Ferrari Purosangue VS Lamborghini Urus Performante

Valerio Verdone
16 Settembre 2022
24 Foto
purosangue vs urus

La sfida tra i due brand italiani continua nella nicchia delle “ruote alte” ultraperformanti.

La Ferrari Purosangue è l’emblema della nuova sportività a ruote alte, ma appena svelata ha già un’avversaria che l’aspetta fuori. La Lamborghini ha aperto le ordinazioni della Urus Performante, la versione più cattiva del SUV del Toro.

Ferrari Purosangue VS Lamborghini Urus Performante: due mondi opposti

La Ferrari Purosangue è sportiva ma anche elegante, adatta ad ogni occasione. Se fosse una scarpa sarebbe una sneaker, mentre la Lamborghini Urus Perfomante è tutta muscoli e trasuda una sensazione di potenza estrema senza compromessi. Con il cofano ed altri particolari in carbonio mette subito in chiaro le sue intenzioni. La differenza è evidente anche nelle portiere, tradizionali sulla Lambo; con quelle posteriori più corte e ad apertura controvento sulla Ferrari. I quattro scarichi sono un elemento a cui nessuna delle due può prescindere, ma sono valorizzati in modo differente.

Sulla Urus Performante sono posti ai lati dell’estrattore, mentre sulla Purosangue si innestano anche in due elementi che risalgono nel paraurti posteriore. Nel frontale le firme luminose della Ferrari nascondono i LED Matrix che illuminano la strada posizionati più in basso. Mentre nella Lamborghini i gruppi ottici sono un corpo unico. La lunghezza della Purosangue è di poco inferiore ai 5 metri, mentre la Urus Perfomante li supera di poco.

V12 della Ferrari Purosangue VS V8 biturbo della Urus Performante

Per la Ferrari Purosangue la Casa di Maranello ha scelto un propulsore in linea con la tradizione, il V12 aspirato da 6,5 litri. Si tratta di un motore capace di erogare 725 CV e 716 Nm. La Lamborghini Urus Performante risponde con un V8 biturbo cresciuto nella potenza fino a 660 CV e con una coppia di 850 Nm. Le prestazioni vedono uno scatto speculare da 0 a 100 km/h, coperto per entrambe in 3,3 secondi. Mentre la Ferrari sullo 0-200 km/h allunga con un tempo di 10,6 s con la Lambo che la insegue ad 11,5 s. Anche sulla velocità massima la Purosangue è avanti, anche se di poco, visto che supera i 310 km/h contro i 306 km/h della Urus Performante.

Tante soluzioni per andare forte

La  Ferrari Purosangue fa strabuzzare gli occhi per la tecnologia che riesce ad offrire. Dalle sospensioni attive con il motore elettrico all’interno, al sistema di trazione integrale della GTC4 Lusso evoluta. Sulla proposta a ruote alte di Maranello troviamo anche la sospensione anteriore semivirtuale, le 4 ruote sterzanti, l’ABS evoluto, ed il nuovo cambio a doppia frizione ad 8 marce. La Urus Performante risponde con un assetto ribassato di 20 mm, l’impianto frenante carboceramico, le carreggiate allargate, un nuovo differenziale ed una nuova elettronica di controllo.

Sulla Lambo, arriva anche la modalità di guida Rally, per gestire al meglio i sovrasterzi in condizioni di bassa aderenza. Ecco, forse è proprio questa la differenza più grande: la Ferrari consente qualche sortita sulle strade bianche e agevola la guida sulla neve. La Lamborghini invece permette di affrontare a muso duro anche un terreno decisamente accidentato. Il peso avvantaggia la Purosangue che fa segnare sulla bilancia 2033 kg contro i 2150 kg della Urus Perfomante, comunque dimagrita di 47 kg. Anche la distribuzione dei pesi arride alla “rossa” con il 51% spostato al retrotreno in confronto al 42% che grava sulla zona posteriore del SUV del Toro.

Prezzi diversi per 2 sportive super esclusive

La Ferrari Purosangue, con i suoi 390.000 euro, ha un listino importante, figlio dei contenuti e del blasone. La Urus Perfomante si ferma a 215.000 euro, ma si tratta di due vetture sostanzialmente diverse per quanto sportive e sfruttabili entrambe. Sono per pochi eletti, ma la Ferrari alza l’asticella, anche in questo senso.

Ferrari Purosangue: immagini ufficiali

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Lamborghini Urus: video e scheda tecnica

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background