PSA-Mitsubishi: nuovo accordo sui veicoli elettrici

Peugeot-Citroen rafforza la partnership con Mitsubishi per la produzione di veicoli commerciali elettrici dal 2012

PSA-Mitsubishi: nuovo accordo sui veicoli elettrici

di Francesco Giorgi

04 ottobre 2010

Peugeot-Citroen rafforza la partnership con Mitsubishi per la produzione di veicoli commerciali elettrici dal 2012

Nuove elettriche made in France entro la fine del 2012, in collaborazione con Mitsubishi. Il gruppo francese PSA Peugeot-Citroen ha siglato in questi giorni con il costruttore giapponese un accordo che estende la già esistente partnership tecnica per lo sviluppo di veicoli a zero emissioni.

Secondo i termini della nuova intesa, entro la fine del 2012 saranno pronti al debutto due nuovi modelli elettrici destinati ad un utilizzo commerciale leggero: Peugeot Partner e Citroen Berlingo. I dettagli tecnici saranno resi noti più avanti; è invece stato annunciato che la produzione avverrà nell’impianto PSA di Vigo, in Spagna. 

L’attuale alleanza fra il Gruppo francese e Mitsubishi ha già portato allo sviluppo congiunto delle citycar Peugeot iOn e Citroen C-Zero, “cugine” della Mitsubishi I-MiEV. [!BANNER]

Intanto, PSA pensa a rinforzare la propria presenza sul mercato. L’amministratore delegato Philippe Varin ha dichiarato, in questi giorni, che l’aspettativa di vendite per PSA nel 2010 si attesterà sui 3,5 – 3,6 milioni di veicoli, vale a dire il 10% circa in più rispetto ai 3,2 milioni venduti nel 2009.

Per i prossimi anni la strategia, oltre che puntare sull’elettrico, sarà improntata allo sviluppo dei mercati extraeuropei (soprattutto America Latina, Russia e Cina) al fine di raddoppiare le vendite al di fuori dell’Europa entro il 2015.