Toyota Supra: svelato il listino ufficiale della sportiva nipponica

La nuova Supra viene proposta in un unico allestimento full optional già ordinabile mentre le prime consegne partiranno a settembre.

Dopo un’assenza lunga sedici anni, Toyota riporta sul mercato l’iconica sportiva Supra, giunta alla quinta generazione e proposta in un solo allestimento denominato GR Supra 3.0 Premium. La nuova Toyota Supra è già ordinabile ad un prezzo pari a 67.900 euro, mentre le prime consegne sono state fissate per il prossimo settembre. La GR Supra 3.0 Premium offre un allestimento full optional che comprende cerchi in lega da 19 pollici, proiettori a LED, climatizzatore bizona, impianto di infotainment con touchscreen da 8,8 pollici incastonato nella plancia, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, retrocamera, sedili ad alto contenimento rivestiti in pelle e il pacchetto dedicato ai sistemi di sicurezza e assistenza alla guida “Supra Safety”.

Quest’ultimo prevede la frenata automatica d’emergenza, il sistema per il mantenimento automatico della corsia, il cruise control adattivo, il sistema di controllo dell’angolo cieco e il mantenimento attivo della corsia, il regolatore di velocità adattativo, l’head-up display, il monitoraggio degli angoli ciechi e i gli abbaglianti adattivi. L’unico optional disponibile sulla sportiva nipponica è rappresentato dalle colorazioni speciali dedicate alla carrozzeria proposte ad un sovrapprezzo di 1.000 euro e tra questo troviamo: White Metallic, Silver Metallic, Ice Grey Metallic, Black Metallic, Prominence Red, Deep Blue Metallic.

Realizzata in collaborazione con Bmw e figlia del medesimo progetto che ha dato vita alla nuova Z4 (le due vetture condividono piattaforma e motore sviluppati dalla Casa di Monaco), la quinta generazione della Toyota Supra si presenta come una filante e compatta coupé lunga 4,38 metri e con un passo di 2,47 metri, capace di offrire due comodi posti e un bagagliaio 290 litri, che può essere allargato rimuovendo un panello interno.

Sotto il lungo e muscoloso cofano anteriore batte il motore benzina sei cilindri turbo 3.0 litri di origine Bmw in grado di scaricar e sulla trazione posteriore 340 CV e 500 Nm di coppia massima, gestiti da un cambio automatico a doppia frizione dotato di 8 rapporti e paddle sul volante. Secondo le prestazioni dichiarate dal Costruttore, la vettura brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,3 secondi e raggiunge una velocità limitata elettronicamente pari a 250 km/h: parliamo quindi di prestazioni da sportiva senza compromessi, nonostante la massa della vettura pari a 1.495 kg non sia proprio da peso piuma. La dinamica della vettura può invece contare sulla presenza di un differenziale posteriore a controllo elettronico, in grado di regolare il bloccaggio da 0 al 100% in base alle esigenze di guida.

Toyota Supra 2019: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuova Toyota CH-R 2020

Altri contenuti