GP di Silverstone: prima vittoria in F1 per Sainz

Valerio Verdone
03 Luglio 2022
GP di Silverstone-Sainz-vittoria

Il GP di Silverstone è stato spettacolare con tanta azione tra i cordoli ed una Ferrari vincente.

La F1 è arrivata in Inghilterra per il GP di Silverstone, la Ferrari è in prima fila con Sainz, che nella giornata di sabato ha siglato la pole position. Ma Leclerc è pronto ad approfittare della situazione per riaprire il campionato, mentre Hamilton scalpita per tornare protagonista. Comunque, tutti dovranno fare i conti con Max Verstappen e con la sua Red Bull che formano un binomio tostissimo per ogni avversario.

GP di Silverstone: inizio con il botto

Partenza velocissima nel GP di Silverstone, con Verstappen con gomma rossa che scappa via, ed Hamilton che sale in terza posizione. Ma dietro un’Alpha Tauri tocca la Mercedes di Russell che va a contatto con l’Alfa Romeo di Zhou, che, a sua volta, decolla e capotta più volte. C’è apprensione, e subito viene estratta la bandiera rossa. Dopo che è arrivata la notizia che non ci sono state conseguenze per Zhou, si riparte con 17 piloti in pista e vengono ristabilite le posizioni scaturite dalla qualifica. Così Sainz riprende dalla casella numero 1 e Leclerc scatta dalla terza posizione.

GP di Silverstone: ripartenza perfetta di Sainz

Verstappen cambia gomme prima della ripartenza del GP di Silverstone e monta le gialle per una nuova strategia. Questa volta è Sainz a scattare meglio e a tenere dietro Verstappen senza fare troppi complimenti. Da dietro risale anche Leclerc, che supera Perez e poi ingaggia un duello con Verstappen che l’accompagna fuori pista. Le ali anteriori di Perez e Leclerc sono danneggiate ma la gara continua. Intanto Norris prende la posizione su Hamilton. Al sesto giro Perez rientra ai box per cambiare l’ala anteriore. Nel frattempo, c’è la possibilità di utilizzare il DRS ed Hamilton supera Norris.

Colpo di scena: Verstappen costretto a rientrare ai box per una gomma forata

Al giro 8 Verstappen è vicino a Sainz ma Leclerc si avvicina molto al campione del mondo. Buon passo anche di Hamilton che gira sui tempi di Sainz. Al giro 10 Sainz commette un errore e lascia via libera a Verstappen che tenta la fuga. Ma intanto dietro Hamilton viaggia velocissimo, e le due Alpha Tauri si toccano. Colpo di scena al giro 12: Verstappen ha un problema con le gomme, una foratura, e rientra ai box  prima di tornare in pista in sesta posizione.

Lotta Ferrari per la leadership ed Hamilton si avvicina

Verstappen ha problemi, ha difficoltà a guidare, mentre davanti Sainz e Leclerc si giocano la prima posizione provvisoria. Siamo solamente al giro 16 di 52 ed è successo di tutto. La strategia di Ferrari di lasciare i piloti liberi di gareggiare tra loro avvantaggia Hamilton che fa segnare giri veloci a ripetizione. Al giro 20 Hamilton si avvicina ancora di più e la Ferrari ferma Sainz per montare la gomma bianca e rientrare davanti a Norris al terzo posto. Al giro successivo si ritira Bottas. Nella tornata 24 si ferma Verstappen per montare la gomma bianca e viene superato da Vettel quando torna in pista perdendo la settima posizione. L’olandese si lamenta ma deve restare in pista.

Hamilton torna leader di una gara

Al giro 25 rientra Leclerc ed Hamilton torna a guidare un GP in F1. Il monegasco torna in pista dietro Sainz in terza posizione e si riapre il duello Ferrari. Adesso il 7 volte campione del mondo studia la sua strategia per tentare l’assalto alle Ferrari. Ancora una volta nessuno al muretto box della rossa si prende responsabilità, e così si lasciano i due piloti liberi di lottare, almeno questo è il diktat che arriva via radio. Tutto questo avvantaggia Hamilton. Finalmente, al giro 31, Sainz lascia strada a Leclerc, ma comunque si è perso molto tempo. Al giro 34 Hamilton effettua la sua sosta e rientra con gomma bianca, dopo un pit-stop non velocissimo, dietro a Leclerc e Sainz.

