Un diesel sportivo per la Volkswagen Scirocco GT TDI

Nuova motorizzazione per la coupé Volkswagen: la Scirocco GT TDI con il propulsore 2.0 TDI che equipaggia anche la Golf GTD

Un diesel sportivo per la Volkswagen Scirocco GT TDI

di Francesco Giorgi

08 maggio 2009

Nuova motorizzazione per la coupé Volkswagen: la Scirocco GT TDI con il propulsore 2.0 TDI che equipaggia anche la Golf GTD

.

Ecco il turbodiesel da 170 CV e capace di percorrere 19 km con un litro di gasolio. E’ la Volkswagen Scirocco GT TDI, della quale sono iniziate in questi giorni le ordinazioni e che prosegue la sua carriera iniziata più di 30 anni fa come versione coupé della Golf e ripresa nell’autunno del 2008, dopo un “intervallo” durato un ventennio.

E, rispetto alla Golf GTD della quale è sempre parente, l’ultima arrivata ne riprende la motorizzazione: si tratta dell’unità 2.0 TDI a tecnologia common rail, in grado di erogare 170 CV a 4200 giri/min e una coppia di 350 Nm già a 1750 giri. Al 2.0 TDI è abbinato un cambio manuale a sei rapporti o, in alternativa, un comando automatico DSG.

Per la Scirocco GT TDI la Casa di Wolfsburg dichiara prestazioni elevate: velocità massima di 222 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi (questi valori sono riferiti alla versione equipaggiata con cambio manuale; per la Scirocco TDI a cambio automatico, la velocità massima indicata dalla Volkswagen è di 219 km/h).

L’equipaggiamento di serie prevede impianto stereo con caricatore per 6 CD, sensori automatici per la pioggia e il tramonto, computer di bordo multifunzione e condizionatore bi-zona. L’allestimento per la sicurezza comprende ABS, ESP (Controllo elettronico della stabilità) e 6 airbag.

Al pari degli altri modelli della gamma, anche la Scirocco GT 2.0 TDI è equipaggiata con il sistema  elettronico di gestione dell’assetto ACC (Adaptive Chassis Control), che opera mediante delle valvole pneumatiche alloggiate in corrispondenza delle sospensioni: con questo sistema, il conducente può scegliere in qualsiasi momento fra tre modalità di assetto: Normale, Comfort e Sport. Fra gli accessori a richiesta, i nuovi cerchi “Lugano” da 19″.

La Scirocco GT 2.0 TDI dovrebbe, a breve, arrivare anche sul mercato italiano a prezzi ancora da definire.