Italdesign DaVinci, la GT italiana con rivestimenti in Alcantara decisamente spettacolari

La concept DaVinci vanta tecnologici e spettacolari interni frutto della collaborazione tra Italdesign e Alcantara.

Italdesign DaVinci, la GT italiana con rivestimenti in Alcantara decisamente spettacolari

di Redazione

05 Marzo 2019

Sotto i riflettori del Salone di Ginevra 2019 Italdesign svela la DaVinci, affascinante concept elettrica con forme e prestazioni da Gran Turismo che con ogni probabilità potrebbe raggiungere la produzione in piccola serie adottando soltanto qualche modifica ed affinamento. La creazione di Filippo Perini, che celebra il cinquecentesimo anniversario dalla scomparsa di Leonardo e del suo genio, sfoggia un corpo vettura dalle dimensioni importanti (4,98 metri di lunghezza e 2,12 metri di larghezza), ma ben dissimulate dal baricentro ribassato, dall’abbondante passo e soprattutto dalle fiancate scolpite capaci di regalare elevato slancio alla vista d’insieme.

Per quando riguarda l’abitacolo, l’Italdesign si è rivolta agli specialisti di Alcantara che sono riusciti a realizzare per la DaVinci dei rivestimenti interni tanto esclusivi e lussuosi, quanto tecnologici e stupefacenti. Osservando la parte centrale della plancia è possibile apprezzare la futuristica consolle rivestita in Alcantara color beige, capace di evidenziare i comandi dedicati alla climatizzazione elettronica ed a altri dispositivi sfruttando un’originale retroilluminazione di colore bianco.

Come se fossero un tatuaggio “sensoriale”, le icone presenti sulla plancia si retroilluminano quando vengono sfiorate, offrendo così ai passeggeri le informazioni desiderate. Questa speciale Alcantara regala quindi all’utente la sensazione di un touch screen morbido al tatto: questo tipo di applicazione viene proposta anche nella zona posteriore del tunnel centrale, dove troviamo i controlli della climatizzazione dedicata ai passeggeri che siedono dietro. La morbida e pregiata Alcantara, oggetto su questa vettura di una speciale lavorazione forata, risulta dedicata anche al rivestimento della griglia delle casse audio, posizionate nella zona inferiore delle portiere che si aprono ad ali di gabbiano.

La scelta di utilizzare Alcantara su una vettura sofisticata e tecnologica come la Italdesign DaVinci ha più di una motivazione: questo materiale oltre ad essere morbido al tatto ed elegante alla vista, risulta anche particolarmente leggero, quindi ideale per il settore automotive ed in particolare per le auto sportive e lussuose, inoltre non bisogna dimenticare che è un rivestimento ecologico che rispetta la natura al 100%, come sottolinea lo status di Carbon Neutral, che detiene dal 2009.

Tutto su: Salone di Ginevra