Skoda Kodiaq Sportline: prezzi da 38.220 euro per il nuovo allestimento

Una caratterizzazione elegantemente sportiva contrassegna l’immagine della terza declinazione per lo “Sport Utility” di Mlada Boleslav. Già disponibile sul mercato con prezzi a partire da 38.220 euro.

Skoda Kodiaq Sportline: prezzi da 38.220 euro per il nuovo allestimento

di Francesco Giorgi

19 Febbraio 2018

Uno specifico allestimento esterno, nuove caratterizzazioni per l’abitacolo, una ampia dotazione di serie e due livelli di potenza erogati dall’unità motrice turbodiesel. A due mesi esatti dal debutto sul mercato di Skoda Kodiaq Scout, il marchio di Mlada Boleslav prosegue l’offensiva avviata nei mesi scorsi con il lancio della inedita variante Sportline, sviluppata con l’obiettivo di amplificare le peculiarità dinamiche del SUV Full-size attraverso una serie di upgrade che ne rendano immediatamente riconoscibile l’identità.

Il nuovo Skoda Kodiaq Sportline viene equipaggiato con l’unità a gasolio 2.0 TDI, nelle versioni 150 CV e 190 CV, a due e quattro ruote motrici con sistema di trazione integrale a controllo elettronico e funzione di marcia Off-Road attivabile attraverso un pulsante sul tunnel centrale (queste ultime riferite ai modelli 4WD 150 CV con cambio manuale, 150 CV con cambio DSG doppia frizione a sette rapporti e 190 CV DSG) e prezzi che partono, rispettivamente, da 38.220 euro (Skoda Kodiaq Sportline 2.0 TDI 150 CV 2WD DSG), 38.420 euro (2.0 TDI 150 CV 4×4 con cambio manuale), 40.220 euro (2.0 TDI 150 CV 4WD DSG) e 42.170 euro (2.0 TDI 190 CV 4WD DSG).

La personalizzazione del corpo vettura sviluppata per la nuova declinazione Skoda Kodiaq Sportline prevede, all’anteriore, l’adozione di un nuovo paraurti dotato di prese d’aria di maggiori dimensioni e un esclusivo spoiler inferiore; posteriormente, anche qui un paraurti di nuovo disegno impreziosito da un sottile motivo in tinta argento nel profilo inferiore. Calandra, barre portatutto longitudinali sul tetto, gusci degli specchi retrovisori esterni e cornici dei finestrini laterali sono a finitura nera; lunotto e finestrini sono oscurati. Il nuovo appeal estetico di Skoda Kodiaq Sportline si completa con un set di cerchi da 19 pollici caratterizzati da un disegno esclusivo (a richiesta sono disponibili cerchi da 20 pollici) e con una targhetta riportante la denominazione del modello collocata sul parafango anteriore.

Una elegante sportività caratterizza anche le finiture abitacolo, nel quale domina il “total black”: la dotazione di serie prevede sedili di “taglio” sportivo (rivestiti in Alcantara e pelle) con poggiatesta integrati, arricchiti con funzione “Memory” (lato guida) e corredati di cuciture a contrasto, volante anch’esso di disegno sportivo e leva del cambio multifunzione – entrambi rivestiti in pelle – e pedaliera in acciaio. Medesimo rivestimento in Alcantara per i pannelli porta; le modanature sono in look carbonio. Il display al quadro strumenti contiene, oltre al controllo dei parametri vettura, anche la visualizzazione delle forze laterali G, la pressione di sovralimentazione turbo, la potenza istantanea del motore e le temperature di olio e liquido di raffreddamento.

La dotazione di serie prevista per Skoda Kodiaq Sportline comprende, fra gli altri, la fanaleria (anteriore e posteriore) a Led, il Cruise Control adattivo utile alla regolazione attiva della distanza di sicurezza, il commutatore per la selezione delle differenti modalità di guida, gli specchi retrovisori dotati di funzione anti-abbagliamento e ripiegabili e regolabili a comando elettrico, il sensore pioggia nello specchio retrovisore centrale interno, l’illuminazione “ambient” a Led in dieci nuance di colore per l’abitacolo, il display Maxi DOT e, nel dispositivo infotainment, il sistema di navigazione satellitare “Amundsen” con schermo da 8 pollici e connettività estesa agli standard Smartlink+ (per gli smartphone) e connessione ai servizi online per un anno.

Tutto su: Skoda Kodiaq