Goodyear AERO, svelato a Ginevra lo pneumatico per le auto volanti

Il colosso degli pneumatici presenta un futuristico prototipo al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra 2019.

Goodyear lascia a bocca aperta il pubblico presente al Salone di Ginevra 2019 (7-17 marzo) svelando AERO, pneumatico concept due-in-uno, sviluppato appositamente per le auto volanti e per i veicoli a guida autonoma che si sposteranno nel prossimo futuro sulle nostre strade e nei cnostri cieli. Questo prototipo risulta infatti ideale sia per la guida su strada, ma anche quando si ha un veicolo capace di spiccare il volo, perché funziona come una vera e propria “elica”.

“Per oltre 120 anni, con straordinario impegno Goodyear ha lanciato sul mercato innovazioni destinate a rivoluzionare il mondo della mobilità, collaborando con i pionieri che sono stati all’origine dei cambiamenti e delle scoperte nei trasporti – ha dichiarato Elena Versari, General Manager Consumer di Goodyear Italia che ha inoltre aggiunto – Sempre di più, le aziende guardano al cielo per affrontare le sfide del trasporto e del traffico urbano. Per questo motivo il nostro lavoro sulla struttura degli pneumatici e sui materiali più all’avanguardia ci ha portato a immaginare una ruota che potesse servire come pneumatico tradizionale su strada e come sistema di propulsione in cielo”.

Lo pneumatico AERO si presenta come un concept multimodale dotato di rotore inclinabile ed ispirato ai convertiplani. Quando funziona in modo “tradizionale” questo pneumatico agisce come trasmissione per trasferire e assorbire le forze dalla e alla strada, mentre quando si desidera “spiccare il volo” agisce come sistema di propulsione aereo per dare la spinta di sollevamento al mezzo. L’obiettivo di AEREO – abbinato ovviamente ad un veicolo adatto – è quello di offrire ai pendolari del futuro la libertà di viaggiare su strada o di volare liberi nel cielo.

Le razze del concept regalano un supporto che permette di sostenere il peso del veicolo e contemporaneamente agiscono come le pale di un’elica per sollevare il mezzo quando lo pneumatico risulta inclinato. Questa copertura sfrutta una speciale struttura non pneumatica che risulta abbastanza flessibile da ammortizzare gli urti nella guida tradizionale su strada e nello stesso tempo è abbastanza resistente da ruotare alla velocità necessaria ai rotori per creare il sollevamento verticale. Questo concept sfrutta inoltre la forza magnetica per fornire una propulsione senza attrito, inoltre include sensori luminosi a fibra ottica per monitorare le condizioni stradali, senza dimenticare l’uso dell’intelligenza artificiale per analizzare i dati derivanti dalla comunicazione tra i veicoli e tra veicolo e infrastruttura.

Goodyear AERO Vedi tutte le immagini
Altri contenuti