GP di Olanda: Verstappen vince la gara di casa

Valerio Verdone
04 Settembre 2022
Verstappen-winner-GPdiOlanda-

Verstappen è bravo a sfruttare la safety car nel GP di Olanda e vince davanti a Russell e Leclerc.

Nella caldissima atmosfera del GP di Olanda, con le tribune colorate di arancio, la partenza vede affiancati Max Verstappen e Charles Leclerc. La sfida tra i due si rinnova e la prima curva è piuttosto insidiosa al via.

GP di Olanda: Verstappen mantiene la testa in partenza

Verstappen scatta bene nel GP di Olanda e chiude Leclerc, mentre dietro Hamilton tocca Sainz in un tentativo di sorpasso. Le pozioni rimangono congelate davanti, con l’eccezione rappresentata da Norris che riesce a sopravanzare Russell. Alla fine della prima tornata Magnussen effettua una digressione fuori pista, ma riesce a non danneggiare la sua Haas. Al quarto giro Russell si riprende la sesta posizione su Norris, e Leclerc si avvicina moltissimo a Verstappen. Anche Hamilton è attaccato a Sainz.

Hamilton con gomma gialla ha un buon ritmo

La gara del GP di Olanda di F1 è molto tirata ed Hamilton, con gomme gialle, gira come i primi tre, quindi ha delle chance per la vittoria finale. Dopo 11 giri Alonso supera sia Gasly che Tsunoda e risale in 11esima posizione. Lo spagnolo è l’unico che sembra riuscire a sorpassare agevolmente in questo tracciato ricco di curve. Poi, al giro 13,  Alonso si ferma e monta la gomma bianca puntando alla sosta unica.

Sainz si ferma ma manca una ruota

Sainz rientra ai box al giro 15 del GP di Olanda, seguito da Perez, ma il cambio gomme del ferrarista è lunghissimo per la mancanza della gomma posteriore sinistra. Così Perez lo sopravanza e Sainz rientra in 11esima posizione danneggiando in maniera importante la sua gara. Ancora una volta le strategie non sorridono alla Ferrari. Al giro 18 rientra Leclerc, che monta la gomma gialla, e si ritrova quarto dietro le Mercedes.

Verstappen marca Leclerc ed effettua la prima sosta ai box

Anche Verstappen effettua la sua sosta al giro 19 del GP di Olanda, monta la gomma gialla, e torna in pista in terza posizione davanti a Leclerc. Vettel sprofonda in 17esima posizione dopo essere stato superato sia da Mick Schumacher che da Bottas. Al giro 23 si attende ancora la sosta delle Mercedes considerando che Verstappen è a meno di 3 secondi da Russell.

Verstappen torna leader con la sosta di Hamilton

Il campione del mondo è particolarmente veloce, ed al giro 28 con il DRS aperto si sbarazza di Russell con  una facilità imbarazzante. Per Leclerc la Red Bull numero 1, salvo safety car o altri imprevisti, è già imprendibile. E con la sosta di Hamilton al 30esimo giro, Verstappen torna leader del GP di Olanda. Anche Russell effettua il suo cambio gomme nella tornata successiva, e, come Hamilton, monta la gomma bianca.

Lotta dura tra Hamilton e Perez

Hamilton prende Perez al giro 37 ed inizia una lotta durissima vinta dal 7 volte campione del mondo ostacolato anche da Vettel che usciva dai box. Anche Russell supera Perez nella tornata successiva. Le Mercedes con gomma bianca volano, ma mancano 32 giri al termine del gran premio. Al giro 41 Perez rientra ai box e la Red Bull prova la gomma bianca.

Tsunoda si ferma in pista ed è virtual safety car

La gomma bianca funziona sulla Red Bull, così Sainz rientra e anche la Ferrari sperimenta questa mescola. Al giro 44 Tsunoda si ferma a bordo pista pensando di non avere una gomma fissata bene, ma poi viene rassicurato e riparte. Sfiorata la safety car. Al giro 46 Leclerc effettua la sua seconda sosta e monta la gomma bianca ritrovandosi dietro le Mercedes. Al giro 48 Tsunoda rientra ai box, gli sistemano le cinture, e poi torna in pista per fermarsi dopo qualche curva. E’ una situazione decisamente particolare, visto che ha anche guidato con le cinture slacciate, cosa che è vietata dal regolamento. La vicenda favorisce indirettamente Verstappen, che riesce a smarcarsi una sosta in regime di virtual safety car. Si fermano anche le Mercedes e montano due treni di gomme gialle nuove.

