Formula 1: Hamilton mostra i muscoli nelle libere 2 a Suzuka

Il campione del mondo vola nelle libere 2 di Formula 1 a Suzuka e rende la vita difficile alle Ferrari costrette già ad inseguire in un weekend che si annuncia complicato.

La Formula 1 vive di cicli e quello di Lewis Hamilton e della Mercedes sembra essere nel pieno della sua parabola positiva. Infatti, il campione del mondo in carica non solo ha disintegrato il suo antagonista al volante della Ferrari, quel Vettel che ha in bacheca 4 mondiali e che voleva diventare l’erede di Schumi a Maranello, ma ha persino mandato in confusione gli uomini della “rossa” che non sembrano trovare più la formula giusta per vincere. Eppure l’arma del Cavallino Rampante era velocissima fino a Monza, e adesso non sembra possedere più quel vantaggio tecnico che aveva mostrato con autorità a Silverstone ed a Spa.

Così a Suzuka Hamilton ha fatto vedere cosa è capace di fare già dalle libere, staccando di oltre 4 decimi Bottas e di oltre 8 decimi il tedesco della Ferrari. Speriamo nelle qualifiche perché così c’è poco da fare in vista del gran premio. Dietro i primi 3 troviamo Verstappen, Raikkonen e Ricciardo, ma i distacchi si fanno ancora più significativi, per cui al momento è difficile immaginarli nella lotta per il podio a meno che non si verifichino problemi in gara per Vettel o per i due alfieri della Mercedes. Gli altri inseguitori più prossimi viaggiano con un ritardo che va dai circa 8 decimi di Ocon in settima posizione, al secondo e due decimi di Hartley che gravita in decima posizione.

Insomma, le qualifiche saranno interessanti per smentire o rafforzare questa supremazia Mercedes e questo momento di forma strepitoso di Hamilton che non nasconde, tra l’altro, una certa predilezione per questo circuito.

I Video di Motori.it

Osservatorio Mobilità e Sicurezza Continental 2020

Altri contenuti