Mercedes EQB: il crossover elettrico spiato al Polo nord

Un prototipo del futuro crossover a zero emissioni della Casa della Stella è stato spiato durante i test su strada effettuati in condizioni estreme.

Mercedes continua a mettere a punto la propria offensiva di modelli 100% elettrici identificati sotto la sigla EQ. il Costruttore tedesco, infatti, dopo aver inaugurato questa inedita gamma di vetture ecosostenibili con la EQC, si prepara ad allargare l’offerta con l’introduzione di altri tre nuovi modelli a zero emissioni, ovvero la EQS, la EQA e la EQB.

Quest’ultima, che si presenta come la versione elettrica del crossover Mercedes GLB, è stata “spiata” nei giorni scorsi sotto forma di prototipo mentre effettuava dei test in condizioni climatiche a dir poco proibitive. La vettura, immortalata in un’ampia galleria di immagini “rubate”, era intenta a percorrere le strade del nord della Svezia piene di neve e ghiaccio che circondano il Circolo polare artico. Nonostante la vettura sia opportunatamente camuffata per non lasciare intravedere le sue forme definitive, osservando con attenzione le immagini a nostra disposizione è possibile notare la stretta somiglianza con la recente GLB.

Entrambe le vetture condivideranno le medesime misure e proporzioni, oltre ad una serie di componenti. Tra le differenze principali, spiccheranno invece la forma della mascherina anteriore, dei paraurti e dei cerchi in lega, opportunatamente sviluppati per ottimizzare l’efficienza aerodinamica del veicolo. La zona posteriore, caratterizzata da un portellone verticale, dovrebbe sfoggiare inediti proiettori uniti in un unico elemento da una striscia led luminosa: parliamo di una soluzione stilistica già vista sulla più grande EQC, posizionata per prezzo e dimensioni un gradino sopra la EQB.

La vettura dovrebbe essere realizzata sulla nuova piattaforma modulare EVA II, evoluzione della EVA I utilizzata dalla EQC e appositamente sviluppata per veicoli di dimensioni più contenuti. Questa tipo di piattaforma permetterà di ospitare una trazione anteriore, una posteriore o integrale. La versione entry-level della EQB sfrutterà una batteria da 60 kWh di potenza e dal peso di 650 kg, capace di offrire un’autonomia di ben 400 km con una sola carica di energia. Il crossover elettrico dovrebbe invece essere proposto in un primo momento con un motore da 150 kW, mentre in futuro debutteranno versioni più prestazionali, con potenze comprese tra i 200 e i 250 kW.

Avvolto nel più totale mistero rimane il prezzo di listino della vettura, considerando però che una Mercedes GLB viene proposta a partire da 35.000 euro, si può ipotizzare che il listino della EQB potrebbe partire sopra quota 50mila euro.

Mercedes EQB: foto spia del crossover elettrico Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Maserati Trofeo Collection

Altri contenuti