Volkswagen T-Roc: via alla fase di prevendita

Tre motorizzazioni (due benzina, una turbodiesel) e due allestimenti: il nuovo B-SUV di VW, anticipato dalla serie speciale Edition190, si prepara alla commercializzazione. Prezzi, per l’Italia, a partire da 22.850 euro.

In perfetto orario con la tabella di marcia comunicata a fine agosto, ovvero al momento della presentazione ufficiale, e dopo l’anteprima al Salone di Francoforte, in queste ore Volkswagen dà il via alla fase di prevendita del nuovo B-SUV T-Roc, modello che – andando ad affiancarsi alla eterna bestseller Golf, rispetto alla quale si presenta come una “parziale” evoluzione – segna per VW un nuovo capitolo nella produzione crossover.

Il nuovo “baby crossover” Volkswagen T-Roc, anticipato nelle scorse settimane dalla declinazione di pre-serie  T-Roc Edition190 – una “special edition” realizzata ad hoc per il mercato italiano in 190 esemplari e andata esaurita in poco più di quattro giorni -, si prepara dunque all’ingresso ufficiale nel nostro Paese, in un ambizioso ruolo di competitor nei confronti dell’affollato segmento B-SUV (Audi Q2, Citroen C3 Aircross, Fiat 500X, Ford EcoSport, Jeep Compass e Renegade, Honda HR-V, Hyundai Kona, Kia Niro ed Stonic, Mazda CX-3, Mini Countryman, Nissan Juke, Opel Mokka, Peugeot 2008, Renault Captur, Seat Arona e Toyota C-HR). La commercializzazione di VW T-Roc è fissata per gennaio 2018.

La proposta, per l’Italia, si basa su una lineup di tre motorizzazioni, tutte a tecnologia BlueMotion: due a benzina (1.0 TSI 115 CV con cambio manuale a sei rapporti; 1.5 TSI 150 CV con sistema ACT di disattivazione parziale dei cilindri e cambio manuale a sei rapporti), e una turbodiesel (2.0 TDI 150 CV, con trazione integrale 4Motion esclusiva di Volkswagen e abbinata, in alternativa, al cambio manuale a sei rapporti oppure DSG, sempre sette rapporti): i prezzi partono da 22.850 euro.

Successivamente al primo “lancio” commerciale, la nuova gamma VW T-Roc si arricchirà con ulteriori varianti a gasolio: 1.6 TDI 115 CV con cambio manuale a sei rapporti, e 2.0 TDI 150 CV (cambio manuale a sei rapporti oppure DSG doppia frizione a sette rapporti) e 190 CV 4Motion (esclusivamente con cambio DSG a sette rapporti).

Questi i prezzi “chiavi in mano” per il nuovo Volkswagen T-Roc, riferiti al mercato italiano. Versioni a benzina: 1.0 TSI “Style” BlueMotion 115 CV, 22.850 euro; 1.5 TSI ACT “Style” BlueMotion, 25.250 euro; 1.5 TSI ACT “Advanced” BlueMotion, 27.250 euro. Versioni turbodiesel: T-Roc 2.0 TDI 150 CV “Style” BlueMotion 4Motion, 30.400 euro; 2.0 TDI 150 CV “Style” BlueMotion DSG 4Motion, 32.400 euro; 2.0 TDI 150 CV “Advanced” BlueMotion 4Motion, 32.400 euro; 2.0 TDI 150 CV “Advanced” BlueMotion DSG 4Motion, 34.400 euro.

Relativamente alla lineup degli equipaggiamenti, il nuovo Volkswagen T-Roc viene declinato su due linee di allestimento: “Style” e “Advanced”. La configurazione Style prevede, fra i principali accessori forniti di serie, cerchi in lega da 17”, fendinebbia, fanaleria posteriore a Led, specchi retrovisori esterni ripiegabili e riscaldabili a comando elettrico, volante multifunzione rivestito in pelle, sensori di parcheggio “Park Pilot” anteriori e posteriori, sensore pioggia, climatizzatore manuale “Climatic”, freno di stazionamento a comando elettrico, Cruise Control adattivo con ACC, dispositivi di sicurezza attiva Front Assist con frenata di emergenza City e riconoscimento pedoni, Lane Assist, rilevatore stanchezza conducente Fatigue Detection, “light pack” con funzione Coming Home-Leaving Home, dispositivo infotainment su schermo touch da 8” con impianto audio “Radio Composition Media” (che comprende lettore CD e display interamente rivestito in vetro, nonché la connessione per smartphone) e servizi App-Connect compatibili con gli standard MirrorLink, Apple CarPlay e Android Auto.

A questa dotazione, l’allestimento Advanced aggiunge cerchi in lega da 18”, fanaleria anteriore Full Led a regolazione dinamica e gruppi ottici posteriori (a Led) a finitura oscurata, corpo vettura con modanature laterali cromate , climatizzatore automatico “Climatronic” bi-zona con filtro anti-allergeni e strumentazione digitale Active Info Display (a quadro personalizzabile dal conducente) che permette anche la visualizzazione delle informazioni dal computer di bordo, del telefono, dell’impianto audio e delle funzionalità infotainment.

Volkswagen T-Roc viene prodotto, relativamente alle destinazioni europee, nelle linee di montaggio VW di Setùbal (Portogallo). “Base di partenza” del nuovo SUV compatto di Wolfsburg è la sempre più “centrale” (nelle strategie di sviluppo gamma VAG-Volkswagen Audi) piattaforma modulare MQB – Modularer Querbaukasten.

Questi gli ingombri esterni: 4,23 m di lunghezza, 1,82 m di larghezza (esclusi gli specchi retrovisori esterni) e 1,57 m di altezza, per 2.603 mm di passo. In rapporto alla recentemente rinnovata VW Golf 7, il nuovo T-Roc denuncia 30 mm in meno nella lunghezza e 80 mm in più in altezza. Buona la capacità del vano bagagli: 445 litri nel “normale” assetto di marcia; con i sedili posteriori totalmente abbattuti (sono, di serie, frazionati a schema 60 : 40), il vano di carico arriva a 1.290 litri.

Le varianti a trazione integrale 4Motion di Volkswagen T-Roc prevedono un dispositivo di commutazione fra quattro differenti modalità di guida, due rivolte alla “normale” marcia su asfalto, le restanti che si riferiscono ad un assetto specifico per la trasmissione nell’avanzamento in offroad e in condizioni più impegnative (neve, pioggia).

Da segnalare, nell’ottica di un agevole utilizzo quanto più “universale” per il nuovo T-Roc -, la scelta operata dai tecnici di Wolfsburg di posizionare il baricentro leggermente più in basso in rapporto all’attuale produzione “Sport Utility” di segmento B; e nello stesso tempo il ricorso a soluzioni più votate al “tradizionale” settore fuoristrada:  ridotti sbalzi (831 mm anteriori e 800 mm posteriori) e ampie carreggiate (1.546 mm anteriore e 1.541 mm posteriore).

Volkswagen T-Roc: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen ID3: prima prova

Altri contenuti