Citroen C1 Millenium: prezzi e dotazioni

La nuova serie speciale “trendy” enfatizza le doti di “baby cittadina” della segmento A del Double Chevron.

Ad un anno esatto dall’ultimo aggiornamento in ordine di tempo (aprile 2020: in quell’occasione debuttarono diverse finiture carrozzeria), la popolare citycar Citroen C1 si prepara ad un ulteriore ampliamento della propria gamma. Nello specifico, la novità di primavera 2021 è relativa all’esordio dell’inedita serie speciale Millenium, caratterizzata da un ampio “capitolato” di equipaggiamenti e finiture dedicati.

Ecco quanto costa

Già disponibile in ordinazione, Citroen C1 Millenium debutterà nelle concessionarie italiane del “Double Chevron” a giugno 2021 nella versione VTi 72 S&S cinque porte. L’importo di vendita “chiavi in mano” è 14.250 euro. La composizione degli equipaggiamenti si basa sulla declinazione Feel.

Corpo vettura: gli elementi novità

All’esterno, la nuova serie speciale Citroen C1 Millenium si caratterizza per un’immagine che enfatizza gli atout di dinamismo urbano propri della “segmento A” francese. Caratteristiche di distinzione sono, nello specifico, un disegno più allargato dei parafanghi a livello passaruota (con codolini in nero opaco), l’adozione di un set di copricerchi “Comet” da 15” con pneumatici da 165/60 R 15 81H, finestratura posteriore e lunotto oscurati. Fra le opzioni di finitura ottenibili a richiesta, c’è la verniciatura Ink Black a contrasto per il tetto. Le dimensioni esterne restano ovviamente invariate (la lunghezza “fuori tutto” misura 3,46 m), così come l’elevata maneggevolezza, che cifre alla mano si riassume in un raggio di sterzata particolarmente ridotto: appena 4,8 m.

Abitacolo: ambiente hi-tech

All’interno, Citroen C1 Millenium mette in evidenza una impostazione che coniuga tecnologie di ultima generazione con la consueta cura nella scelta dei materiali e nelle finiture propria di Citroen: rivestimenti in tessuto “Urban Ride Collection 2” in tinta Metropolitan Grey, volante rivestito in pelle, specchi retrovisori a regolazione elettrica, sistema infotainment Touch Pad da 7” provvisto di funzionalità Mirror Screen (sistema che consente di duplicare il display dello smartphone utente) con impianto audio digitale DAB a quattro altoparlanti e connettività compatibile con gli standard Apple CarPlay, Android Auto e Mirror Link. L’equipaggiamento si completa con l’impianto di climatizzazione ed il divanetto posteriore frazionabile e ribaltabile, i comandi audio al volante, la modanatura centrale della plancia in grigio scuro ed il profilo in tinta nero brillante per l’infotainment, la chiusura centralizzata con telecomando ed il sedile lato guida regolabile in altezza.

Motorizzazione: il “mille” 3 cilindri

Sotto al cofano, Citroen C1 Millenium viene equipaggiata con l’unità motrice VTi a tre cilindri da 998 cc, con distribuzione a quattro valvole per cilindro e sistema Start&Stop (classe di inquinamento: Euro 6d), che eroga una potenza massima di 72 CV a 6.000 giri/min ed una forza motrice da 93 Nm di coppia massima a 4.400 giri/min, abbinata al cambio manuale a cinque rapporti.

Citroen C1 Millenium 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Citroen C3 Aircross 2021

Altri contenuti

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.