Mercedes Classe S: nuove versioni al debutto

In attesa dell’anteprima di Coupé e Cabriolet (saranno in esposizione al Salone di Francoforte) Mercedes aumenta le proposte della ammiraglia Classe S a ben 24 varianti, comprese le declinazioni AMG e Maybach.

La nuova gamma per l’ammiraglia della Stella a Tre Punte si delinea con ulteriori dettagli. È la rinnovata Mercedes Classe S, già disponibile alle ordinazioni dallo scorso maggio, che aggiunge nuove varianti alla propria aggiornata lineup. La notizia arriva dai vertici di Stoccarda, che nei giorni scorsi avevano rilasciato una prima anticipazione relativa alle nuove declinazioni Coupé e Cabriolet di Mercedes Classe S, il cui vernissage è fissato per il prossimo Salone di Francoforte (14–24 settembre).

Nel frattempo, con l’annuncio del debutto relativo a nuove versioni di Classe S berlina, la gamma della ammiraglia Mercedes si porta a 24 varianti: un quantitiativo cospicuo, per un modello proposto su prezzi (riferiti al mercato tedesco) che partono da 88.446 euro (S 350d “passo corto”) e raggiungono 237.345 euro (S65 AMG “passo lungo”). La scelta, dunque, è decisamente ampia: Mercedes Classe S MY 2017 è disponibile in una gamma che comprende nove versioni a benzina e gasolio, trazione posteriore ed integrale secondo il consueto schema “4Matic” specifico di Mercedes, due estensioni di interasse (come detto: passo corto e passo lungo), e – per venire incontro alle esigenze di una forbice più ampia possibile di clienti – tre operazioni di “brand”: varianti marchiate Mercedes, modelli Mercedes-AMG e declinazioni Mercedes-Maybach. Questi ultimi, che come era già stato specificato nei mesi scorsi rappresenteranno la lineup di altissima gamma per Classe S in sostituzione del “defunto” marchio Maybach, sono disponibili alle ordinazioni: il loro arrivo nelle concessionarie Mercedes è previsto per il prossimo ottobre.

Più in dettaglio, la gamma delle motorizzazioni per Mercedes Classe S MY 2017 – fra le quali la S500 da 435 CV e 520 Nm di coppia massima, arricchita con il sistema di generatore-alternatore supplementare a 49V che offre ulteriori 250 Nm – si articola sui modelli S450 (anche 4Matic) da 367 CV e 500 Nm; sulla S350d e sulle declinazioni alto di gamma S600 (il cui V12 sviluppa 530 CV e 830 Nm), Maybach S650 da 630 CV e 1.000 Nm; e AMG S65, anch’essa in grado di erogare 630 CV – 1.000 Nm.

Fra le altre novità hi-tech che debuttano nei listini di Mercedes Classe S, da segnalare il sistema di sospensioni dinamiche attive “Magic Body Control”, sviluppato per “intercettare” (attraverso l’impiego di una nuova videocamera stereofonica, e fino a una velocità doi 180 km/h) qualsiasi irregolarità del fondo stradale, e trasferire all’istante le correzioni necessarie verso le sospensioni, a loro volta provviste della funzione di controllo dell’inclinazione in curva. Proposto di serie su S600, Maybach S650 e S65 AMG, il “Magic Body Control” viene offerto (sovrapprezzo: 5.355 euro) in aggiunta alla dotazione di S560 e Maybach S560 (nelle due versioni di passo).

Tutti i modelli della gamma Classe S beneficiano, inoltre, della dotazione del sistema di illuminazione “Multibeam Led” a 84 diodi luminosi con Ultra Range Multibeam (di serie per la gamma S600, AMG e Maybach; a richiesta per gli altri modelli); dell’installazione a bordo del dispositivo infotainment “Comand Online” di ultima generazione, che a sua volta può essere arricchito delle funzionalità proposte dalla App Comand Touch, scaricabile dagli store Apple e Google Play; la dotazione di Classe S propone, a richiesta, i sistemi di assistenza Driving Assistance Package (modulo che comprende Active Distance Assist Distronic ed Active Steering Assist), il “Remote Parking Assist” per il controllo delle manovre attraverso smartphone; le funzionalità comfort “Energizing” (sei ulteriori programmi per il benessere a bordo: debutteranno il prossimo settembre fra gli accessori disponibili) e una estensione al sistema di illuminazione “ambient” abitacolo, con dieci nuove nuance.

Mercedes Classe S restyling 2017: nuovi sistemi di guida autonoma Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes Classe C 2021

Altri contenuti