Audi Q2: via alle ordinazioni per il restyling 2021

Sette allestimenti ed una ricca dotazione “standard”, motore 1.5 TFSI 150 CV con sistema COD, ampio aggiornamento hi-tech; prezzi da 29.700 euro.

In perfetta corrispondenza con il recentissimo programma di aggiornamenti – orientato ad un corposo upgrade che punta i riflettori su corpo vettura, contenuti hi-tech e meccatronica -, Audi comunica il via alle prenotazioni per il compact-SUV Q2 nella nuova declinazione “Model Year 2021”, che arriverà nelle concessionarie italiane a novembre 2020.

La gamma degli allestimenti

Piuttosto articolata, la lineup Audi Q2 2021 prevede sette proposte di configurazione, che elenchiamo di seguito.

  • Audi Q2 “base”
  • Audi Q2 Business
  • Audi Q2 Business Plus
  • Audi Q2 Admired
  • Audi Q2 Admired Advanced
  • Audi Q2 S Line Edition
  • Audi Q2 Identity Black.

Ecco quanto costa

Di seguito i prezzi “chiavi in mano”.

  • Audi Q2 “base”: 35 TFSI, 29.700 euro; 35 TFSI S Tronic, 31.900 euro
  • Audi Q2 Business: 31.900 euro e 34.100 euro
  • Audi Q2 Business Plus: versione 35 TFSI STronic, 37.050 euro
  • Audi Q2 Admired: 31.450 euro e 33.650 euro
  • Audi Q2 Admired Advanced: 33.200 euro e 35.400 euro
  • Audi Q2 S Line Edition: 34.700 euro e 36.900 euro
  • Audi Q2 Identity Black: 36.050 euro e 38.250 euro.

I principali equipaggiamenti

In versione “base”, Audi Q2 2021 presenta le seguenti dotazioni.

Esterni

  • “Blade” posteriore in tinta carrozzeria
  • Cerchi in lega da 6.5×16” a cinque razze con pneumatici da 215/60 R16
  • Protezioni inferiori ai paraurti in tinta Antracite
  • Gruppi ottici anteriori Full Led
  • Gusci specchi retrovisori (regolabili e riscaldabili a comando elettrico) in tinta carrozzeria
  • Cornici finestratura in nero
  • Vetri atermici.

Abitacolo

  • Bracciolo centrale anteriore regolabile anche in senso longitudinale
  • Dispositivo immobilizer
  • Sedili (regolabili manualmente) rivestiti in tessuto “Script”
  • Volante in pelle a 3 razze con airbag fullsize a regolazione manuale in altezza e profondità
  • Pomello leva del cambio rivestito in pelle
  • Rivestimento padiglione in tessuto
  • Inserti plancia e pannelli porta in vernice grigio argento ad effetto diamantato
  • Illuminazione interna con luci di lettura, plafoniera posteriore e luce vano bagagli
  • Schienali posteriori ribaltabili a schema 40 : 60
  • Climatizzatore manuale con filtro antipolvere e allergeni.

Infotainment

  • Sistema di informazioni per il conducente mediante display monocromatico da 3.5”
  • Audi Connect Remote & Control (per MMI Radio Plus con schermo da 5.8”, comandi vocali in abbinamento al volante multifunzione, una presa Aux-In, regolazione del volume in base alla velocità), per la visualizzazione di informazioni veicolo – livello carburante, chilometraggio, prossimo intervallo manutenzione, ultima posizione di parcheggio, blocco e sblocco vettura da remoto, individuazione veicolo in sosta, rapporto sullo stato della vettura, apertura e chiusura porte tramite device portatile – allo smartphone utente (collegabile mediante applicazione myApp)
  • Audi Connect Safety & Service (con chiamata di emergenza e assistenza, chiamata online in caso di guasto, servizio assistenza danni Audi, appuntamento Service Audi online)
  • Interfaccia Bluetooth
  • Impianto audio DAB
  • Quattro altoparlanti
  • Audi Music Interface a due prese Usb con funzione di ricarica e trasferimento dati per la riproduzione di file musicali da un dispositivo mobile compatibile.

Dispositivi ADAS

  • Sistema di ausilio posteriore per le manovre di parcheggio
  • Limitatore di velocità.

Telaio

  • Assetto di serie (taratura di molle e ammortizzatori maggiormente orientanta al comfort)
  • Geometrie: versioni a trazione anteriore, avantreno tipo McPherson e retrotreno a ponte torcente; versioni a trazione Quattro, avantreno tipo McPherson e retrotreno multilink a quattro bracci
  • Servosterzo progressivo (regolabile, attraverso il modulo “Audi Drive Select”, nelle modalità Auto, Comfort e Dynamic).

Corpo vettura e bagagliaio

Dati alla mano, Audi Q2 risulta leggermente aumentata in lunghezza (4,21 m), mentre larghezza (1,79 m esclusi gli specchi retrovisori) e altezza (1,54 m) sono sostanzialmente invariate. Il rinnovamento estetico risulta evidente nel posizionamento più in basso della calandra “single-frame”, nell’adozione della fanaleria anteriore Full Led (a richiesta Matrix Led con gruppi ottici posteriori a Led e indicatori di direzione dinamici), nella presenza delle tre caratteristiche feritoie orizzontali – ispirate alla storica Audi Quattro Sport del 1983-84 – per le versioni Advanced ed S Line, ed in un disegno più “definito” anche nel volume posteriore.

La tavolozza delle tinte carrozzeria segnala cinque novità: Verde Mela (novità per l’intera gamma di Ingolstadt), Grigio Manhattan, Blu Navarra, Grigio Zinco, Blu Turbo.

La capienza utile del vano bagagli si dimostra adeguata, come sempre, alle esigenze della clientela-tipo (famiglie non numerose, coppie, single): 405 litri nel normale assetto di marcia, e fino a 1.050 litri a sedili posteriori completamente abbattuti.

Motorizzazione: al debutto è soltanto benzina

Audi Q2 2021 esordisce sul mercato in configurazione 1.5 (35) TFSI 150 CV-250 Nm, abbinata al cambio manuale a sei rapporti oppure con trasmissione S Tronic doppia frizione sette rapporti, provvista del sistema COD (Cylinder On demand) che disattiva due dei quattro cilindri nelle condizioni di lavoro a basso e medio carico, e rispondente alla più recente classe di inquinamento Euro 6d-ISC-FCM (WLTP 3.0). Entro fine 2020, la lineup Q2 verrà sottoposta ad un ulteriore ampliamento attraverso l’entrata in listino di configurazioni turbo benzina TFSI e turbodiesel TDI, questi ultimi equipaggiati con il dispositivo “Twin dosing” a doppio Scr “in linea” (che aveva debuttato a fine 2019 a bordo di VW Passat) per un ancora più accurato abbattimento degli ossidi di azoto, tutte “ovviamente” in possesso della classe di inquinamento Euro 6d (WLTP 3.0). Le versioni a trazione integrale dispongono ovviamente del sistema “quattro” equipaggiato con una nuova (è più leggera di un kg circa, ed ancora meglio lubrificata) frizione multidisco a lamelle.

I valori prestazionali

  • Velocità massima: 218 km/h
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 8”6.
Audi Q2 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Audi Q2 restyling 2021

Altri contenuti