FIVA World Rally 2009 in Italia

Ripercorrerà le strade del Giro del 1901, che contribuì a lanciare l’automobile

FIVA World Rally 2009 in Italia

di Redazione

28 gennaio 2009

Ripercorrerà le strade del Giro del 1901, che contribuì a lanciare l’automobile

.

L’Automotoclub Storico Italiano, la Federazione che raggruppa 242 Club di collezionisti di veicoli e che conta circa 130.000 tesserati, organizza, su delega della FIVA, Fédération Internationale des Véhicules Anciens, il World Rally, che quest’anno si svolgerà dal 18 al 26 settembre, ripercorrendo le strade del 1° Giro Automobilistico d’Italia del 1901.

Quel Giro fu una vera e propria sfida che si svolse dal 27 aprile, con partenza da Torino di 32 auto, passaggio a Roma alla presenza del Re Vittorio Emanuele III, e il 13 maggio, arrivo di 27 auto a Milano, dopo un percorso di ben 1634 km sulle tremende strade di allora.

Tra i partecipanti a quella gara memorabile spicca Giovanni Agnelli, ma tutti i più famosi personaggi del mondo automobilistico gareggiarono: Fraschini, Biscaretti, Bricherasio, Brunetta d’Usseux e Rosselli.

Il Giro d’Italia svolse un’efficace azione di propaganda in favore dell’automobile, dimostrando come le quattro ruote costituissero un valido mezzo di trasporto. Incentivò la mobilità personale, favorendo l’evoluzione economica e sociale del nostro Paese.

L’edizione 2009 del FIVA World Rally, che rievoca quell’evento, sarà concentrata in nove giorni. Sono attesi equipaggi da tutta Europa e non solo, alla partenza ci saranno le auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo mondiale, nell’anno in cui si festeggia il Centenario della Bugatti, con il pensiero al 2010 che segnerà i 100 anni dell’Alfa Romeo.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...