Aston Martin Vanquish S Ultimate Edition: nuova serie a tiratura limitata

Soltanto 175 unità, disponibili in una lineup di tre allestimenti carrozzeria, per la serie speciale di Vanquish S Coupé e Volante: le prime consegne a primavera 2018, con prezzi a partire da 278.995 euro.

In attesa di assistere al debutto commerciale della inedita Vanquish Zagato Shooting Brake, modello annunciato nelle scorse settimane a completamento della lineup Vanquish che inalbera la firma Zagato nello stile del corpo vettura (Vanquish Zagato Coupe, Vanquish Zagato Volante, e Vanquish Zagato Speedster), in queste ore il marchio di Gaydon comunica la creazione di una nuova “special edition” allestita su Vanquish S.

Si tratta di Aston Martin Vanquish S Ultimate Edition, e viene resa nota nel dettaglio delle esclusive caratteristiche di progetto insieme alla comunicazione dei prezzi di vendita (le consegne avverranno a partire dalla primavera 2018): ne saranno prodotte soltanto 175 unità nelle due declinazioni Coupé e Volante, a 211.995 sterline (importo riferito alla Gran Bretagna), 278.995 euro (in riferimento al mercato tedesco) per la Coupé, e 223.995 sterline – 293.995 euro per la Volante.

Aston Martin Vanquish S Ultimate Edition rappresenta un ulteriore speciale allestimento sulla fortunata GT di Gaydon (si ricorda, nei mesi scorsi, lo sviluppo della Vanquish S Red Arrows allestita sulla livrea della squadriglia RAF di volo acrobatico “Red Arrows”).

Relativamente all’impostazione del corpo vettura, la serie limitata Vanquish S Ultimate Edition viene proposta su tre combinazioni cromatiche di tinta carrozzeria: nella prima, il nero, colore dominante, si abbina ad accenti in bronzo ramato “Copper Bronze” alle prese d’aria anteriori, alle “minigonne” sottoporta e al diffusore posteriore, mentre le modanature esterne, i terminali di scarico e i cerchi in lega sono in nero; all’interno, il rivestimento in pelle presenta particolari in “Chestnut Tan” a contrasto). Nel secondo “Designer Theme”, la tinta esterna Xenon Grey si accompagna ad accenti in blu Cobalto e pinze freno verniciate in giallo su cerchi in nero brillante (un analogo abbinamento viene creato per le finiture abitacolo: i sedili in grigio mettono in evidenza dettagli in Giallo Electron e cuciture “Spectral Blue”). La terza combinazione di tinte assegna ad Aston Martin Vanquish S una verniciatura in White Gold con particolari esterni in tinta bronzo metallizzato e fibra di carbonio. All’interno, rivestimenti in pelle Chestnut Tan con accenti in Obsidian Black.

Come da tradizione delle Case produttrici di altissima gamma, anche nel caso della serie limitata Vanquish S Ultimate Edition viene proposta, al singolo cliente e senza alcun sovrapprezzo, la possibilità di scegliere un personale accostamento di tinte carrozzeria, finiture e allestimenti abitacolo “su misura”.

Sotto il cofano, la musica non cambia: le 175 unità programmate di Aston Martin Vanquish S Ultimate Edition vengono equipaggiate con… una vecchia conoscenza: il performante V12 da 6 litri aspirato (oggetto di un ampio aggiornamento attraverso lo studio di un nuovo sistema di aspirazione e la realizzazione di un altrettanto nuovo impianto di scarico) che, abbinato al cambio automatico Touchtronic III ad otto rapporti diretto alle ruote posteriori, sviluppa una potenza di 600 CV e 630 Nm di coppia massima. L’allestimento si completa con la presenza di un set sospensioni regolabili  su tre livelli e con l’adozione dell’impianto frenante carboceramico.

Aston Martin Vanquish S Ultimate Edition 2017: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti