Fiat 500 Hybrid e Panda Hybrid 2020, debuttano le novità elettrificate

La 500 e la Panda sono le prime citycar del Gruppo FCA ad essere equipaggiate con la nuova tecnologia Mild Hybrid a benzina.

La Fiat 500 e la Panda continuano a registrare record di vendita, sia sul mercato italiano che all’estero. Il successo di queste due citycar è ora probabilmente destinato ad aumentare ulteriormente grazie ad una svolta ecosostenibile caratterizzata dall’introduzione di una nuova tecnologia ibrida su entrambi i modelli.

Il debutto delle inedite 500 Hybrid e Panda Hybrid si presenta quindi come una novità assoluta per le vetture di segmento A appartenenti al Gruppo Fiat-Chrysler. Le due nuove versioni saranno disponibili a partire dal prossimo febbraio ad un prezzo che parte da 10.900 euro.

Debutta il motore Mild Hybrid a benzina

Entrambe le vetture saranno spinte dalla nuova motorizzazione Mild Hybrid a benzina che utilizza il nuovo propulsore 3 cilindri Firefly da 1.0 litro di cilindrata e dalla potenza di 70 CV, abbinato all’unità elettrica BSG (Belt integrated Starter Generator) da 12 volt, alimentata da una batteria al litio.

Rispetto al propulsore 1.2 litri Fire da 69 CV che va a sostituire, la motorizzazione Mild Hybrid permette di abbattere consumi di carburante ed emissioni inquinanti di CO2 in media nell’ordine del 20%. Quest’ultimo dato raggiunge addirittura il 30% se si prende come esempio la Panda Cross.

Le prestazioni offerte rimangono inalterate, mentre il confort di marcia aumenta in maniera esponenziale grazie ai riavvii silenziosi e senza vibrazioni del motore termico offerti dal sistema BSG. Non bisogna inoltre dimenticare i vantaggi offerti dall’omologazione come veicolo ibrido (conforme alla normativa Euro 6D Final) che assicurano numerose agevolazioni, tra cui il libero accesso e circolazione alle zone ZTL di alcune città, la riduzione del costo del parcheggio nei centri cittadini e le agevolazioni fiscali.

Si parte con la Launch Edition

La meccanica ibrida che equipaggerà la 500 e la Panda debutterà in un primo momento sulle speciali versioni di 500 e Panda denominate “Launch Edition”. Questa serie speciale sfoggia sul montante centrale delle due vetture il badge a forma di “H” formato da due gocce di rugiada. Quest’ultimo elemento è stato anche l’ispirazione della nuova ed esclusiva livrea esterna Verde Rugiada disponibile sulle due vetture. Non manca infine il logo “Hybrid” posizionato in bella vista sul portellone posteriore.

All’interno dell’abitacolo troviamo speciali sedili realizzati utilizzando il filato “SEAQUAL YARN” che ha dato vita ad uno speciale materiale ecologico ottenuto dalla combinazione di plastica riciclata, di cui il 10% di origine marina e il 90% di origine terrestre.

Fiat Panda Hybrid: le foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti