In Italia le auto meno potenti d’Europa (in media)

Tommaso Giacomelli
19 Ottobre 2022
Fiat-panda-1

Gli italiani preferiscono le auto di piccola cilindrata con bassa potenza, questo è quello che emerge dal rapporto di EEA sulle immatricolazioni del 2021.

L’Agenzia Europea dell’Ambiente (EEA) ha stilato un rapporto sulle auto nuove immatricolate nel 2021 per ciò che riguarda la CO2 emessa, la cilindrata, il peso a vuoto e, appunto, la potenza. Il risultato che emerge è che agli italiani piacciono le auto meno potenti. Per quanto riguarda la media europea le nuove auto immatricolate nei dodici mesi scorsi nel Bel Paese hanno una potenza media di 115 CV, che è la più bassa  di tutto il Continente. Anche Francia e Grecia (entrambe a 118 CV), Malta (119 CV) e Croazia (123 CV) hanno scelto auto più potenti.

Fedeli alle utilitarie

Gli italiani sono per tradizione gli automobilisti che prediligono maggiormente le piccole vetture da città, le utilitarie, a questo dato però possiamo aggiungere la presenza del superbollo che rallenta la vendita di auto al di sopra dei 185 kW di potenza (251 CV). Le quattro ruote più potenti, invece, vengono vendute nei Paesi nordici, in particolare in Norvegia, nazione che guida  la classifica con una media di ben 211 CV. Di seguito la classifica:

  1. Italia: 115 CV
  2. Francia: 118 CV
  3. Grecia: 118 CV
  4. Malta: 119 CV
  5. Croazia: 123 CV
  6. Spagna: 130 CV
  7. Slovenia: 130 CV
  8. Romania: 130 CV
  9. Portogallo: 132 CV
  10. Austria: 136 CV
  11. Irlanda: 137 CV
  12. Lituania: 138 CV
  13. Slovacchia: 142 CV
  14. Finlandia: 143 CV
  15. Paesi Bassi: 144 CV
  16. Ungheria: 146 CV
  17. Repubblica Ceca: 146 CV
  18. Belgio: 147 CV
  19. Cipro: 148 CV
  20. Polonia: 148 CV
  21. Danimarca: 151 CV
  22. Lettonia: 154 CV
  23. Bulgaria: 155 CV
  24. Estonia: 156 CV
  25. Germania: 158 CV
  26. Lussemburgo: 168 CV
  27. Svezia: 185 CV
  28. Islanda: 193 CV
  29. Norvegia: 211 CV

Le emissioni medie di CO2 nell’aria

La CO2 emessa dalle auto nuove nell’aria è l’obiettivo principale dello studio dell’EEA. In Europa il settore trasporti incide per il 27,1% sul totale della CO2 emessa in atmosfera e di questa oltre il 60% viene dalle auto. L’Agenzia europea dell’Ambiente ci dice che in media le auto immatricolate nel Vecchio Continente nel 2021 emettono 114,7 g/km di CO2. Nella graduatoria l’Italia si colloca sotto la metà della classifica con i suoi 124,6 g/km di CO2, appena davanti alla Romania (126,5 g/km) e dietro al Lussemburgo (123,8 g/km). Ultimo in classifica è Cipro a quota 145,8 g/km, mentre il Paese migliore è la Norvegia che grazie alla tantissime auto elettriche vendute nel 2021 (65% del totale) si ferma a 27,6 g/km di CO2 emessa mediamente. A seguire la classifica:

