Volkswagen Tiguan 2021: prezzo da 31.150 euro

Riflettori puntati su allestimenti, dotazioni, motori e prezzi per la nuova edizione-restyling del compact-SUV leader di vendite: prime consegne a ottobre.

In perfetto ordine sulla “tabella di marcia” comunicata nei primissimi giorni di luglio 2020, Volkswagen Tiguan debutta ufficialmente sul mercato nella nuova edizione-restyling “Model Year 2021”, che entra in fase di ordinazione per l’Italia con prezzi che partono da 31.150 euro.

Un programma di aggiornamento che segue i recenti sviluppi in materia di dotazioni hi-tech e di affinamento stilistico messi in campo dal “colosso di Wolfsburg” e dai marchi che vi fanno capo, e dunque funzionale a mantenere il compact-SUV, sviluppato sulla piattaforma modulare MQB-Modularer Querbaukasten, ai vertici della gamma VW relativamente ai risultati di vendita (oltre sei milioni di esemplari dall’esordio della prima serie, che avvenne nel 2007; e circa 911.000 unità consegnate nel 2019, traguardo che ha confermato allo “Sport Utility” tedesco la palma di modello più venduto per Volkswagen e per l’intero Gruppo VAG: più venduto anche della eterna bestseller VW Golf).

Le novità di equipaggiamento e di motorizzazione

Se, dunque, il “refresh” estetico è da considerare di dettaglio, per quanto piuttosto marcato (nuovo disegno per il frontale, nuovi paraurti, cofano motore rialzato), le big news sono “sotto”. Dall’adozione del Travel Assist che consente a Tiguan di viaggiare in modalità assistita fino a 210 km/h; ad una nuova “suite” di servizi e funzionalità online (We Connect con predisposizione “a vita”, We Connect Plus predisposta per un anno di utilizzo; ma anche comandi vocali naturali, accesso ai servizi streaming, possibilità di impostare nuove impostazioni archiviabili nel cloud mediante ID Volkswagen per poterle richiamare su altri modelli di Wolfsburg; al collegamento wireless delle App attraverso il sistema AppConnect Wireless per Apple CarPlay e per Android Auto), in virtù del sistema infotainment MIB3 provvisto di OCU-Online Connectivity Unit con scheda eSIM integrata.

Da segnalare inoltre la digitalizzazione dei comandi climatizzazione, ora a cursori touch e superfici tattili che riguardano anche il nuovo volante multifunzione (di serie nella configurazione più sportiva R-Line), oltre alla presenza (di serie su Tiguan 2021 in allestimento Elegance: elenchiamo di seguito le principali dotazioni) della fanaleria Led Matrix IQ.Light. Analogamente, si segnalano già nella configurazione di ingresso alla gamma “Life” una serie di sistemi ADAS di ultima generazione: Cruise Control adattivo, Lane Assist, Front Assist con frenata autonoma d’emergenza e dispositivo di riconoscimento pedoni e ciclisti, Side Assist Plus con Rear Traffic Alert e PreCrash.

Motori benzina e diesel

Sotto il cofano, Volkswagen Tiguan 2021 viene proposta, nella fase di debutto commerciale, con il motore benzina 1.5 TSI (in due livelli di potenza: 130 CV e 150 CV, equipaggiato con il sistema ACT di gestione attiva dei cilindri) e turbodiesel 2.0 TDI (anch’esso su due step di potenza: 122 CV e 150 CV; e dotato del dispositivo “Twin dosing” con doppia iniezione di AdBlue e doppio sistema SCR di riduzione catalitica selettiva, per garantire un ulteriore abbattimento degli ossidi di azoto). Più avanti l’assortimento di modelli a gasolio si amplierà con l’arrivo di una versione da 200 CV.

La gamma degli allestimenti e le prime consegne

Al momento del “lancio” commerciale, Volkswagen Tiguan 2021 viene proposta in tre differenti configurazioni di modello:

  • Volkswagen Tiguan Life
  • Volkswagen Tiguan Elegance
  • Volkswagen Tiguan R-Line.

Ulteriori versioni (ibrida plug-in ed “R”) debutteranno nei prossimi mesi (ne parliamo più diffusamente qui sotto). Le consegne avverranno a partire da ottobre 2020.

Ecco quanto costa

Di seguito il dettaglio dei prezzi “chiavi in mano”.

Versioni benzina

  • VW Tiguan 1.5 TSI ACT 130 CV Life: 31.150 euro
  • VW Tiguan 1.5 TSI ACT 150 CV Life: 32.900 euro
  • VW Tiguan 1.5 TSI DSG ACT 150 CV Life: 34.900 euro
  • VW Tiguan 1.5 TSI ACT DSG ACT 150 CV Elegance: 39.700 euro
  • VW Tiguan 1.5 TSI ACT DSG 150 CV R-Line: 40.400 euro.

Versioni turbodiesel

  • VW Tiguan 2.0 TDI  122 CV Life: 33.150 euro
  • VW Tiguan 2.0 TDI DSG 150 CV Life: 36.900 euro
  • VW Tiguan 2.0 TDI DSG 150 CV Elegance: 41.700 euro
  • VW Tiguan 2.0 TDI DSG 150 CV 4Motion Elegance: 44.200 euro
  • VW Tiguan 2.0 TDI DSG 150 CV R-Line: 42.400 euro
  • VW Tiguan 2.0 TDI DSG 150 CV 4Motion R-Line: 44.900 euro.

