Auto storiche: a Roma “Il Meglio di MillenniuM”

L’edizione numero 35 della principale mostra scambio del centro sud torna, sabato 11 e domenica 12 maggio, nella cornice dell’Ippodromo delle Capannelle. Ecco l’anticipazione delle iniziative in programma.

Da poco archiviato l’EPrix di Roma, la Capitale torna ad animarsi di un weekend all’insegna della passione. Con una sostanziale differenza: al posto delle silenziose monoposto hi-tech, un parterre di affascinanti “regine del passato” (che tale è soltanto da un punto di vista puramente temporale, essendo il mondo delle auto storiche sempre più presente nel quotidiano collettivo), al quale farà da corollario una rappresentanza della filiera di settore. Vale a dire: restauratori, collezionisti e ricambisti, club e associazioni; e una nuova iniziativa, chiamata a contribuire ad aggiungere interesse all’appuntamento capitolino.

Tutto questo – e, come vedremo, molto altro – è “Il Meglio di MillenniuM 2019”, edizione di primavera della kermesse che si tiene, ogni anno, in edizione autunnale e, appunto, primaverile, che sabato 11 e domenica 12 maggio farà il proprio ritorno nella consueta cornice dell’Ippodromo delle Capannelle, con un ricco cartellone di eventi ed iniziative, a cura di MillenniuMotori, sodalizio fondato da Gianfausto De Rossi che nel 1999 ideò Millennium, rassegna dedicata agli enthusiast del motorismo d’antan.

Gli ingredienti dell’edizione 2019 (è la numero 35) de “Il Meglio di MillenniuM” sono quelli immancabili per gli appassionati e connoisseur di “cose d’epoca”: stand di aziende ed artigiani specializzati nel restauro di auto e moto storiche, professionisti del ricambio, adesivi, clacson, abbigliamento sportivo “old style”, e ancora sodalizi di marca, merchandising di brand storici del settore e gadget curiosi, oltre che modellismo e veicoli “instant classic”; e, naturalmente, gli spazi espositivi riservati ai veicoli storici, che potranno avere accesso all’area di mostra dalle 8 alle 9,30 ed uscita dopo le 18. Da segnalare le sezioni di antiquariato, oggettistica vintage ed il “mercatino delle pulci” che tanto interesse suscita fra gradi e piccoli. “Gli amanti delle vetture e dei motocicli storici potranno passeggiare tra i prestigiosi modelli esposti e ammirarli da vicino. Vespa e 500 non potranno naturalmente mancare, accanto a Gilera e Triumph dalla classe inossidabile”, annunciano gli organizzatori, indicando altresì che chi intenda avvicinarsi al mondo del collezionismo di veicoli storici “Potrà trovare tra i club e gli habitué di settore le proposte di iniziative e i consigli su come fare l’investimento giusto e come orientarsi nella giungla delle assicurazioni”.

Per restare in tema… d’epoca, durante l’intero weekend de “Il Meglio di MillenniuM” una nota di gentile simpatia verrà assicurata dai sorrisi delle partecipanti al concorso “Miss Pin-Up WW2”, iniziativa che richiede a ciascuna contendente una “mise” adatta agli anni 40.

Grande novità di quest’anno, un omaggio da “Il Meglio di MillenniuM” a Tazio Nuvolari, che si concretizzerà con la prova di abilità “Una rosa a Nuvolari”. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il giovane e dinamico club Legendary Classic Cars di Bracciano, si terrà sabato 11, a partire dalle 10, con un percorso andata e ritorno per auto d’epoca e sidecar costruiti fino agli anni 70. La gara, per le vie della città, unisce la Roma classica dell’Appia, con le sue catacombe e l’acquedotto, al quartiere in marmo bianco con gli imponenti edifici degli anni Trenta e i nuovi grattacieli. I partecipanti, in un’allegra e rombante sfilata, omaggeranno “Nivola” depositando una rosa ai piedi del busto che lo rappresenta, situato accanto al Palalottomatica.

Il Meglio di MillenniuM: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su Evergreen