Audi e-tron 55 Fast Edition e 50 EVO: dotazioni e prezzi

La lineup del SUV 100% elettrico di Ingolstadt si arricchisce con ulteriori configurazioni: debuttano le varianti con ricarica supplementare a 22 kW AC ed un allestimento orientato al comfort.

Il SUV a zero emissioni Audi e-tron amplia il proprio portafoglio di versioni con l’esordio di due nuove varianti che raddoppiano la potenza massima di ricarica a corrente alternata (portandola a 22 kW) in ordine di garantire tempi di sosta ancora più brevi alle colonnine ultra-fast da 150 kW. I nuovi arrivi sono Audi e-tron 55 quattro Fast Edition ed Audi e-tron Sportback 55 quattro Fast Edition, entrambe offerte nelle versioni Business ed S Line.

Il doppio on-board charger

Con l’esordio commerciale delle inedite versioni Fast Edition, i tecnici di Ingolstadt puntano i propri riflettori su ulteriori possibilità di fruizione del SUV 100% elettrico e della “derivata” Coupé. Nello specifico, la presenza di una seconda presa di ricarica, collocata sul lato passeggero anteriore, per il “pieno” di energia a corrente alternata a 22 kW, in virtù del ricorso ad un on-board charger supplementare, posizionato alle spalle del radiatore anteriore, che di fatto raddoppia la potenza massima di carica AC. In questo modo, evidenzia Audi, il nuovo caricatore dimezza i tempi di rifornimento presso le colonnine pubbliche più diffuse. All’atto pratico, in meno di un’ora di sosta si ottiene un quantitativo di energia sufficiente a garantire 100 km di percorrenza del veicolo.

Ulteriori sistemi di gestione ricarica

A sua volta, il secondo caricatore di bordo può sfruttare al meglio le proprie performance in ambito domestico, grazie al sistema di ricarica Audi e-tron Charging System Connect, anch’esso in listino, in grado di operare su livelli di potenza fino a 22 kW a corrente alternata per offrire il 100% di ricarica in quattro ore delle batterie da 95 kWh che equipaggiano Audi e-tron 55 quattro ed Audi e-tron Sportback 55 quattro. Insieme ad un modulo HEMS-Home Energy Management System, l’Audi e-tron Charging System Connect permette di usufruire di un ampio ventaglio di soluzioni “smart”: dalla “lettura” del fabbisogno energetico di altre utenze in modo da adeguare la ricarica a seconda della potenza residua ed evitare che la rete si sovraccarichi, al fissaggio di priorità individuali a cura del cliente (ad esempio: la ricarica in fasce orarie più vantaggiose). Inoltre, se l’abitazione dispone di un impianto fotovoltaico, la vettura stessa è in grado di impiegare la corrente autoprodotta in modo preferenziale, per integrare dunque nella programmazione della ricarica anche gli orari in cui si prevede il più elevato irraggiamento solare.

Estetica: i dettagli di allestimento

Le nuove versioni Business Fast Edition portano in dote l’allestimento Advanced, che comprende fra gli altri la finitura in Grigio Manhattan metallizzato per i paraurti, i codolini passaruota e le modanature sottoporta. L’allestimento S Line mette in evidenza i paraurti sportivi S, le protezioni sottoscocca in Grigio Selenite ad effetto opaco, un’appendice aerodinamica supplementare allo spoiler posteriore, le finiture in tinta carrozzeria ed una finizione in grigio parzialmente lucido a disegno dinamico per i cerchi da 20” a cinque razze.

EVO: nuova variante di media gamma

A metà strada fra l’allestimento di ingresso e le declinazioni Business, Audi e-tron 50 quattro ed Audi e-tron Sportback 50 quattro (potenza massima 313 CV; autonomia WLTP fino a 350 km) vengono proposte nel nuovo allestimento EVO, rivolto ad una fascia di clientela più orientata al comfort di bordo.

Principali dotazioni

  • Cerchi in lega “Aero” da 19”
  • Specchi retrovisori esterni elettrocromatici, riscaldabili e ripiegabili a comando elettrico
  • Rivestimenti interni parzialmente in pelle
  • Sedili anteriori provvisti di supporto lombare a quattro vie
  • Bracciolo centrale regolabile
  • Chiave “Comfort” (hands-free) con portellone ad apertura a sensori
  • Sospensioni pneumatiche adattive
  • Strumentazione digitale Audi Virtual Cockpit
  • Modulo multimediale con navigatore MMI Plus, servizi Audi Connect Navigazione & Infotainment e Audi Music Interface, con due prese Usb a funzione dati e ricarica per la riproduzione dei brani musicali tramite device portatile, a disposizione degli occupanti la fila posteriore di sedili.

Altre dotazioni hi-tech per e-tron

Da segnalare, in materia di sviluppo della digitalizzazione, l’estensione della tecnologia di illuminazione Led Audi Digital Matrix che, dopo avere debuttato fra gli accessori previsti per la variante Sportback, sono disponibili a richiesta sull’intera lineup e-tron. Tecnicamente, il sistema Led Audi Digital Matrix scompone il fascio luminoso in una serie di pixel infinitesimali, e lo regola nella velocità e nella definizione, a tutto vantaggio della sicurezza di marcia. Quanto alle dinamiche di guida ed allo stile, tutte le versioni di Audi e-tron possono essere ordinate con un set di cerchi Audi Sport da 22” e di nuovi particolari sportivi, come ad esempio le scritte identificative, le grafiche ed i monogrammi dei Quattro Anelli Audi in nero.

I prezzi

Di seguito il dettaglio degli importi di vendita riferiti alle nuove configurazioni di gamma e-tron.

  • Audi e-tron 55 quattro Fast Edition: 90.600 euro
  • Audi e-tron Sportback 55 quattro Business Fast Edition: 92.900 euro
  • Audi e-tron 55 quattro S Line Fast Edition: 92.500 euro
  • Audi e-tron Sportback 55 quattro S Line Fast Edition: 94.800 euro
  • Audi e-tron 50 quattro EVO: 76.150 euro
  • Audi e-tron Sportback 50 quattro EVO: 78.450 euro.
Audi e-tron Fast Edition e Audi e-tron 50 quattro EVO 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Audi A6 Allroad e Mercedes AMG GLE Coupé: la prova

Altri contenuti