Nuova Mazda6 2018: prezzi da 32.800 euro per l’ammiraglia nipponica

La rinnovata Mazda6 sfoggia un’estetica affinata che fa da contorno a motori efficienti ed a una massiccia dose tecnologica dedicata a confort, sicurezza e intrattenimento.

La Casa di Hiroshima lancia sul mercato italiano la nuova Mazda6 2018, versione aggiornata che migliora l’affermata e apprezzata ammiraglia giapponese. Disponibile sia in versione berlina che nella variante station wagon, la nuova Mazda6 si distingue esteticamente per numerosi affinamenti estetici all’ormai celebre Kodo Design, a partire dal frontale che ospita una calandra di nuova concezione che separa i gruppi ottici più ampi e avvolgenti che integrano i fendinebbia e gli indicatori di direzione a LED. La vista posteriore sfoggia invece un fascione paraurti rivisto che ingloba gli scarichi che risultano posizionati maggiormente verso l’esterno. Inedita anche la nuova concezione di cerchi in lega con misure che vanno da 17 e raggiungono i 19 pollici, mentre l’offerta delle livree esterne si arricchisce con l’introduzione della tinta Soul Red Crystal.

Entrati nell’abitacolo si apprezza un ambiente completamente nuovo, caratterizzato da materiali “premium” e ben assemblati che fanno da contorno ad un aspetto della plancia decisamente hi-tech. I sedili sono ampi e comodi grazie anche ad un’imbottitura più consistente. La strumentazione può essere integrata con l’head-up display (denominato Active Driving Display) capace di proiettare le principali informazioni di guida sul parabrezza. Nella zona superiore della console centrale spicca l’ampio display da 8 pollici dedicato al sistema di infotainment MZD Connect che permette di consultare le informazioni del navigatore GPS, sfruttare le funzioni del potente impianto audio e di utilizzare la connettività per smartphone compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. La vettura può ospitare senza difficoltà fino a 5 passeggeri, chi ha bisogno di più spazio per i bagagli apprezzerà l’ampio vano della versione station wagon che mette a disposizione 522 litri che possono diventare 1.664 se si abbattono i sedili posteriori.

La Casa di Hiroshima punta molto sui sistemi di assistenza alla guida, infatti Mazda è stata tra le prime Case costruttrici a proporre questo tipo di dispositivi che fanno parte dell’offerta i-ActivSense e che sfruttano telecamere, sensori e radar per migliorare la sicurezza attiva e diminuire lo stress durante l’uso giornaliero della vettura. Tra questi sistemi segnaliamo il Cruise control adattivo, il riconoscimento della segnaletica stradale, il controllo dell’angolo cieco, il monitoraggio a 360 gradi intorno al perimetro della vettura, il mantenimento automatico della corsia, la frena d’emergenza, gli abbaglianti adattivi, l’Auto-Hold e il cofano attivo per la protezione dei pedoni e tanto altro ancora.

La rinnovata offerta di motorizzazioni comprende le nuove unità a benzina e diesel SkyActiv-G e SkyActiv-D tutte già omologate Euro 6d Temp. La gamma si apre con la motorizzazione a benzina SkyActiv-G 2.0 litri da 165 CV, seguita dal 2.5 litri da 194 CV. Sul fronte dei diesel troviamo invece il propulsore SkyActiv-D da 2.2 litri, declinato negli step di potenza da 150 e 184 CV. Nonostante la potenza elevata e la generosa cilindrata da 2.5 litri, il motore di punta SkyActiv-G si fa apprezzare per la sua efficienza grazie alla possibilità di disattivare i cilindri quando non servono.

La nuova Mazda6 può essere già acquistata presso le concessionarie italiane della Casa giapponese ad un listino che parte da 32.800 euro, relativo alla versione 2.0 litri 165 cv Business, mentre la versione top di gamma 2.5 litri da 194 CV raggiunge i 37.750 euro. Le versioni diesel partono invece da 33.650 euro (2.2 litri 150 CV Evolve) e raggiungono i 43.250 euro (2.2 184 CV Exclusive Station Wagon, trazione integrale e cambio automatico).

Mazda6 2018: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

Il neo-centenario marchio di Hiroshima è presente alla rassegna che si snoda fra il cuore della metropoli lombarda e l’Autodromo di Monza con tutti i suoi modelli elettrificati, ed offre il programma “MiMo Bonus” con estensioni di garanzia e piani di manutenzione ad hoc.