Mercedes Classe E 2020: allestimenti, motori ibridi e prezzi

Riflettori puntati sulla nuova declinazione: il restyling è all’insegna dell’elettrificazione e delle nuove tecnologie volte al comfort ed alla sicurezza.

Felicemente avviata verso i settantacinque anni di permanenza sul mercato ed oltre quattordici milioni di esemplari complessivamente venduti dal 1946, la “stirpe” di modelli di fascia medio-alta della Stella a Tre Punte – giunta alla decima generazione, prodotta dal 2016 – si aggiorna nella nuova configurazione “Model Year 2020”. È Mercedes Classe E, svelata in diretta streaming dopo essere stata annunciata, nei primi mesi di quest’anno, come una delle principali attrazioni al Salone di Ginevra 2020 cancellato “in extremis” dal Consiglio federale di Berna a causa del diffondersi dell’emergenza da Coronavirus. Mercedes Classe E 2020 viene proposta con prezzi, per l’Italia, che partono da 55.550 euro.

Le varianti di carrozzeria ed i sistemi di motorizzazione

Mercedes Classe E 2020 si articola su tre declinazioni:

  • Classe E Berlina
  • Classe E Station Wagon
  • Classe E All-Terrain.

Corpo vettura e abitacolo

La nuova edizione del modello premium di fascia medio-alta Mercedes segnala, fin dal modello di ingresso alla gamma (gruppi ottici Full Led di serie; a richiesta fanaleria a sistema Multibeam Led con abbagianti Ultra Range), il design “Avangarde” all’esterno: la Stella a Tre punte viene collocata al centro del frontale a sua volta impreziosito da un più ampio ricorso alle cromature; nuova mascherina e nuovi dettagli cromati ed in nero lucido. Le varianti di media lineup “Exclusive” mettono in evidenza la peculiare finitura della calandra e l’abbondanza di dettagli cromati nel paraurti anteriore. Le configurazioni AMG Line presentano un nuovo paraurti che si inserisce nello stile della lineup Amg Performance. Nuovi, nei modelli All-Terrain la cui immagine si ispira al mondo SUV-crossover, gli accenti cromati a finitura lucida per la calandra e le protezioni supplementari.

All’interno, Mercedes Classe E 2020 porta in dote nuovi materiali ed ulteriori combinazioni cromatiche e di rifinitura: sedili sottoposti ad un re-engineering in ordine di offrire ancora più comfort nei lunghi viaggi e nella nuova edizione provvisti di sistema di regolazione adattivo; rivestimenti, a seconda della versione, in tessuto, pelle ecologica “Artico”, pelle stampata o pelle Nappa.

Il nuovo volante capacitivo

Con l’aggiornamento 2020, Mercedes Classe E viene dotata di un nuovo volante multifunzione – ne parliamo più diffusamente qui sotto -, ottenibile in tre varianti: rivestito in pelle e supersportivo, e in combinazione legno-pelle (quest’ultima non disponibile in Italia).

Infotainment: l’immancabile MBUX

Le tecnologie multimediali di bordo si affidano, “ovviamente”, al modulo MBUX-Mercedes Benz User Experience di nuova generazione, composto da due display digitali da 10.25” con, a seconda delle versioni, schermo “widescreen” da 12.3” doppio collocato nella plancia. Le funzionalità di comando dispongono del comando vocale Voicetronic (di serie) e della realtà aumentata

I motori: punta molto sull’elettrificazione

Sotto il cofano, la nuova variante-restyling 2020 di Mercedes Classe E si segnala per un ampio ricorso a soluzioni di alimentazione elettrificata, del resto corrispondenti ai programmi recentemente comunicati dai vertici di Stoccarda, rivolti – per il presente 2020 – al “lancio” di oltre 20 nuove varianti di gamma ad alimentazione ibrida plug-in, nella “Completa introduzione” della tecnologia mild-hybrid a 48V e, relativamente al comparto auto elettriche, nell’”Aumento della produzione di Mercedes EQC in ordine di soddisfare una elevata domanda”, nella presentazione del monovolume “zero emission” Mercedes EQV (il cui esordio è previsto per la prossima estate) e, in rapida successione vale a dire entro la fine del 2020, del crossover elettrico compatto  Mercedes EQA. Con, stime alla mano, un volume quadruplicato di vendite 2020 fra modelli ad alimentazione ibrida ricaricabile e 100% elettrica.

Nello specifico, il “capitolato” degli aggiornamenti di motorizzazione per Mercedes Classe E 2020 contrassegna il debutto di nuove varianti berlina e station wagon a sistema ibrido plug-in EQ-Power, ed a trazione posteriore così come a trazione integrale nel consueto schema 4Matic, e proposte su livelli di potenza che vanno da 211+122 CV (E300e 4Matic EQ-Power) fino a, per le versioni turbodiesel ibrido (E300de), 194+122 CV.

