Opel Insignia Exclusive: ammiraglia su misura

Con il programma Exclusive, il cliente ha la possibilità di “costruirsi” la propria Insignia: tinte carrozzeria su campione, accessori dedicati, dettagli specifici. Il tutto, seguendone passo passo la produzione.

La standardizzazione di prodotto è un concetto che molti big player del comparto automotive hanno superato da tempo: fra i desideri dei clienti, occorre tenere in considerazione la possibilità di allestire la propria vettura con dotazioni che vengano incontro alle personali esigenze. Lo sanno bene le Case auto che propongono agli acquirenti servizi ad hoc, comprensivi di tinte carrozzeria e rifiniture extra-gamma, accessori realizzati appositamente. Una filosofia di creazione “su misura” che riporta ad un’epoca lontana dell’automobile, quando il possesso di un veicolo a motore era appannaggio di pochi. Allo stesso modo, la psicologia dell’acquirente non si è mai allontanata dal desiderio di possedere “qualcosa di unico”, e lo dimostra la miriade di componenti aftermarket che da sempre – ma in special modo da quando ebbe inizio il “boom” della motorizzazione – riempiono pagine e pagine di cataloghi, per la gioia degli appassionati.

Da alcuni anni, questa ricerca di offrire sul mercato la possibilità di “vestire” la propria auto in maniera esclusiva viene curata dalle stesse Case costruttrici. Fra queste, Opel offre un programma di personalizzazione dedicato ad Insignia, l’ammiraglia sportiva di Russelsheim che alle forme esterne dichiaratamente ispirate al prototipo Monza Concept (Salone di Francoforte 2013) abbina sistemi di ultima generazione riguardo a dispositivi di sicurezza attiva e di ausilio alla guida e connettività, unitamente ad un’ampia lineup di declinazioni (dalla berlina “standard” alle varianti Sports Tourer, Country Tourer, Grand Sport e GSi).

Si chiama “Opel Exclusive” il nuovo programma di “customizzazione” per gli allestimenti di Opel Insignia (qui la nostra prova su strada effettuata sulla versione Sports Tourer 2.0 CDTi). La filosofia alla base del nuovo servizio è tutta contenuta nel messaggio lanciato dagli stilisti di Russelsheim: “L’auto dei propri sogni nel colore sviluppato dal cliente; cerchi esclusivi, optional in pelle e dettagli di stile; per tutto quello che non è di serie, gli esperti di Exclusive rendono unica ogni Insignia”.

Il servizio Opel Exclusive, indica una nota di queste ore accompagnata da una prima carrellata di immagini, è rivolta ad Opel Insignia nelle versioni Grand Sport, Sports Tourer e Country Tourer: l’acquirente ha la possibilità di entrare in una “sartoria” ad hoc e scegliere una tinta carrozzeria personalizzata, così come selezionare il tipo ed il disegno di cerchi in lega che ritiene si abbinino meglio all’immagine della propria vettura o ai gusti personali, e attingere ad un vasto portfolio di rifiniture in pelle ed accenti di stile dedicati.

Nel dettaglio, il corpo vettura di Opel Insignia, attraverso il programma di configurazione Opel Exclusive, offre quindici colorazioni differenti, che si aggiungono alle dieci già parte del catalogo Insignia. In questo caso, indica Opel, il sovrapprezzo è di 2.500 euro: con questo importo, l’acquirente può scegliere fra alcune nuance “extra-serie”, quali Dynamic Orange, Tornado Blue, Panther Black e Light Champagne. Di più: considerato che “personalizzare”, per molti appassionati vuol dire allestire il veicolo “a propria immagine e somiglianza”, ecco una particolarità ulteriore: la scelta della finitura preferita (metallizzata, perlata-micalizzata, solida per una tonalità più intensa, tinted clearcoat che aggiunge una leggera nuance di colore allo strato trasparente superiore). E per un “tocco” davvero speciale, ecco la verniciatura “su campione”, che può essere progettata con il diretto interessamento dell’acquirente magari scegliendo la tinta della cravatta preferita o del rimorchio per i cavalli, in modo che auto e rimorchio abbiano lo stesso colore, o qualsiasi altra tonalità.

Ed ecco come si svolge l’”iter di determinazione” della tinta carrozzeria su scelta del cliente: il primo passo per la realizzazione di Opel Insignia “personalizzata” è la consegna di un campione di colore (un’immagine, una fotografia o un codice RAL o Pantone) in concessionaria, per far partire la produzione della “propria” Opel Insignia presso lo storico impianto di Russelsheim. È lì che, infatti, avviene una prima selezione: dopo l’immersione della scocca nel reparto verniciatura per l’applicazione del colore-base, la carrozzeria stessa viene momentaneamente tolta dalla normale linea di produzione, per essere sottoposta al “maquillage”.

Questo avviene in quanto, contemporaneamente, gli esperti del servizio Opel Exclusive si sono già messi all’opera: ancora prima che la scocca dell’esemplare da personalizzare inizi il trattamento in produzione, loro hanno già definito il colore del veicolo, in modo da avvicinarsi man mano alla scelta del cliente. Quanto tutto è pronto, quest’ultimo riceve un modellino della propria vettura, lungo 15 cm, che riporta la bozza del colore scelto, per un primo esame. In caso affermativo, vengono prodotti circa nove kg di vernice, sufficienti per la carrozzeria, l’antenna sul tetto, i gusci degli specchi retrovisori esterni e le altre parti. La formula precisa del colore viene archiviata e il cliente riceve una “carta d’identità del colore (colour ID)”, che si trova anche all’interno della vettura, nel caso in cui serva ancora la stessa vernice. Quando tutte le parti sono state verniciate, la carrozzeria rientra nella linea di assemblaggio. Il completamento di Opel Insignia Exclusive avviene, successivamente, con l’ausilio di supporti multimediali, che aiutano i tecnici alla definitiva preparazione del veicolo (una “nota” per gli incontentabili: è possibile anche ordinare la cover per lo smartphone nella tinta prescelta ed arricchita con il monogramma “Opel Exclusive”).

In questo modo, il cliente ha la possibilità di costruire la propria Opel Insignia su una varietà pressoché illimitata di tinte e finiture. Oltre alle nuance carrozzeria, ci sono infatti gli accessori che fanno parte del pacchetto “High Gloss Black Exterior”, nel quale i dettagli che di serie presentano finitura cromata (barra anteriore, cornici fendinebbia, profili dei finestrini laterali e, per i modelli Sports Tourer e Country Tourer, le barre portatutto longitudinali sul tetto) possono essere modificati in una specifica finitura in nero lucido. A disposizione, inoltre, c’è un catalogo di cerchi in lega dedicati (da 18” e da 20”) abbinabili al meglio con la nuova immagine della ammiraglia Opel; last but not least, la personalizzazione per l’abitacolo attraverso specifiche varianti in pelle ed elementi di decoro che possono aggiungersi agli optional già offerti nel “normale” catalogo Insignia.

Opel Insignia Exclusive 2018: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.