Safety car per Bottas che si ferma in pista

Al giro 50 si torna a correre, ma 5 giri più tardi si ferma in pista la vettura di Bottas e si torna in regime di safety car. Quindi Verstappen monta le gomme rosse, e si trova dietro alle due Mercedes. La corsia box è affollata visto che si transita nella pit-lane e Russell ne approfitta per montare la gomma rossa ritrovandosi dietro a Verstappen. Quindi, si ripartirà con Hamilton con gomma gialla e, dietro di lui, Verstappen, Russell, e Leclerc con gomma rossa, per 12 giri furenti.

Verstappen supera Hamilton e torna leader

Sparita la safety car, Verstappen supera Hamilton alla prima staccata e saluta la compagnia. Bello anche il sorpasso di Sainz su Perez per la quinta posizione. Hamilton subisce la gomma gialla e viene superato da Russell provando non poco disappunto. Anche Leclerc si avvicina al sette volte campione del mondo e lo supera. La strategia Mercedes fa infuriare Hamilton che si trova a fare i conti anche con Sainz e Perez che sono in lotta tra loro.

Verstappen trionfa in casa, podio per Russell e Leclerc

Verstappen vince in scioltezza davanti al suo pubblico e trionfa nella marea orange. Trentesima vittoria in carriera per l’olandese davanti a Russell ed a Leclerc. Beffato in quarta posizione Hamilton. Quindi, Perez, Alonso, Norris, Sainz, Ocon e Stroll a completare i primi dieci piloti al traguardo. Sainz è retrocesso dalla quinta all’ottava posizione per una penalità di 5 secondi.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • volvo-xc60-d4-r-design-2
    12.200 €
    VOLVO XC60 D4 R-design
    Diesel
    150.000 km
    06/2012
  • volvo-xc60-d4-geartronic-momentum-iva-esposta
    25.000 €
    VOLVO XC60 D4 Geartronic Momentum - IVA ESPOSTA -
    Diesel
    225.000 km
    01/2019
  • volvo-xc40-d3-geartronic-momentum-iva-esposta-2
    23.000 €
    VOLVO XC40 D3 Geartronic Momentum - IVA ESPOSTA
    Diesel
    190.000 km
    07/2019
  • volvo-v60-d2-1-6-kinetic-interni-in-pelle
    11.800 €
    VOLVO V60 D2 1.6 Kinetic - INTERNI IN PELLE -
    Diesel
    150.000 km
    05/2015
  • volvo-v40-d3-r-design-kinetic
    7.400 €
    VOLVO V40 D3 R-design Kinetic
    Diesel
    281.000 km
    06/2014
  • volkswagen-up-1-0-3p-move-up-per-neopatentato
    5.800 €
    VOLKSWAGEN up! 1.0 3p. move up! - PER NEOPATENTATO -
    Benzina
    108.000 km
    09/2014
  • volkswagen-touareg-3-0-tdi-tiptronic-bluemotion-technology
    13.200 €
    VOLKSWAGEN Touareg 3.0 TDI tiptronic BlueMotion Technology
    Diesel
    265.000 km
    12/2010
  • volkswagen-polo-1-4-tdi-90-cv-dsg-5p-comfortline-automatica
    9.500 €
    VOLKSWAGEN Polo 1.4 TDI 90 CV DSG 5p. Comfortline - AUTOMATICA -
    Diesel
    164.000 km
    07/2014
  • volkswagen-polo-1-2-tsi-dsg-5p-comfortline-automatica
    10.900 €
    VOLKSWAGEN Polo 1.2 TSI DSG 5p. Comfortline - AUTOMATICA -
    Benzina
    145.000 km
    05/2015

Ti potrebbe interessare anche

page-background