Fiat Ducato 2021: caratteristiche, dotazioni e soluzioni commerciali

L’ottava generazione del vendutissimo furgone e Van di Fiat, che compie 40 anni, esordisce sul mercato: tutti i dettagli su equipaggiamenti, combinazioni di gamma e motori.

Il comparto dei veicoli commerciali va da sempre a braccetto con l’evoluzione socioeconomica: questo è ancora più vero con l’esponenziale crescita dell’e-commerce. Tanto per fare un esempio, il rapporto trimestrale “Shopping Index” di Dataforce relativo ai primi tre mesi del 2021 ha rilevato un +58% degli acquisti online a livello globale, laddove lo stesso periodo del 2020 ei era concluso con un aumento del 17%. E l’Italia dimostra di essere uno dei mercati-faro nel settore degli acquisti in digitale: la crescita registrata da Dataforce nel primo trimestre 2021 è stata addirittura del 78%, un exploit che pone il nostro Paese in quarta posizione fra i principali mercati mondiali quanto a maggiore aumento percentuale dopo Canada, Olanda e Regno Unito.

La legge dei grandi numeri

E fra i protagonisti della scena Van c’è, da quarant’anni giusti giusti (è in produzione dal 1981), Fiat Ducato: l’”erede” dello storico Fiat 242 che a sua volta aveva inaugurato l’era dei veicoli commerciali “di stampo moderno” per il marchio poi evoluto in Fiat Professional, affronta la seconda parte del 2021 con il conforto dei grandi numeri di vendita (con circa 150.000 nuove unità consegnate ed un +8% rispetto all’anno precedente, è il veicolo commerciale leggero più venduto in Europa nel 2020) e con l’esordio della nuova edizione che porta in dote un ampio “capitolato” di aggiornamenti estetici e di contenuto.

Le novità estetiche

L’ottava generazione di Fiat Ducato, in procinto di esordire su strada (le ordinazioni si erano aperte nella seconda metà di maggio 2021), costituisce, dopo il recente “lancio” della inedita versione 100% elettrica e-Ducato e delle edizioni “Modeal Year 2022” dei più piccoli Multispazio e Multivan Fiat Doblò e Fiat Fiorino, il completamento di un “poker” di novità dedicate allo sviluppo del piccolo commercio e delle consegne “last mile”. Dal punto di vista estetico, gli aggiornamenti presentano un nuovo disegno del frontale, la nuova forma dei gruppi ottici Full Led (che promettono un 30% di luminosità in più rispetto alla serie precedente) e la presenza degli indicatori di direzione dinamici, ed una nuova tinta carrozzeria in Grigio Lanzarote particolarmente adatta ai clienti del settore ricreativo.

Configurazioni e dimensioni esterne

Fiat Ducato 2021 viene proposto nelle due tipologie di carrozzeria Furgone – con layout finestrato, semi-vetrato ed a doppia cabina) e “Combi” destinato al trasporto persone. Di seguito gli ingombri esterni e la capacità utile di carico.

  • Lunghezza: fra 4,96 m e 6,36 m;
  • Altezza massima: fra 2,25 m e 2,78 m;
  • Volume di carico: Furgone, da 8 metri cubi a 17 metri cubi; Furgone doppia cabina, da 5,5 metri cubi a 10,5 metri cubi; Combi, 7,1 metri cubi;
  • Massa a pieno carico: Furgone, da 2.800 kg a 4.250 kg; Furgone doppia cabina e Combi, da 3.300 kg a 3.500 kg.

Abitacolo

All’interno, l’ottava generazione di Fiat Ducato presenta, fra gli altri, il sistema di apertura delle porte e del vano di carico “keyless”, il freno di stazionamento elettrico, una nuova plancia, il volante multifunzione di diametro un po’ più piccolo, nuove finiture, una nuova imbottitura per i sedili (rinnovati nei rivestimenti). In materia di digitalizzazione, Fiat Ducato 2021 viene provvisto del nuovo Full Digital Cockpit con visualizzazione di informazioni di viaggio, dati di navigazione 3D ed ausili alla guida, il tutto in maniera altamente flessibile grazie alla riconfigurabilità e alla interazione con il sistema di infotainment Uconnect, per adattarsi al meglio alle richieste del conducente.

