Audi A3 Sportback TFSI e: prezzi e dotazioni

La gamma ibrida ricaricabile di Ingolstadt si amplia al segmento C: 67 km in elettrico, 204 CV, accesso al network di ricarica europeo.

Perfettamente in corrispondenza con le recenti indicazioni di imminente esordio sul mercato – e in sintonia con le strategie di progressiva elettrificazione del marchio dei Quattro Anelli verso una sempre più concreta evoluzione in tema di sviluppo della propria gamma a basse (o del tutto assenti) emissioni di CO2 allo scarico -, Audi annuncia il via alla fase di prevendita di A3 Sportback TFSI e, ovvero la declinazione ibrida plug-in della “segmento C” bestseller di Ingolstadt.

L’ulteriore tassello ai programmi di evoluzione eco friendly Audi (12 miliardi di euro stanziati al 2024 come “Risorse straordinarie alla mobilità a zero emissioni”; e più di 30 nuovi modelli ibridi, ibridi plug-in e 100% elettrici da portare al debutto entro il 2025) debutta in Italia con prezzi che partono da 39.200 euro. Il suo arrivo nelle concessionarie è previsto per il prossimo novembre: l’arrivo su strada è, dunque, imminente.

Quattro linee di allestimento

La composizione di gamma per Audi A3 Sportback TFSI e segue il consueto assortimento di versioni proposte dal marchio tedesco.

  • “base”
  • Business
  • Business Advanced
  • S Line Edition.

Ecco quanto costa

Dettaglio dei prezzi di vendita “chiavi in mano” (IVA compresa ed esclusa l’Ipt).

  • Audi A3 Sportback TFSI e “base”: 39.200 euro
  • Audi A3 Sportback TFSI e Business: 41.400 euro
  • Audi A3 Sportback TFSI e Business Advanced: 42.800 euro
  • Audi A3 Sportback TFSI e Business Advanced S Line Edition: 44.300 euro.

Cifre alla mano, ed in relazione al valore di emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP (24-31 g/km), Audi A3 Sportback TFSI e accede alla seconda fascia di incentivi (fino a 6.500 euro) attivati dal Decreto Rilancio. Al netto degli ulteriori “bonus”, dunque, la novità ibrida ricaricabile di fascia compatta Audi parte da 32.700 euro. A questo, si aggiungono agevolazioni in tema di mobilità quotidiana (esenzione dai blocchi del traffico, ingresso nelle Ztl, e in diverse città la sosta gratuita nelle “strisce blu”) e nelle spese di gestione (esenzione parziale o totale dal pagamento della tassa di proprietà, e polizze assicurative ridotte in media del 10% rispetto a vetture di pari segmento ma ad alimentazione “convenzionale”).

Gli equipaggiamenti

Di seguito l’elenco delle dotazioni di serie in allestimento “base”.

Esterni

  • Presa esterna per la ricarica, collocata al di sopra del passaruota anteriore lato guida e protetta da uno sportellino ad apertura manuale
  • Cerchi in lega “Aero” a cinque razze da 7.5×16” con pneumatici da 255/55 R 16 a bassa resistenza al rotolamento
  • Gruppi ottici Full Led (abbaglianti, anabbaglianti, luci diurne di marcia e luci di posizione), indicatori di direzione alogeni
  • Fanaleria posteriore alogena (luce targa a Led)
  • Sensore luci
  • Sensore pioggia
  • Specchi retrovisori in tinta carrozzeria regolabili, riscaldabili e ripiegabili a comando elettrico e dotati di funzione anti-abbagliamento automatica
  • Parabrezza atermico
  • Spoiler posteriore in tinta carrozzeria.

Capienza utile del vano bagagli

  • Nel normale assetto di marcia: 280 litri
  • A sedili posteriori completamente abbattuti: fino a 1.100 litri
  • Capacità serbatoio carburante: 40 litri
  • Peso a vuoto: 1.635 kg (con conducente da 75 kg e 90% di carburante nel serbatoio)
  • Capacità di traino: 1.400 kg (rimorchio frenato con pendenza al 12%).

Abitacolo

  • Specchio centrale (senza cornice) con funzione di schermatura anti-abbagliamento automatica
  • Specchietti di cortesia provvisti di illuminazione a Led
  • Telecomando per apertura e chiusura porte senza Safelock Sicura per bambini ad azionamento elettrico
  • Rivestimento sedili in tessuto “Index”
  • Bracciolo centrale anteriore con vano portaoggetti, scorrevole e regolabile nell’inclinazione
  • Sedili anteriori a regolazione manuale per altezza, scorrimento longitudinale, inclinazione dello schienale, poggiatesta ed altezza delle cinture di sicurezza
  • Schienale dei sedili posteriori frazionabile nello schema 40 : 60
  • Inserti alla plancia e al cruscotto in vernice effetto seta grigio platino
  • Rivestimento del padiglione in tessuto in tinta grigio acciaio
  • Climatizzatore automatico bi-zona
  • Volante multifunzione Plus rivestito in pelle a tre razze, con bilancieri, 12 pulsanti per il controllo dei sistemi di bordo, regolabile in altezza ed in profondità
  • Pomello leva del cambio rivestito in pelle
  • Servosterzo elettromeccanico regolabile nelle modalità “Auto”, “Comfort” e “Dynamic” in combinazione con il modulo Audi Drive Select.

