Alpine A110: 3 modi diversi di essere sportiva

Valerio Verdone
03 Febbraio 2022
new Alpine A110S

A110, A110 GT ed A110 S, 3 identità della sportiva francese che si rinnova per rimanere fedele a sé stessa a partire da 60.800 euro.

La coupé che vinceva nei rally, l’Alpine A110,  è tornata qualche anno fa in chiave moderna per riproporre quella sportività di nicchia che nei listini sta un po’ scomparendo. E’ un’auto per puristi, eppure adesso è cambiata per offrire tre identità diverse del suo modo di essere dinamico.

D’altra parte, con un motore montato al centro, una massa contenuta e la trazione posteriore, il concetto di base è lo stesso, ma ora viene espresso con 3 sfaccettature differenti. Il listino parte dai 60.800 euro della A110, ed arriva ai 73.050 della A110 S, passando per i 70.850 euro della A110 GT.

A110 S: zero compromessi, massima sportività

Le appendici aerodinamiche in carbonio opzionali, la livrea bitono Orange Feu con tetto Noir Profond, unite al monogramma Alpine nero, ai cerchi da 18 pollici “GT Race” color nero brillante, ed agli pneumatici da 215/40 R18 all’anteriore e da 245/40 R18 al posteriore con tanto di pinze dei freni arancioni, mettono subito le cose in chiaro le potenzialità della A110S.

Quest’ultima è impreziosita anche dai sedili Sabelt Sport, dalla pedaliera sportiva in alluminio, dai rivestiti interni in microfibra con impunture arancioni e, per gli incontentabili, offre anche la predisposizione per l’installazione delle cinture a 6 punti. Tra gli accessori non mancano gli pneumatici semi-slick Michelin PS Cup 2 Connect ed il “Kit Aero” che le consente di toccare i 275 km/h.

Grazie all’alettone posteriore in carbonio, ad una lama anteriore dello stesso materiale e ad una carenatura che si estende sotto l’auto dall’anteriore, la stabilità ad alta velocità è garantita dall’aumento della deportanza di 60 kg sull’avantreno e di 81 kg al posteriore. Con 300 CV e 340 Nm di coppia massima, il 1.8 turbo spinge questa biposto da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi, ma in pista, quando il gioco si fa duro, il telaio sport con molle e barre antipolio più adatte all’impiego tra i cordoli, con le prime più rigide del 50% e le seconde vuote per essere più leggere e più stabili al 100%, consentono alla A110S di mostrare tutto il suo potenziale, complice un peso di poco superiore ai 1.100 kg.

A110 GT: quella elegante

Sin da subito la Alpine ha mostrato anche una certa eleganza, che la versione GT con la livrea Grigio Tuono e le sedute Sabelt Comfort regolabili a 6 vie impreziosite con impunture blu, esprime perfettamente. Nonostante qualche concessione al comfort però, la A110 GT, meno estrema della sorella S nell’assetto, è comunque dotata di freni Brembo con dischi da 320 mm all’anteriore, e da un telaio performante con sospensioni a doppio triangolo sia all’avantreno che al retrotreno, scatta da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e può contare sulla versione più muscolosa del 1.8 sovralimentato, quella da 300 CV.

A110: l’essenza di Alpine

Alla base della gamma c’è la A110 senza altre lettere nella sigla identificativa, la Alpine pura per eccellenza, ormai un grande classico che non passerà mai di moda. Il peso rimane quello piuma con poco più di 1.100 kg, i dischi anteriori sono leggermente più piccoli, con 296 mm all’anteriore, ma sono sempre griffati Brembo, e se i cerchi sono da 17 pollici vuol dire solamente che è più agile. Il motore non spara la stessa cavalleria della S e della GT, ma con 252 CV ce n’è abbastanza per divertirsi anche in pista.

Infotainment rinnovato per tutte

Per tutte le Alpine A110 rivisitate c’è un nuovo sistema multimediale Alpine con touchscreen da 7 pollici, connettività Bluetooth e 2 prese USB. E’ personalizzabile con i widget, proprio come gli smartphone, e con quest’ultimi si interfaccia tramite Apple Carplay ed AndroidAuto. Non mancano le possibilità di sfruttare gli assistenti vocali di iOS o Google dello smartphone, e di avviare la ricerca degli indirizzi con Google Online Search. Inoltre, mediante il menu Alpine Telemetrics (in opzione su tutte le versioni e di serire sulla Nuova A110 S) si possono visualizzare in tempo reale dati tecnici come la pressione del turbo, la temperatura della trasmissione, la coppia, la potenza, l’angolo del volante e l’accelerometro e, tramite cronografo integrato, misurare e registrare le prestazioni nei trackday.

Alpine A110: 3 modi diversi di essere sportiva

Seguici anche sui canali social

Annunci Usato

  • fiat-500-1-0-hybrid-hey-google-km0
    17.200 €
    FIAT 500 1.0 Hybrid Hey Google - KM0
    Elettrica/Benzina
    11/2021
  • peugeot-3008-puretech-turbo-130-ss-active-pack-km0
    29.950 €
    PEUGEOT 3008 PureTech Turbo 130 S&S Active Pack - KM0
    Benzina
    03/2022
  • alfa-romeo-stelvio-2-2-turbodiesel-210-cv-at8-q4-veloce-91
    55.300 €
    ALFA ROMEO Stelvio 2.2 Turbodiesel 210 CV AT8 Q4 Veloce
    Diesel
  • citroen-c3-1-4-exclusive-9
    4.950 €
    CITROEN C3 1.4 Exclusive
    Benzina
    132.000 km
    10/2011
  • volkswagen-tiguan-2-0-tdi-110-cv-sport-style-bluemotion-technology-10
    14.800 €
    VOLKSWAGEN Tiguan 2.0 TDI 110 CV Sport & Style BlueMotion Technology
    Diesel
    135.000 km
    12/2013
  • volkswagen-polo-1-2-tdi-dpf-5-p-comfortline-25
    6.300 €
    VOLKSWAGEN Polo 1.2 TDI DPF 5 p. Comfortline
    Diesel
    128.000 km
    12/2010
  • peugeot-308-bluehdi-allure-gancio-tarino-a-scomparsa-2
    10.300 €
    PEUGEOT 308 BlueHDi Allure GANCIO TARINO a scomparsa
    Diesel
    130.000 km
    06/2016
  • peugeot-208-1-4-8v-hdi-68cv-5p-active-18
    7.900 €
    PEUGEOT 208 1.4 8V HDi 68CV 5p. Active
    Diesel
    169.000 km
    07/2012
  • peugeot-208-1-2-full-optional-4
    9.000 €
    PEUGEOT 208 1.2 FULL OPTIONAL
    Benzina
    122.000 km
    09/2015

Ti potrebbe interessare anche

page-background