Dall’UE una proposta protezionista sulle auto elettriche

Tommaso Giacomelli
28 Settembre 2022
UE 1

L’UE sta ragionando su come difendersi dalla concorrenza, introducendo incentivi sulle auto elettriche prodotte direttamente in Europa.

L’UE (Unione Europea) pensa che per ridurre la concorrenza cinese, una soluzione brillante potrebbe essere quella di incentivare l’acquisto di vetture elettriche prodotte in loco, dunque direttamente nel continente europeo. Una politica protezionistica che potrebbe avvantaggiare non solo le industrie dislocate nel Vecchio Continente, garantendo massima occupazione nelle varie fabbriche, ma anche l’utente finale che vive in Europa e che potrebbe acquistare una EV grazie a degli incentivi sostanziosi. Al momento questa resta soltanto una proposta avanzata da Bruxelles – da parte del Ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire – sulla falsa riga di quanto già accade negli Stati Uniti.

La proposta di Le Maire

Le Maire ha avanzato la sua proposta durante un incontro sul bilancio 2023, affermando: “Bisogna riservare un bonus solo ai veicoli elettrici prodotti in territorio europeo, o comunque ai veicoli che soddisfano rigorosamente i nuovi standard ambientali comunitari. Se vogliamo difendere le nostre industrie, i nostri posti di lavoro e la nostra tecnologia dobbiamo giocare con le stesse regole”. Quindi niente dazi, ma un atto di forza per proteggere quanto di buono viene fatto in Europa.

L’esempio degli USA

I primi a portare avanti una politica simile a quella descritta a Bruxelles, sono stati gli americani. Negli USA, infatti, è stata recentemente varata una legge che prevede agevolazioni fiscali fino a 7.500 dollari per i soli veicoli elettrici il cui assemblaggio finale avviene in Nord America e non da altre parti. Importante è che componenti critiche della batteria non provengano da CinaRussia e altre nazioni che presentano un “pericolo”. Allo fine di indirizzare i consumatori, il Governo Usa ha pubblicato un elenco di modelli che soddisferebbero i requisiti legali per avere gli incentivi fiscali.

UE: il problema dell’occupazione

L’avanzata dei veicoli elettrici porta l’Europa di fronte a uno scenario preoccupante, che è quello di una forte sottooccupazione. In certi settori, come quelli della produzione di motori e trasmissioni, migliaia di posti di lavoro sono a rischio dispersione. Per questo motivo nasce una voglia delle istituzioni di dare una svolta allo sviluppo di un’industria locale di produzione batterie, parte fondamentale di un’auto elettrica che rappresenta fino al 40% del valore complessivo. Al momento in Europa esiste una sola gigafactory per la produzione di batterie per auto elettriche, ed è a Berlino. Per riuscire a portare avanti questa azione, sul territorio del Vecchio Continente dovrebbero proliferare molte più fabbriche destinate a questo scopo.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • alfa-romeo-stelvio-2-2-turbodiesel-210-cv-at8-q4-business-13
    32.500 €
    ALFA ROMEO Stelvio 2.2 Turbodiesel 210 CV AT8 Q4 Business
    Diesel
    80.000 km
    07/2018
  • seat-leon-1-4-tsi-125-cv-5p-start-stop-fr
    12.300 €
    SEAT Leon 1.4 TSI 125 CV 5p. Start/Stop FR
    Benzina
    165.000 km
    07/2014
  • opel-astra-1-7-cdti-125v-sports-tourer-cosmo-fleet
    6.700 €
    OPEL Astra 1.7 CDTI 125V Sports Tourer Cosmo Fleet
    Diesel
    160.000 km
    05/2012
  • ford-fiesta-1-0-80cv-5-porte-business
    8.700 €
    FORD Fiesta 1.0 80CV 5 porte Business
    Benzina
    120.000 km
    08/2016
  • bmw-118-d-5p-business-5-porte
    13.200 €
    BMW 118 d 5p. Business 5 PORTE
    Diesel
    140.000 km
    06/2014
  • audi-a3-spb-s-line-2-0-tdi-184-cv-s-tronic-ambition
    19.900 €
    AUDI A3 SPB S.Line 2.0 TDI 184 CV S tronic Ambition
    Diesel
    158.000 km
    06/2016
  • fiat-500-1-2-lounge-16
    6.900 €
    FIAT 500 1.2 Lounge
    Benzina
    117.301 km
    05/2008
  • toyota-rav-4-my23-rav4-2-2-d-4d-136-cv-dpf
    7.900 €
    TOYOTA RAV 4 MY23 RAV4 2.2 D-4D 136 CV DPF
    Diesel
    163.251 km
    09/2008
  • fiat-500-1-2-pop-13
    6.500 €
    FIAT 500 1.2 Pop
    Benzina
    145.586 km
    12/2007

Ti potrebbe interessare anche

page-background