Digitalizzazione, infotainment e connettività

  • Modulo Audi Virtual Cockpit con strumentazione digitale provvista di schermo da 10.25” per la visualizzazione “classica” del quadro strumenti ed informazioni su indicatori di potenza del sistema ibrido, autonomie residue di marcia, velocità, data e ora, contakm totale e parziale, temperatura esterna, stazione radio corrente o titolo del brano musicale, lista delle stazioni radio o dei dispositivi media; dove disponibile, visualizzazione del menu “telefono” (in abbinamento al volante multifunzione)
  • Computer di bordo per le informazioni su consumo medio ed istantaneo, velocità media, tempi di percorrenza e distanze percorse, programma di efficienza integrato di supporto al conducente attraverso una panoramica sui dati di consumo e suggerimenti per favorire uno stile di guida economo
  • Attention Assist
  • Impianto audio MMI Radio Plus digitale DAB con sei altoparlanti, display touch da 10.1”, Audi Music Interface con due prese Usb (entrambe con funzioni dati e ricarica), interfaccia Bluetooth, comandi vocali naturali per telefono, infotainnment e controllo funzioni veicolo, adeguamento del volume in base alla velocità
  • Due prese Usb-C posteriori
  • Chiamata di emergenza e assistenza Audi connect con Audi connect Remote & Control.

Sistemi di ricarica

  • Cavo di Tipo 2 da 4,5 m di lunghezza per l’allaccio alla rete domestica o industriale, monofase, fino a 3,6 kW (capacità di assorbimento: 2,9 kW) con possibilità di commutazione manuale fra il 100% ed il 50% della potenza di ricarica; fasi di carica programmabili anche da remoto mediante device portatile
  • Cavo con spina Schuko da 1,6 m per il sistema di ricarica e-tron compact. Potenza di carica fino a 2,3 kW.

Sistemi di ausilio attivo alla guida

  • Freno di stazionamento elettromeccanico
  • Cruise Control
  • Audi Pre-sense Front a controllo radar, riconoscimento di pedoni e ciclisti, attivazione di segnale visivo e sonoro di avviso al conducente e, in mancanza di reazione, funzione di frenata autonoma d’emergenza fino all’arresto del veicolo
  • Lane Departure Warning
  • Assistenza agli ostacoli con assistente di svolta mediante le funzioni di Audi Pre-sense Front e Lane Departure Warning.

Propulsione, modalità ibride e recupero dell’energia

Sotto il cofano, Audi A3 Sportback TFSI e viene equipaggiata con l’unità motrice 1.4 TFSI da 150 CV di potenza massima fra 5.000 e 6.000 giri/min e 250 Nm di coppia massima disponibili fra 1.550 e 3.500 giri/min, abbinata ad un motore elettrico da 109 CV e 330 Nm di forza motrice. La potenza complessiva di sistema è 204 CV, con una coppia massima totale di 350 Nm. La trasmissione si avvale del cambio S Tronic a sei rapporti; la trazione è anteriore.

L’alimentazione del modulo ibrido avviene mediante una batteria agli ioni di litio da 9,8 kWh di capacità utile, che fornisce alimentazione alla vettura nelle fasi di avviamento. A sua volta, il controllo dei sistemi di alimentazione si affida a quattro programmi di attuazione: EV, Auto, Battery Hold, Battery Charge. Il sistema di recupero dell’energia, “ereditato” da Audi e-tron, sfrutta la tecnologia di frenata elettroidraulica e motore elettrico che funge da alternatore e si incarica del controllo elle decelerazioni di più lieve entità, mentre per le frenate più intense si attivano congiuntamente la stessa motorizzazione “zero emission” e l’impianto frenante.

Piuttosto ampia la percorrenza dichiarata in modalità elettrica: 67 km, valore più che sufficiente a garantire una marcia “zero emission” quotidiana.

Sistemi di gestione ricariche

Per il controllo della carica delle batterie e la programmazione dei cicli di ricarica anche da remoto, Audi A3 Sportback TFSI e viene dispone della App my Audi, attraverso cui l’utente può trasferire i servizi Audi Connect sul proprio smartphone. In questo modo, il telefono cellulare permette la visualizzazione e la gestione dello stato di carica, l’autonomia della vettura, avviare i processi di ricarica, programmare il timer, tenere sotto controllo i consumi, gestire la pre-climatizzazione. I “pieni” di energia possono essere effettuati anche avvalendosi del network Audi e-tron Charging Service, che garantisce l’accesso ad oltre 170.000 “hub” pubblici presenti in 25 Paesi europei.

Valori prestazionali

  • Velocità massima: 227 km/h
  • Velocità massima in modalità elettrica: 140 km/h
  • Autonomia massima in modalità di marcia elettrica: fino a 67 km (WLTP)
  • Consumo a ciclo medio WLTP: 1-1,3 litri di benzina per 100 km
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP: 24-31 g/km.
Audi A3 Sportback TFSI e 2021: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Audi R8 Green Hell

Altri contenuti