Motorizzazioni

Sotto al cofano, la gamma delle unità motrici proposte per Fiat Ducato 2021 nella fase di lancio commerciale si articola su quattro livelli di potenza con cambio manuale a sei rapporti (120 CV, 140 CV, 160 CV e 180 CV) e tre “step” di potenza (140 CV, 160 CV e 180 CV) con cambio automatico 9Speed a nove rapporti, erogati dal versatile turbodiesel 2.3 Multijet3, “riveduto e corretto” nelle tecnologie di alimentazione, nello studio dei materiali, nell’elasticità e nella rumorosità, in ordine di assicurare un comfort ulteriormente migliorato e fino al 7% in meno per consumi ed emissioni di CO2 rispetto alla precedente generazione di motori. Secondo l’assunto “One mission, one engine”, le combinazioni di gamma disponibili sul mercato sono 13, a tutto vantaggio delle rispettive esigenze di utilizzo.

Sistemi di connettività

A bordo dell’ottava generazione di Fiat Ducato è presente il modulo Uconnect (con diverse dimensioni di display, fino a 10.1”), che può essere arricchito su diversi livelli di equipaggiamento multimediale mediante la App Fiat e la suite di funzionalità Uconnect Services che permettono la gestione ed il controllo del veicolo anche da remoto (tramite device portatile). I servizi offerti vanno dal My Assistant al My Remote, a My Car per arrivare a My Navigation, My WiFi con hotspot e assistente vocale Amazon Alexa, My Alert e My Fleet Manager utile a semplificare la gestione delle flotte di veicoli aziendali. Il sistema di navigazione integra le mappe TomTom 3D e l’interfaccia con Apple CarPlay ed Android Auto in modalità wireless, quest’ultima proposta anche per l’impianto audio con display Uconnect 7”.

Tecnologie di assistenza alla guida

Oltre all’adozione di un nuovo sistema di assistenza elettrica per lo sterzo in sostituzione della tradizionale idroguida, i dispositivi di ausilio attivo proposti a bordo di Fiat Ducato 8 evolvono verso la guida semi-automatizzata di Livello 2:

  • Cruise Control adattivo con funzione Stop&Go;
  • Mantenimento della corsia di marcia;
  • Traffic Jam Assist;
  • Frenata autonoma d’emergenza con riconoscimento di ostacoli, pedoni e ciclisti;
  • Riconoscimento dei segnali stradali;
  • Monitoraggio della stanchezza conducente;
  • Digital Central Mirror con proiezione digitale del retro del veicolo;
  • Un aggiornato Esc con Cross Wind Assist e Trailer Stability Control (assistenza alla guida in caso di vento laterale e controllo stabilità del rimorchio);
  • Active Park Assist per le manovre di parcheggio in parallelo ed in senso perpendicolare alla strada.

Soluzioni finanziarie

In ordine al debutto commerciale, Fiat Ducato 2021 viene proposto con diverse soluzioni a cura di Fca Bank: ad esempio, con il Leasing 4Pro (studiato per quanti cerchino un’alternativa all’acquisto e per chi utilizza il veicolo per la propria attività professionale) la versione Furgone 120 CV con Pack Business (comprendente climatizzatore automatico, radio Uconnect 7”, telecamera posteriore, retrovisori elettrici con sbrinamento, freno di stazionamento elettrico, keyless entry & go, plancia techno e caricatore smartphone wireless) è fino al 31 luglio 2021 in offerta ad anticipo zero e 59 canoni da 279,50 euro al mese. Sono inoltre disponibili la soluzione di noleggio a lungo termine “Noleggio Chiaro Light” (anche nella formula tradizionale, per chi desidera un pacchetto all-inclusive che comprende, in aggiunta, il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché le coperture furto, incendio e riparazione danni), il rateale tradizionale e il programma che permette al cliente di scegliere, alla fine del contratto, se sostituire il veicolo acquistandone uno nuovo, tenerlo pagando la Rata Finale Residua oppure restituirlo.

Fiat Ducato 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.