In arrivo le versioni ibrida plug-in ed “R”

Fedelmente alle recenti indicazioni comunicate dai vertici di Wolfsburg in merito allo sviluppo della lineup Volkswagen in ottica di elettrificazione e di dinamismo, anche per Volkswagen Tiguan si prepara un sostanziale arricchimento di gamma finalizzato, da una parte, alla realizzazione di nuove declinazioni eco friendly; e, dall’altra, ad enfatizzarne gli atout sportivi secondo i contenuti di immagine dell’aggiornata produzione “R”.

Si tratta, nello specifico, della configurazione ibrida plug-in Volkswagen Tiguan eHybrid, che erogherà 245 CV complessivi e permetterà 50 km di autonomia nella modalità di marcia 100% elettrica (dati che consentono di individuare, sotto al cofano, il ricorso al modulo ibrido ricaricabile formato dal 1.4 TSI abbinato ad un motore elettrico, collocato in corrispondenza del cambio DSG doppia frizione: sistema già adottato, fra le altre, da Skoda Octavia, Seat Leon, Cupra Formentor); nonché della versione sportiva Tiguan R, “spinta” dal 2.0 TSI con potenza portata a 320 CV e che, comunica Volkswagen, verrà provvista di una nuova trazione integrale con “Torque Splitter”, tecnologia di controllo della trasmissione che si incarica di distribuire la forza motrice, in modo variabile, fra l’assale anteriore e quello posteriore così come fra le singole ruote posteriori.

Le dotazioni in funzione dell’allestimento

Nel dettaglio i principali equipaggiamenti che vanno a formare l’assortimento di accessori per Volkswagen Tiguan 2021 nelle tre linee di gamma proposte in fase di debutto sul mercato.

Volkswagen Tiguan Life

Esterni

  • Cerchi in lega da 17”
  • Gruppi ottici a LED
  • Finestratura posteriore oscurata.

Interni e infotainment

  • Climatizzatore automatico “Climatronic” tri-zona
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori “Park Pilot”
  • Radio Composition con schermo touch da 6,5 pollici e Online Connectivity Unit (OCU)
  • Servizi “We Connect Plus” per un anno.

Sistemi di ausilio attivo alla guida

  • Cruise control adattivo (ACC)
  • Assistente attivo al mantenimento di corsia Lane Assist
  • Monitoraggio della distanza Front Assist con frenata di emergenza e rilevamento di pedoni e ciclisti
  • Assistente al cambio di corsia Side Assist Plus con assistenza all’uscita dal parcheggio Rear Traffic Alert
  • Sistema proattivo di protezione degli occupanti PreCrash anteriore e posteriore.

Volkswagen Tiguan Elegance

La variante “alto di gamma” aggiunge, fra gli altri:

  • Cerchi in lega da 18”
  • Dettagli esterni a finitura cromata
  • Gruppi ottici a tecnologia Led Matrix IQ.Light
  • Cruise Control adattivo con funzione predittiva
  • Assistente alle manovre di parcheggio Park Assist con telecamera posteriore
  • Illuminazione interna “ambient” a colori
  • Sistema di apertura e chiusura automatiche del portellone
  • Comando Keyless (senza chiave) di apertura e chiusura porte e avviamento vettura
  • Sistema di navigazione Discover Media con display touch da 8”, OCU e funzionalità Streaming&Internet
  • Strumentazione digitale Digital Cockpit con schermo da 10.25”
  • Connettività App-Connect Wireless compatibile con gli standard Apple CarPlay e Android Auto
  • Sistema di rilevamento della segnaletica stradale Dynamic Road Sign Display.

Volkswagen Tiguan R-Line

“In attesa” di salutare il prossimo esordio della versione ultrasportiva “R”, la composizione di gamma di Tiguan 2021 propone un allestimento di indole più dinamica R-Line. Ecco le principali dotazioni dedicate:

  • Cerchi in lega da 19”
  • Modanature esterne in nero
  • Layout abitacolo “R-Line” con sedili semi-anatomici provvisti di poggiatesta integrati
  • Volante sportivo con comandi multifunzione touch e rivestito in pelle.

Corpo vettura: caratteristiche e dimensioni esterne

Di seguito le misure di ingombro esterne.

  • Lunghezza: 4,51 m (4,63 m con gancio traino)
  • Larghezza: 1,84 m (2,1 m con gli specchi retrovisori)
  • Altezza: 1,63 m (2,08 m con portellone aperto)
  • Passo: 2.681 mm
  • Carreggiata anteriore: 1.579 mm-1.589 mm (a seconda dell’allestimento)
  • Carreggiata posteriore: 1.570 mm-1.580 mm (a seconda dell’allestimento)
  • Angolo di attacco: 16°1
  • Angolo di dosso: 14°5
  • Angolo di uscita: 16°0.

Abitacolo

Abitabilità e capienza vano bagagli

  • Larghezza abitacolo: 1.503 mm ai sedili anteriori; 1.491 mm ai sedili posteriori
  • Altezza abitacolo: 1.049 mm ai sedili anteriori; 1.012 mm ai sedili posteriori
  • Bagagliaio: 977 mm di profondità; 1.746 mm di profondità a schienali posteriori abbattuti; 1.004 mm di larghezza fra i passaruota
  • Capacità utile di carico: 615 litri nel normale assetto di marcia; fino a 1.655 litri a sedili posteriori completamente abbattuti.
Volkswagen Tiguan 2021: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen Golf GTI 2020

Altri contenuti