Mercedes EQC: al Salone di New York riflettori puntati su Edition 1886

Fra le novità della Stella a Tre Punte svelate al NYIAS 2019, la serie speciale che negli USA inaugurerà la gamma 100% elettrica Mercedes.

Per il “vernissage” americano di EQC, il primo SUV 100% elettrico della Stella a Tre Punte chiamato a recitare un ruolo di capofila nelle strategie di espansione Daimler AG verso la mobilità “zero emission”, i vertici Mercedes hanno scelto, nelle scorse ore, il Salone di New York 2019. Al NYIAS, che aprirà al pubblico domani (venerdì 19) per concludersi domenica 28 aprile, l’identità di Mercedes EQC viene svelata attraverso la serie speciale Edition 1886. Come dire: una edizione-lancio sviluppata ad hoc per celebrare l’epocale evoluzione elettrica Daimler, destinata ad evolversi verso una lineup di modelli pianificati entro il 2022, il primo dei quali sarà, appunto, EQC, che oltreoceano verrà commercializzata, dal prossimo anno, nella Edition 1886 che ha ricevuto il proprio battesimo della platea al Salone di New York.

Per la verità, la cerimonia di presentazione delle novità Mercedes alla rassegna newyorkese ha interessato anche la seconda generazione del SUV full-size Mercedes GLS e l’”operazione restyling” per Mercedes GLC Coupé, che abbiamo avuto modo di conoscere in anteprima nelle scorse settimane (qui il nostro approfondimento). Tuttavia, l’importanza di EQC è centrale nei programmi di sviluppo hi-tech per Mercedes: come reso noto lo scorso dicembre, da qui al 2022 l’intera lineup della Stella a Tre Punte sarà elettrificata; ciò varrà per ciascuno dei modelli di gamma, 130 versioni che potranno contare su specifiche varianti ibride plug-in e 100% elettriche. I clienti americani (probabilmente anche al di qua dell’oceano: ulteriori dettagli verranno confermati più avanti) avranno, nella “special” 1886 Edition, il primo assaggio della strategia e-mobility messa in campo dai vertici del colosso di Stoccarda.

Sul corpo vettura “Sport Utility” di Mercedes EQC (svelato lo scorso settembre a Stoccolma – location scelta non a caso, essendo il Paese scandinavo al centro dei progetti di sostenibilità da più parti fortemente voluti per il futuro della mobilità – dal dinamico “numero uno” Dieter Zetsche) da 4,76 m di lunghezza e 1,9 m di larghezza, la “Edition 1886” porta in dote un ampio contenuto di novità estetiche e hi-tech. Elementi peculiari per l’esterno sono, fra gli altri, la griglia anteriore in finitura nero lucido, la tinta carrozzeria in una esclusiva nuance di grigio metallizzato, cerchi multirazze da 20” a disegno dedicato e targhette identificative su ciascuna fiancata. Il layout abitacolo presenta rivestimenti in pelle Artico e microfibra Dinamica in doppia tonalità di colore (Indigo Blue e Black) e finiture in Piano Black e Silver Matrix per la plancia. I sedili, a loro volta, vengono corredati da iscrizioni identificative “Special EQC Edition 1886” sui poggiatesta. L’allestimento si completa con il “pacchetto” Energizing, per il controllo di alcune delle funzionalità di bordo – dalla regolazione della temperatura climatizzatore al volume dell’impianto audio sviluppato da Burmester, all’illuminazione “ambient” a Led).

Annunciato competitor nei confronti della più recente “offensiva” e-SUV che vede in Jaguar I-Pace ed in Audi e-tron (per citare i modelli di più recente presentazione) i veicoli maggiormente rappresentativi, Mercedes EQC Edition 1886 conferma la tecnologia powertrain ed i valori di autonomia comunicati lo scorso settembre in occasione della presentazione di EQC: due motori elettrici – uno collegato all’avantreno, l’altro alle ruote posteriori – in grado di erogare una potenza complessiva di 408 CV e 765 Nm di coppia massima, equipaggiati con cinque modalità di guida (Comfort, Eco, Max Range, Sport e Individual), dotati di sistema di recupero dell’energia cinetica nelle fasi di decelerazione, ed in grado di assicurare al veicolo una velocità massima di 180 km/h (autolimitati) e un tempo di 5”1 per l’accelerazione da 0 a 100 km/h. La percorrenza sarà nell’ordine di 450 km, con tempi di ricarica variabili in funzione del tipo di carica utilizzato.

Mercedes GLC Coupé, Mercedes EQC Edition 1886, Mercedes GLS al NYIAS 2019 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes alla Games Week 2019

Altri contenuti