I modelli ad alimentazione mild-hybrid EQ-Boost – nuova unità motrice a benzina della “famiglia” M254 con sistema ad alternatore-starter integrato (ISG) di seconda generazione con potenza supplementare fino a 15 kW e 180 Nm di coppia in più – si articolano sulle varianti E200 (197+14 CV) ed E53 AMG 4Matic+ EQ-Boost da 435+22 CV.

Le versioni turbodiesel (motore OM654 a 4 cilindri; OM656 a 6 cilindri) vengono provvisti del sistema di un aggiornato post-trattamento dei gas di scarico con doppio Scr (dispositivo di riduzione catalitica selettiva) ad iniezione di AdBlue separata. Per abbinarsi al sistema mild-hybrid di nuova generazione, un upgrade ha interessato altresì la tecnologia di trasmissione: il cambio robotizzato 9G-Tronic a nove rapporti riceve, nella nuova configurazione 2020, motore elettrico di supporto, elettronica di potenza e radiatore del cambio tutti integrati all’interno del gruppo.

Dispositivi di assistenza alla guida

L’equipaggiamento di Mercedes Classe E 2020 dispone anch’esso di un sostanziale aggiornamento nelle dotazioni ADAS, rivolti ad offrire un modulo di guida semi-automatizzata, ed in grado di intervenire qualora il conducente non reagisca.

  • Sistema di riconoscimento Hands-off di tipo capacitivo (ovvero, per segnalare ai sistemi di assistenza che si ha il controllo del veicolo è sufficiente afferrare il volante, anziché dare un leggero comando di sterzo, come avveniva nella precedente “release” di decima generazione di Classe E, venduta in più di 1,2 milioni di esemplari in tutto il mondo): ciò avviene in virtù dell’adozione di un “tappetino” con appositi sensori, collocato nella corona del nuovo volante; nel caso in cui il guidatore non mantenga le mani sul volante per un determinato periodo di tempo, si avvia un processo di segnalazione a cascata che, in caso di ulteriore inattività del conducente, alla fine attiva il sistema di arresto di emergenza
  • Sistema di assistenza attiva alla frenata funzionale ad evitare collisioni nel traffico urbano (oppure di limitare la gravità degli urti) con funzione di arresto del veicolo anche in presenza di veicoli fermi o pedoni che attraversano la strada, ed attivabile anche nelle fasi di svolta con attraversamento di corsia di marcia opposta.
  • Fra le altre dotazioni (di serie oppure disponibili a richiesta), Mercedes Classe E 2020 dispone di ulteriori funzionalità “Intelligent Drive” in aggiunta al pacchetto di sistemi di assistenza alla guida (ne fanno parte l’assistenza attiva al rilevamento automatico del limite di velocità, l’adattamento della velocità funzione del percorso prima di curve, rotatorie, caselli autostradali, incroci a T e prima della svolta per immissione e uscita da autostrade e superstrade; l’interfaccia veicolo con le informazioni fornite dai servizi di monitoraggio LiveTraffic se l’assistenza attiva Distronic di regolazione delle distanze è attiva), ci sono Blind Spot attivo con avviso per l’uscita, l’assistenza attiva alle manovre di parcheggio “Parktronic” con telecamera a trecentosessanta gradi.

Ecco quanto costano

Di seguito il dettaglio dei prezzi di vendita “chiavi in mano” (IVA e messa su strada incluse) per le tre configurazioni di carrozzeria di Mercedes Classe E 2020.

Mercedes Classe E berlina

Versione benzina

  • E450 4Matic EQ-Boost: 69.904 euro.

Versioni ibrido-benzina

  • E200 EQ-Boost: 55.550 euro
  • E300e 4Matic EQ-Power: 67.775 euro
  • E53 Amg 4Matic EQ-Boost: 91.245 euro.

Versioni turbodiesel

  • E220d: 57.393 euro
  • E220d 4Matic: 59.925 euro
  • E400d 4Matic: 73.863 euro.

Versioni ibrido-diesel

  • E300de EQ-Power: 66.860 euro
  • E300de 4Matic EQ-Power: 69.666 euro.

Mercedes Classe E Station Wagon

Versioni benzina

  • E200: 55.503 euro
  • E450 4Matic: 71.169 euro
  • E63 Amg 4Matic+: 125.712 euro
  • E63 S Amg 4Matic+: 134.704 euro.

Versione ibrido-benzina

  • E53 Amg 4Matic+ EQ-Boost: 97.821 euro.

Versioni turbodiesel

  • E200d: 50.503 euro
  • E220d: 57.554 euro
  • E220d 4Matic: 59.986 euro
  • E350d: 64.106 euro
  • E400d 4Matic: 72.049 euro.

Versione ibrido-diesel

  • E300de EQ-Power: 67.808 euro.

Mercedes Classe E All-Terrain

Versioni turbodiesel

  • E220d 4Matic: 64.208 euro
  • E400d 4Matic: 77.536 euro.

 

Mercedes Classe E 2020 Berlina, Station Wagon e All-Terrain: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes Classe A 250e ibrida plug-in: la prova

Altri contenuti