Nuova Kia Ceed 2019: primo contatto con la terza generazione

Caratterizzata da un aspetto ancora più gradevole e a tratti sportivo la nuova Ceed nasconde tanto spazio e tecnologia uniti a motori ricchi di brio.

Nuova Kia Ceed 2019: primo contatto con la terza generazione

di Redazione

11 ottobre 2018

Kia punta alla conquista del segmento “C” lanciando sul mercato italiano la terza generazione della Ceed, modello di indiscutibile successo della Casa coreana proposto in un primo momento in versione cinque porte e station wagon che verranno affiancate nei prossimi mesi dalle varianti shooting brake e crossover. Realizzata sulla nuova piattaforma K2 della Casa coreana, la nuova Kia Ceed è stata sviluppata in Europa e viene assemblata nella fabbrica slovacca di Zilina.

Esteticamente, la nuova rivale di Volkswagen Golf, Ford Focus e Peugeot 308 sfoggia un look molto aggressivo che prende più di uno spunto dalla Stinger. La zona frontale si distingue per i proiettori dalla forma avvolgente e con tecnologia LED, separati dalla mascherina “a naso di tigre” di nuova concezione. La linea di cintura piuttosto alta rende la fiancata muscolosa e slanciata, inoltre quest’ultima ben si raccorda con la coda alta che si distingue per il lunotto inclinato lambito nella parte superiore da uno spoiler e in quella inferiore dai proiettori che si sviluppano in senso orizzontale. Rispetto alle versioni che sostituiscono, la 5 porte e la station wagon aumentano lo spazio rispettivamente di 15 litri e di ben 97 litri, con la familiare che tocca quota 625 litri. La versione 5 porte vanta una lunghezza di 4.310 mm, una larghezza di 1.800 mm e una altezza 1.447 mm, mentre le misure della familiare risultano rispettivamente pari a 4.600 mm, 1.800 mm e 1.465 mm.

Entrati nell’abitacolo si apprezza un ambiente curato e dal piglio sportivo, sottolineato dal volante a tre razze rivestito in pelle e con comandi multimediali e dalla strumentazione con due elementi analogici e circolari separati da uno schermo multifunzione. Il posto guida avvolge il pilota con un tunnel di generose dimensioni ed una console centrale che incorpora i principali comandi della vettura, a partire dal display da 8 pollici situato in posizione “sospesa” tra le bocchette della climatizzazione. Lo schermo “touch” permette di controllare numerose funzioni, a partire dal sistema di navigazione satellitare, passando per l’impianto audio e fino ad arrivare alla connettività per smartphone e ai sistemi Kia Connected con aggiornamento delle mappe. Tra i vari accessori non manca anche l’utilissimo e pratico sistema di ricarica wireless per smartphone.

Declinata negli allestimenti Pure, Business Class ed Evolution, la Ceed mette a disposizione una lunga serie di sistemi di assitenza alla guida (ADAS), tra cui segnaliamo: High Beam Assist, Driver Attention Warning (rilevamento di stanchezza del guidatore), Lane Keeping Assist (mantenimento automatico della corsia) e Forward Collision Warning (frenata automatica d’emergenza) con Forward Collision-Avoidance Assist (riconoscimento dei pedoni e ciclisti ), Smart Cruise Control con Stop & Go, Blind Spot Collision Warning, Rear Cross-Traffic Collision Warning. Un discorso a parte merita il Lane Following Assist, capace di monitorare il traffico che circonda il veicolo offrendo in questo modo cambi di corsia nella massima sicurezza.

Al momento del debutto in Italia, l’offerta delle motorizzazioni comprende i benzina 1.4 aspirato da 100 CV, 1.0 turbo da 120 CV e il nuovo 1.4 litri turbo da 140 CV. Sul fronte dei diesel troviamo invece il diesel 1.6 CDRi, declinato nelle varianti di potenza da 116 e 136 CV. Al volante della variante a gasolio da 136 CV si apprezza l’ottima spinta fin dai bassi e medi regimi offerta dal propulsore, grazie all’abbondante coppia di 320 Nm gestita in maniera egregia dal del cambio doppia frizione a 7 marce, sempre rapido e privo di incertezze. L’unico neo della trasmissione è la mancanza di levette al volante che facilitano le cambiate di marcia quando si utilizza la modalità manuale. Anche la rumorosità del propulsore si fa sentire, in particolare ad alte velocità e quando si schiaccia a fondo il pedale. L’assetto della vettura risulta invece sempre equilibrato e capace di assorbire in maniera egregia le asperità del terreno.

La nuova Kia Ceed può essere già acquistata presso gli showroom della Casa coreana ad un prezzo di partenza di 19.750 euro per la cinque porte, mentre la station wagon viene offerta da 20.750 euro.

Tutto su: KIA Cee'd