Seat Arona: al debutto il cambio DSG per 1.6 TDI e nuovi pacchetti di stile

La lineup del “compact SUV” di Martorell si arricchisce con l’arrivo del cambio DSG 7 rapporti doppia frizione anche per il 1.6 a gasolio e con tre allestimenti Style Pack, XCellence Pack ed FR Pack.

Di recente introduzione fra gli equipaggiamenti della variante 1.0 TSI 115 CV di ingresso alla gamma, il cambio robotizzato DSG a sette rapporti con comando a doppia frizione si prepara ad entrare fra i componenti disponibili per la altrettanto piccola declinazione turbodiesel 1.6 TDI di Seat Arona, “compact SUV” di Martorell sviluppato sul pianale di Ibiza che aveva debuttato in anteprima, lo scorso settembre, al Salone di Francoforte e dall’autunno 2017 già declinato in edizione sportiva FR.

La più recente novità di lineup per Seat Arona (qui il nostro primo contatto), comunicata dai vertici Seat in queste ore, è rivolta ad un ulteriore ampliamento nell’offerta e, di conseguenza, venire incontro alle specifiche esigenze del cliente. Oltre all’imminente introduzione del cambio DSG a sette rapporti per la variante 1.6 TDI, nelle due versioni da 95 CV e 115 CV entrambe equipaggiate con il sistema di riduzione selettiva catalitica SCR rivolta al contenimento delle emissioni di ossido di azoto, l’azienda catalana rende noto lo sviluppo di tre nuovi “pacchetti” (Style Pack, XCellence Pack ed FR Pack), tutti disponibili a richiesta: il loro sviluppo, anticipa Seat, è stato scelto per “Enfatizzare il carattere giovane, dinamico e sportivo che caratterizza tutte le versioni di Arona”.

Nello specifico, lo “Style Pack” che entra nel catalogo degli allestimenti disponibili per Seat Arona, dedicato ad un potenziamento della connettività di bordo attraverso un dispositivo infotainment alto di gamma nonché ad una nuova attenzione verso il comfort per conducente e passeggeri e le relative funzionalità abitacolo, comprende il Navigation Pack (kit a sua volta formato da modulo di servizi Seat Full Link, navigatore satellitare con display da 8” e sistema di carica wireless per smartphone), lo Spring Pack (impianto di climatizzazione Climatronic, Air Care, sensori luci, sensori pioggia e funzione Coming Home-Leaving Home) e kit Storage Pack (con bracciolo anteriore supplementare e vani portaoggetti collocati sotto i sedili anteriori).

Il secondo “kit” proposto per Seat Arona è l’XCellence Pack: anch’esso rivolto ad innalzare ulteriormente l’asticella del comfort, provvede ad un arricchimento del design esterno del veicolo. Fanno parte di questa nuova dotazione la fanaleria Full Led, i cerchi in lega da 17” Dynamic 2 a finitura Grey Machined ed il Vision Pack (con sistema Park Assist di ausilio nelle fasi di manovra, videocamera posteriore e sensori di parcheggio).

Marcatamente sportivo, come indicato dalla sigla FR che sottolinea gli allestimenti più dinamici della gamma Seat, l’FR Pack di debutto fra gli accessori disponibili per il “compact Sport Utility” di Martorell offre, nello specifico, i cerchi in lega da 18” Performance Black Machined abbinati ad un kit di sospensioni Dual Ride (componenti che fanno parte dello “Street Pack”), i gruppi ottici Full Led e, all’interno, un esclusivo impianto audio a sei altoparlanti e subwoofer da 300W “firmato” BeatsAudio.

Seat Arona: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti