Mazda MX-5: tuning by BBR

La roadster più venduta al mondo è stata reinterpretata dal tuner BBR per avere più prestazioni grazie ad una potenza che arriva a 224 CV

La Mazda MX-5 è la roadster più venduta al mondo, forse la più famosa, perché da 30 anni emoziona con la sua linea affascinante, la guida a cielo aperto e quella dinamica che lascia sempre un sorriso sul viso di chi è al volante.

Chiaramente, nonostante l’arrivo della più prestante 2 litri da 184 CV, c’è sempre qualcuno a cui la potenza non basta mai; e così il tuner BBR è intervenuto sul motore più grande della MX-5 per renderlo ancora più muscoloso.

Centralina rivista, aspirazione modificata, e, per la proposta più spinta, anche delle valvole specifiche ed un albero a camme modificato. Non manca un filtro dell’aria K&N per far respirare meglio il motore. Il risultato? Già la variante meno potente, denominata Super 200, è in grado di sprigionare 204 CV e 19 Nm di coppia in più; mentre la versione Super 220 arriva a ben 224 CV con un incremento di coppia di 20 Nm.

È logico attendersi che, con questo plus di cavalleria e di coppia, le prestazioni siano più elevate del modello di serie, che già è capace di infondere grandi soddisfazioni ai fortunati possessori con uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in 6,5 secondi ed una velocità di 220 km/h.

Completa il quadro anche uno scarico ad hoc per avere un sound ancora più coinvolgente. Insomma, se la MX-5 2 litri non fosse già abbastanza adrenalinica per voi sapete a chi rivolgervi.

Mazda MX-5 30th Anniversary Edition in Racing Orange: foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti