Ford Kuga ibrida plug-in: prezzi e autonomia

Il nuovo crossover ricaricabile alla spina di Casa Ford combina una forte iniezione di tecnologia con una meccanica elettrificata in grado di garantire un’autonomia fino a 65 km a zero emissioni.

Per Ford la parola “elettrificazione” non definisce soltanto una specifica tendenza cavalcata – magari per moda – dal settore automotive in questo preciso periodo storico, ma viene intesa come una vera e propria strada da seguire per raggiungere con successo una mobilità sostenibile “intelligente”, in grado di soddisfare le più svariate esigenze della clientela grazie ad un’offerta sempre più varia e completa, il tutto nel massimo rispetto dell’ambiente che ci circonda. Per questo motivo la Casa dell’Ovale Blu ha deciso di offrire nella propria gamma differenti sistemi di ibrido, come ad esempio la tecnologia Mild Hybrid, quella Full Hybrid e soprattutto il plug-in Hybrid, ovvero il powertrain che si avvicina di più ad una mobilità a zero emissioni. Un esempio lampante in grado di offrire questa varietà di opzioni è la nuova Ford Kuga, terza generazione del SUV americano in grado di vantare l’offerta elettrificata più ampia della sua storia (mild hybrid, hybrid e plug-in hybrid). Di queste tre, la più interessante è ovviamente la variante ricaricabile alla spina che può essere già ordinata a partire da 38.250 euro.

Design muscoloso e dinamico

Dal punto di vista estetico, la nuova Kuga sfoggia un corpo vettura da crossover particolarmente muscoloso che vanta forme avvolgenti e scolpite in maniera armonica. La versione ibrida plug-in della Kuga si distingue per la presenza dello sportellino posizionato sopra il passaruota anteriore sinistro che nasconde l’ingresso per la ricarica della batteria.

Powertrain ibrido ricaricabile da 225 CV

Sotto la pelle della nuova Kuga batte un powertrain ibrido plug-in che abbina un propulsore benzina da 2.5 litri a ciclo Atkinson con un’unità elettrica, per una potenza totale di ben 225 CV. Secondo i dati dichiarati dal Costruttore, la vettura scatta da 0 a 100 km/h in 9,2 secondi, raggiunge una velocità di punta di 200 km/h, mentre consumi ed emissioni inquinanti nel ciclo medio risultano rispettivamente pari a 1,2 litri/100 km pari e 26 g/km di CO2. L’unità elettrica è alimentata da un pacco batterie a litio da 14,4 kWh in grado di garantire un’autonomia di ben 56 km (fino a 65 km in città) in modalità 100% elettrica, quindi senza emettere emissioni nocive, inoltre con questo settaggio la velcoità massima risulta limitata a 130 km/h.

Come e in quanto tempo si ricarica?

La Kuga plug-in sfrutta un sistema di rigenerazione della carica di energia che si attiva durante le fasi di frenata e decelerazione, inoltre è possibile ricaricare completamente o solo parzialmente le batterie sfruttando i due cavi offerti nella dotazione di serie della serie. Il caricatore di bordo supporta una potenza di 3,2 kWh, mentre per quanto riguarda i due cavi messi a disposizione da Ford troviamo quello con presa Scame domestica e il Mennekes di Tipo 2, sfruttabile con le colonnine di ricarica rapida e con la wallbox, offerta come optional a 769 euro. Con il primo cavo si impiegano circa 6 ore per una ricarica completa, mentre il secondo permette di abbassare la tempistica fino a 2,50 ore.

Infotainment e smartphone per gestire la ricarica

Per la gestione della ricarica delle batterie ci si può affidare al display centrale dedicato all’infotainment Sync3, mentre se si desidera programmarla in remoto comodamente dal proprio smartphone sarà possibile sfruttare le caratteristiche dell’app FordPass che permette di controllare a distanza anche altre funzioni, come ad esempio quelle della climatizzazione. Sempre dal punto di vista tecnologico, spicca la nuova strumentazione 100% digitale con display da 12,3 pollici che può essere scelta al posto di quella analogica, senza dimenticare il debutto per la prima volta su un SUV Ford del comodo head-up display. Una lode va anche al livello di sicurezza offerto dalla vettura, grazie alla presenza di numerosi sistemi di assistenza alla guida (ADAS) abbinato al nuovo Local Hazard Information capace di analizzare i dati sul traffico in tempo reale, condividendole anche con le altre vetture e le infrastrutture smart.

Prezzi

La nuova Ford Kuga plug-in hybrid parte da un prezzo di listino di 38.250 euro (allestimento Titanium) e raggiunge i 42.000 euro della variante top di gamma ST-Line X. Il SUV ibrido ricaricabile alla spina targato Ford gode di una garanzia per la batteria di ben 8 anni o 160.000 km, mentre perla parte elettrica risulta pari a 5 anni/100.000 km, estendibile fino a 7 anni/160.000 km.

Ford Kuga ibrida plug-in: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Ford Explorer Plug-in Hybrid

Altri contenuti