  1. Norvegia: 27,6 g/km
  2. Islanda: 80,3 g/km
  3. Svezia: 88,3 g/km
  4. Danimarca: 92,6 g/km
  5. Paesi Bassi: 95,1 g/km
  6. Finlandia: 98,3 g/km
  7. Malta: 103,5 g/km
  8. Portogallo: 107,1 g/km
  9. Francia: 108,6 g/km
  10. Irlanda: 112,6 g/km
  11. Germania: 113,6 g/km
  12. Austria: 116,2 g/km
  13. Belgio: 117,0 g/km
  14. Grecia: 119,7 g/km
  15. Lussemburgo: 123,8 g/km
  16. Italia: 124,6 g/km
  17. Romania: 126,5 g/km
  18. Spagna: 126,8 g/km
  19. Croazia: 129,0 g/km
  20. Ungheria: 133,0 g/km
  21. Slovenia: 133,9 g/km
  22. Lituania: 135,7 g/km
  23. Repubblica Ceca: 135,9 g/km
  24. Polonia: 136,2 g/km
  25. Slovacchia: 139,2 g/km
  26. Bulgaria: 139,8 g/km
  27. Lettonia: 142,5 g/km
  28. Estonia: 142,6 g/km
  29. Cipro: 145,8 g/km

Gli italiani scelgono le piccole cilindrate

Di pari passo con le potenze più basse, all’automobilista italiano interessa maggiormente la vettura di piccola cilindrata. Anche in questo caso nello Stivale si sceglie una cilindrata ridotta, anche se fanno meglio i piccoli mercati di Grecia e Malta:

  1. Grecia: 1.338 cc
  2. Malta: 1.350 cc
  3. Italia: 1.389 cc
  4. Portogallo: 1.392 cc
  5. Francia: 1.401 cc
  6. Paesi Bassi: 1.402 cc
  7. Croazia: 1.438 cc
  8. Slovenia:1.441 cc
  9. Romania: 1.446 cc
  10. Spagna: 1.471 cc
  11. Danimarca: 1.517 cc
  12. Belgio: 1.525 cc
  13. Lituania: 1.543 cc
  14. Slovacchia: 1.554 cc
  15. Repubblica Ceca: 1.558 cc
  16. Cipro: 1.570 cc
  17. Irlanda: 1.572 cc
  18. Ungheria: 1.575 cc
  19. Austria: 1.576 cc
  20. Finlandia: 1.598 cc
  21. Polonia: 1.611 cc
  22. Bulgaria: 1.652 cc
  23. Estonia: 1.669 cc
  24. Germania: 1.696 cc
  25. Lettonia: 1.705 cc
  26. Svezia: 1.706 cc
  27. Lussemburgo: 1.755 cc
  28. Islanda: 1.796 cc
  29. Norvegia: 1.940 cc

 

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • lexus-nx-300-hybrid-2
    25.000 €
    LEXUS NX 300 Hybrid
    Elettrica/Benzina
    92.400 km
    03/2016
  • fiat-panda-1-2-emotion-4
    4.700 €
    FIAT Panda 1.2 Emotion
    Benzina
    122.000 km
    06/2007
  • volkswagen-caddy-2-0-tdi-75-cv-trendline
    16.400 €
    VOLKSWAGEN Caddy 2.0 TDI 75 CV Trendline
    Diesel
    153.800 km
    05/2016
  • bmw-318-d-x-drive-touring-msport
    20.200 €
    BMW 318 d X Drive Touring Msport
    Diesel
    105.000 km
    10/2016
  • fiat-500-1-2-collezione-4
    13.600 €
    FIAT 500 1.2 Collezione
    Benzina
    32.500 km
    03/2019
  • fiat-500-1-2-lounge-118
    11.800 €
    FIAT 500 1.2 Lounge
    Benzina
    54.000 km
    05/2018
  • fiat-500-1-2-lounge-117
    11.800 €
    FIAT 500 1.2 Lounge
    Benzina
    54.000 km
    05/2018
  • volkswagen-t-roc-2-0-tdi-scr-4motion-style-bluemotion-technology-6
    28.900 €
    VOLKSWAGEN T-Roc 2.0 TDI SCR 4MOTION Style BlueMotion Technology
    Diesel
    31.300 km
    11/2019
  • volkswagen-maggiolino-cabrio-1-2-tsi-design-bluemotion-technology-2
    19.800 €
    VOLKSWAGEN Maggiolino Cabrio 1.2 TSI Design BlueMotion Technology
    Benzina
    82.500 km
    05/2015

Ti potrebbe interessare anche

page-background