain ibrido plug-in, caratterizzato dall’abbinamento di un motore 3 cilindri a benzina da 2.0 litri con 3 unità elettriche. La vettura sfoggia forme filanti e aerodinamiche da coupé e si distingue per le caratteristiche portiere ad apertura verticale che permettono di accedere ad un lussuoso abitacolo dotato di quattro sedili singoli ad alto contenimento, il tutto condito da materiali pregiati e da un sistema di infotainment sofisticato e connesso.

Per quanto riguarda la parte meccanica, il propulsore 3 cilindri risulta installato trasversalmente alle spalle dell’abitacolo, il primo dei 3 motori elettrici si trova invece prima del differenziale, mentre gli altri due si trovano ai lati dell’unità termica e sono collegati alle ruote posteriori, in modo da avere una trazione integrale on-demand. Il sistema ibrido sprigiona una potenza complessiva di 1.700 CV e una mostruosa coppia di 3.500 Nm che permettono alla Gemera di superare i 400 km/h e di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi. Attivando la modalità 100% elettrica la vettura vanta un’autonomia di circa 50 km e può raggiungere il muro dei 300 km/h.

Koenigsegg Jesko Absolut: immagini ufficiali in pista Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

I 125 anni di Skoda

Altri contenuti