Opel 2020: nuova serie speciale con vantaggio cliente per Astra, Crossland X e Grandland X

Un assortimento di accessori alto di gamma e dalle funzionalità hi-tech arricchisce la già ricca dotazione di serie. Ecco prezzi ed equipaggiamenti.

Il “Marchio del Fulmine”  inaugura il proprio 2020 con l’offerta di una inedita “suite” di serie speciali dedicate alla gamma Astra ed alle “famiglie” Sport Utility Grandland X e Crossland X. Si tratta delle “edition” personalizzate Opel 2020, che esordiranno nei listini Opel in Italia a febbraio e, indicano in queste ore i vertici del marchio di Russelsheim, “Si distinguono per numerose funzioni di sicurezza, comfort e design” sono state studiate per “Riunire ulteriori dotazioni di classe superiore per qualsiasi necessità. In questo modo i clienti possono risparmiare rispetto allo stesso modello con analoghe dotazioni in opzione selezionate individualmente”.

I contenuti in dettaglio

  • Opel Astra: la recentissima nuova edizione-restyling, chiamata a traghettare la “segmento C” di Russelsheim verso i trent’anni dal debutto della storica prima serie ed il lancio della prossima generazione (traguardi che avranno entrambi luogo nel 2021) progettata sulla piattaforma EMP2, offre – con la nuova serie speciale “Opel 2020” ordinabile con prezzi a partire da 23.550 euro – la telecamera anteriore Opel Eye ed i gruppi ottici anteriori a Led, oltre al sedile ergonomico lato guida a certificazione AGR ed otto regolazioni che si aggiungono ai gusci degli specchi retrovisori esterni in tinta Onyx Black ed alle barre portatutto longitudinali in tinta Silver che equipaggiano la declinazione Sports Tourer
  • Opel Crossland X: con l’equipaggiamento “Opel 2020”, il modello-bridge fra monovolume (ha sostituito Meriva) e crossover che ha inaugurato la partnership fra Opel e PSA Groupe (collaborazione che, due anni e mezzo fa, confluì nell’acquisizione del “Marchio del Fulmine” da parte della holding francese) si presenta  sul mercato provvisto di un set di cerchi in lega da 16” dal disegno a quattro razze sdoppiate, gruppi ottici anteriori e posteriori a Led (medesima tecnologia per il sistema di illuminazione “ambient” nell’abitacolo ed alle porte anteriori), i montanti centrali rifiniti in tinta nero lucido, un profilo cromato che scorre lungo il tetto, le protezioni sottoscocca “Silver”. Il prezzo della nuova serie speciale parte da 21.500 euro.
  • Opel Grandland X: il medium-crossover di Russelsheim, che condivide piattaforma e meccatronica con Peugeot 3008, nella configurazione “Opel 2020” (disponibile alle ordinazioni con prezzi che partono da 28.600 euro) dispone fra gli altri ed in aggiunta al già ricco assortimento di accessori standard, il ParkPilot anteriore e posteriore con telecamera posteriore, la finestratura posteriore oscurata Solar Protect, prese da 12V nella console centrale, in corrispondenza della fila posteriore di sedili e nel bagagliaio, un set di cerchi in lega da 17” nella rifinitura “Technical Grey”, una protezione sottoscocca in tinta Silver, elementi cromati anteriori e posteriori: dotazioni che arricchiscono l’equipaggiamento, comprendente fra gli altri i fendinebbia, il modulo infotainment Radio R 4.0 IntelliLink, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, con schermo touch da 7” a colori ed un ampio ventaglio di sistemi ADAS (Cruise control con limitatore di velocità intelligente, il Sistema per il mantenimento della corsia di marcia e il Riconoscimento dei cartelli stradali).

Ulteriori possibilità di personalizzazione

In ordine di offrire ai clienti un “portfolio” di accessori ancor più ampio, le proposte “Opel 2020” dedicate alle lineup Astra, Grandland X e Crossland X possono a loro volta essere arricchite con il ricorso ad ulteriori “kit” di equipaggiamento, funzionali ad un vantaggio cliente ancora più nutrito: quattro “pacchetti” (Function Pack, Comfort Pack, Assistance Pack ed Innovation Pack) anch’essi nei listini italiani a febbraio. Di seguito il “capitolato” di ciascuno dei kit supplementari di equipaggiamento.

  • Function Pack Opel 2020: dedicato ad Opel Grandland X, dispone di sedili a progettazione ergonomica e schienali “Flexfold” (tecnologie di layout e di progettazione verso i quali il marchio di Russelsheim rivolge da decenni la propria attenzione, come ad esempio dimostrato in anni recenti dall’assegnazione del certificato AGR che l’Associazione indipendente Aktion Gesunder Rücken riconobbe nel 2012 ad Opel Meriva, facendone così la prima vettura prodotta in serie ad entrare in possesso del certificato di qualità per le doti ergonomiche delle dotazioni in generale)
  • Comfort Pack Opel 2020: a bordo di Opel Astra ed Opel Crossland X, comprende pratiche dotazioni quali il volante in pelle riscaldabile, i sedili riscaldabili e i fendinebbia; ne fanno parte, inoltre, il parabrezza riscaldabile a tecnologia ThermaTec (Astra), ed il modulo ParkPilot anteriore e posteriore (Opel CCrossland X), nonché – in aggiunta – il climatizzatore automatico bi-zona per Grandland X
  • Assistance Pack Opel 2020: dedicato ad offrire al cliente uno step ulteriore di sicurezza, propone il terzo poggiatesta posteriore ed i dispositivi ADAS di Allerta collisione con frenata autonoma d’emergenza e funzione di riconoscimento pedoni (Opel Crossland X), i sistemi di  Riconoscimento cartelli stradali con Rilevamento pedoni, l’Assistente al parcheggio automatico, l’Allerta angolo cieco laterale e la Telecamera posteriore con linee guida dinamiche (Opel Astra) ed i moduli di Controllo automatico della velocità e l’Allerta incidente con Frenata automatica di emergenza e Rilevamento pedoni, l’Allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata e il Sistema per la prevenzione dei colpi di sonno che possono essere aggiunti alla dotazione di Opel Grandland X
  • Innovation Pack Opel 2020: caratterizzato da un favorevole rapporto qualità/prezzo, questo pacchetto offre all’acquirente la possibilità di optare per una serie di sistemi di illuminazione hi-tech e dispositivi infotainment alto di gamma “Ad un prezzo – informa Opel – inferiore di alcune centinaia di euro rispetto agli analoghi componenti acquistati singolarmente”: il modulo di navigazione Navi 5.0 IntelliLink e la fanaleria anteriore a Led oppure a sistema AFL led per Opel Crossland X e Grandland X; ed i gruppi ottici IntelliLux Matrix Led, l’infotainment Multimedia Navi Pro e la ricarica smartphone in modalità wireless per Opel Astra.

Opel Astra e Opel Astra Sports Tourer 2020: prime immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuova Opel Corsa-e: l’elettrica tedesca

Altri contenuti