Bmw Serie 4 Cabrio 2020: le foto spia della nuova generazione

La seconda generazione della convertibile bavarese ritorna a sfoggiare la capote in tela e offrirà nella propria gamma anche una versione ibrida plug-in.

La Casa dell’elica prosegue i collaudi su strada che anticipano il debutto della seconda generazione della Bmw Serie 4 Cabrio, protagonista di una nuova galleria di immagini “rubate”. Le foto in questione immortalano un prototipo della vettura completamente camuffato mentre si trovava posteggiato al lato di una strada aperta al pubblico.

Nonostante le pesanti camuffature che tentano di nascondere le linee definitive dell’inedito modello è possibile apprezzare più di un interessante dettaglio estetico, a partire dal ritorno della capote in tela chiamata a sostituire il tetto in metallo ripiegabile che caratterizza l’attuale generazione della Serie 4 Cabrio. Osservando il frontale si nota l’enorme mascherina doppio rene ispirata a quella già vista sulla Bmw Concept 4, svelata nel 2019 sotto i riflettori del Salone di Francoforte.

Dal punto di vista tecnico e meccanico, la nuova Serie 4 cabrio sarà più leggera e agile per merito della presenza della capote in tessuto in grado di far risparmiare parecchi chili rispetto al tetto in metallo, mentre la gamma propulsori comprenderà unità diesel e benzina e anche una variante ibrida plug-in battezzata 430e. A seconda delle versioni saranno disponibili sia la trazione posteriore che quella integrale xDrive, mentre in un secondo tempo arriverà la variante ad alte prestazioni M4 Cabrio.

 

Bmw Serie 4 Cabrio 2020: le foto spia Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW Serie 4: i collaudi della nuova serie

Altri contenuti