Audi e-tron 50 quattro: si allarga la gamma del SUV 100% elettrico

La nuova versione entry-level e-tron 50 quattro vanta una potenza da 313 CV e un’autonomia di 300 km.

Entro la fine del 2019, la Casa dei Quattro anelli allargherà verso il basso la gamma del suo primo SUV 100% elettrico battezzato Audi e-tron. Attualmente, il SUV a zero emissioni del Costruttore tedesco viene proposto esclusivamente nella variante Audi e-tron 55 quattro, capace di sviluppare 408 CV e 660 Nm di coppia massima, mentre nel prossimo futuro arriverà anche la nuova versione Audi e-tron 50 quattro da 313 CV, 540 Nm , dotata anche di un nuovo pacco di batterie a litio. L’Audi e-tron 50 quattro verrà offerta ad un prezzo di listino che partirà da 75.000 euro, mentre la variante più potente 55 quattro viene proposta da 83.930 euro del modello superiore nell’allestimento base.

Anche in questa versione entry-level, la e-tron risulta spinta da due unità elettriche posizionate sui due assi con lo scopo di fornire una trazione su tutte e quattro le ruote, anche se in condizioni di marcia “normale”, la trazione è offerta esclusivamente dal motore elettrico posteriore per favorisce i consumi di energia e di conseguenza l’autonomia della vettura.

Come anticipato in precedenza, la 50 quattro sfodera 313 CV e 540 Nm di coppia istantanea che le consentono prestazioni dichiarate pari ad uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in 7 secondi, mentre la velocità massima risulta limitata elettronicamente a 190 km/h. Un’altra novità interessa il pacco di batterie agli ioni di litio che alimenta i due motori elettrici forte di una capacità di 71 kWh che consente una autonomia dichiarata di 300 km (ciclo Wltp), contro i circa 400 km offerta dalla batteria da 95 kWh che equipaggia la più potente 55 quattro.

A proposito di batterie, l’accumulatore della vettura vanta una potenza di ricarica massima di 120 kW contro i 150 kW della 55 quattro a causa della capacità inferiore della batteria. I tempi perla ricarica rimangono comunque estremamente bassi considerando che per raggiungere l’80% dell’autonomia servono appena 30 minuti. La e-tron 50 quattro può contare su un caricatore integrato dedicato alla ricarica in corrente alternata fino a 11 kW (7 ore per una ricarica completa), se invece si opta per il caricatore a 22 kW i tempi scendono a 3,5 ore. Ovviamente rimane la possibilità di ricaricare il veicolo tramite presa domestica da 230 volt.

Non manca infine il sistema di recupero dell’energia che utilizza i due motori elettrici come generatori per recuperare l’energia cinetica durante le fasi di frenata o di decelerazione, sfruttando anche il sistema efficiency assistant in grado di selezionare il livello di recupero a secondo del traffico stradale.

.

Audi e-tron 50 quattro: le foto ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Audi RS6 Avant al Salone di Francoforte 2019

Altri contenuti