Safety car in pista e gara totalmente riaperta

Leclerc viaggia veloce e fa giri veloci a ripetizione, mentre Sainz rallenta e perde decimi preziosi a favore di Hamilton. Intanto, dietro Ocon supera Verstappen e si prende l’ottava posizione, ma poco dopo Ocon ha problemi e si ritira. Il francese dell’Alpine si ferma in pista, entra la safety car e Sainz ed Hamilton rientrano ai box montando gomma rossa. Rientra anche Perez che torna protagonista ripartendo dalla quarta posizione. Anche Verstappen ed Alonso montano la gomma rossa, mentre Leclerc non viene chiamato ai box. Ad 11 giri dalla fine tutto può ancora succedere.

Vince Sainz ma Leclerc è furioso

Si riprende con Sainz che supera Leclerc e Perez che sopravanza Hamilton. Succede di tutto, Hamilton supera sia Leclerc che Perez mentre i due lottano tra di loro, e poi viene ripassato da entrambi. Arriva anche Alonso e si unisce alla festa, mentre Sainz si prende 4 secondi di vantaggio ed ha strada libera. Al giro 48 Leclerc, stoico, viene superato da Hamilton. La strategia Ferrari ha lasciato Leclerc con gomma bianca e così il monegasco arriva a ridosso del podio mentre Sainz si gode la vittoria con le gomme rosse. Perez fa una rimonta incredibile e arriva secondo, mentre Hamilton ritorna protagonista e completa il podio. Gara bellissima, ma la Ferrari ha sprecato una grande occasione per riaprire il campionato piloti, considerando anche che Verstappen ha ridotto i danni arrivando settimo.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • subaru-legacy-2-0d-sw-comfort-4-x-4-2
    8.997 €
    SUBARU Legacy 2.0D SW Comfort 4 x 4
    Diesel
    164.800 km
    08/2013
  • renault-modus-1-5-dci-70cv-dynamique-neopatentati-4
    3.997 €
    RENAULT Modus 1.5 dCi 70CV Dynamique NEOPATENTATI
    Diesel
    168.765 km
    05/2007
  • opel-combo-1-6-cng-metano-3p-van-metano-2
    3.397 €
    OPEL Combo 1.6 CNG Metano 3p. Van METANO
    Benzina/Metano
    142.000 km
    03/2007
  • opel-combo-1-6-cdti-105cv-ecoflex-pc-tn-van-2
    7.797 €
    OPEL Combo 1.6 CDTI 105CV EcoFLEX PC-TN Van
    Diesel
    124.600 km
    04/2016
  • opel-combo-1-6-cdti-105cv-ecoflex-pc-tn-van
    7.797 €
    OPEL Combo 1.6 CDTI 105CV EcoFLEX PC-TN Van
    Diesel
    124.600 km
    04/2016
  • opel-agila-1-2-16v-club-neopatentati-uniproprietario
    2.397 €
    OPEL Agila 1.2 16V Club NEOPATENTATI UNIPROPRIETARIO
    Benzina
    167.000 km
    11/2003
  • ford-transit-connect-200-1-5-tdci-100cv-pc-furgone-entry
    9.697 €
    FORD Transit Connect 200 1.5 TDCi 100CV PC Furgone Entry
    Diesel
    164.000 km
    09/2018
  • fiat-seicento-1-1i-cat-comfort-neopatentati-2
    2.497 €
    FIAT Seicento 1.1i cat Comfort NEOPATENTATI
    Benzina
    141.000 km
    03/2003
  • fiat-panda-1-2-easy-neopatentati
    7.997 €
    FIAT Panda 1.2 Easy NEOPATENTATI
    Benzina
    103.000 km
    07/2015
page-background