Renault Clio Cup Italia: Monza incorona Felice Jelmini

Il portacolori del team Composit Motorsport ha vinto entrambe le gare del weekend brianzolo allungando in classifica su Poloni

Un solo nome risuona forte dopo le gare di Monza della Renault Clio Cup Italia, quello di Felice Jelmini, vero dominatore della trasferta brianzola che, sulla pista di casa, ha rafforzato il suo primato nella classifica piloti ed ha regalato due successi al team Composit Motorsport. Se il buongiorno si vede dal mattino, la doppia pole è stata senz’altro un preludio a quello che sarebbe successo tra i cordoli.

Entrando nel vivo dell’azione, in gara 1 Jelmini è balzato al comando dal via ed rimasto il leader della corsa per tutti i 12 giri in programma, poi ha bissato il successo in gara 2, portando a quattro in totale il numero delle vittorie conquistati quest’anno. Ma soprattutto ha incrementato il suo vantaggio in campionato a 31 lunghezze nei confronti di Matteo Poloni, portacolori della Essecorse.

Bisogna comunque rendere onore a Poloni, due volte secondo, sempre in bagarre con Ongaretto e con “Due” (Oregon Team), che nella prima gara hanno occupato nell’ordine la terza e quarta posizione davanti a Lorenzo Vallarino (MC Motortecnica). Weekend amaro per Fulvio Ferri (Faro Racing), a causa di un ritiro e di un settimo posto, mentre Filippo Distrutti ha visto la sua gara condizionata da un incidente nelle libere.

Tra i giornalisti della Clio Cup Press League di Renault Italia in gara 1 è stato protagonista Riccardo Scarlato di On-Race TV, che ha concluso 14°, mentre in gara 2 Marco Congiu, di Motorsport.com, al suo debutto assoluto nella serie, che ha chiuso tredicesimo.

Adesso la classifica piloti vede al comando Felice Jelmini (Composit Motorsport) con 133 punti, seguito da Matteo Poloni (Essecorse) a quota 102 punti, e da Filippo Distrutti (NextOneMotorsport) con 84 punti; più staccato Fulvio Ferri (Faro Racing) che 61 punti in bacheca.

Nuova Renault Clio 2019: foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su Renault