GP Canada: il meglio e il peggio

Valerio Verdone
19 June 2022
GP Canada 2022: il meglio e il peggio

Il GP Canada 2022 ha visto la Red Bull di Verstappen trionfare di misura sulla Ferrari di Sainz, analizziamo i migliori ed i peggiori di giornata.

Il GP Canada 2022 ha regalato emozioni fino alla fine, e questo è un bene. In una F1 in cerca di equilibrio però, il successo di Verstappen mette un freno importante alle ambizioni da titolo della Ferrari e di Leclerc. Scopriamo chi sono stati i migliori ed i peggiori in questo gran premio.

GP Canada: i migliori

Nel GP Canada tra i migliori non si può non inserire, di diritto, Verstappen, e questo è facile: è stato freddo, concentrato, non ha sbagliato nulla, ed ha vinto.

Sul carro dei migliori però sale anche Sainz, secondo a pochi decimi, ma pur sempre secondo. Ieri in qualifica, con quel missile di F1-75 che si ritrova avrebbe dovuto conquistare almeno la prima fila, e non ha centrato l’obiettivo. Ma oggi ha dato del filo da torcere al campione del mondo, per cui merita di stare da questa parte.

Tra i migliori nel GP Canada sicuramente troviamo i due piloti della Mercedes Hamilton e Russell. Il primo ha lottato con entusiasmo ritrovato, centrando un podio che vale come un vittoria con la Mercedes 2022, mentre il secondo continua a mettere in cascina punti pesanti che a fine mondiale si faranno sentire.

Anche Leclerc entra nel novero dei migliori, è partito 19esimo ed ha concluso quinto, basta questo per inserirlo nel gruppo.

Non può rimanere fuori dal club dei migliori Fernando Alonso, che è partito secondo e, nonostante una squadra che non lo ha supportato, ha continuato a lottare e a dannarsi l’anima come un esordiente determinato e pronto a tutto: leggenda!

Inseriamo tra i migliori del GP Canada anche Zhou, è arrivato a punti ed ha corso compiendo ottimi sorpassi, con poco clamore è arrivato in F1 e sta facendo parlare i fatti!

GP Canada: i peggiori

Tra i peggiori del GP Canada iniziamo con l’inserire il muretto box Alpine. Alonso doveva e poteva rientrare prima, rovinare la gara dell’anno ad un campione della sua caratura, dopo l’exploit di ieri in qualifica dovrebbe essere vietato dal regolamento! Certo, poi lo spagnolo ha avuto problemi tecnici, ma questo è accaduto a fine gara…

Nel calderone dei peggiori finiscono la McLaren, fuori dalla zona punti con entrambi i piloti.

Ed anche l’Alpha Tauri fa parte del club per la sua inconsistenza in gara.

L’Aston Martin invece, ci rientra per metà. Spieghiamoci meglio: Stroll è arrivato decimo, il suo l’ha fatto, mentre Vettel, penalizzato in regime di safety car, non è riuscito a portare al team altri punti iridati. La stella di Seb, comunque, non ha brillato, e questo non aiuta né la squadra, né se stesso.

Seguici anche sui canali social

Annunci Usato

  • fiat-panda-1-4-natural-power-metano-perfetta
    4.800 €
    FIAT Panda 1.4 Natural Power METANO PERFETTA
    Benzina/Metano
    177.000 km
    05/2011
  • volkswagen-golf-1-9-tdi-105cv-united-unipro
    4.990 €
    VOLKSWAGEN Golf 1.9 TDI 105CV UNITED UNIPRO
    Diesel
    220.000 km
    04/2008
  • bmw-x3-xdrive20d-xline-tetto-apribile
    39.800 €
    BMW X3 xDrive20d xLine + Tetto Apribile
    Diesel
    64.000 km
    07/2018
  • honda-hr-v-1-6i-16v-cat-5-porte-2wd-2
    1.890 €
    HONDA HR-V 1.6i 16V cat 5 porte 2WD
    Benzina/GPL
    273.000 km
    04/2001
  • jeep-compass-2-0-mjt-automatico-4x4-limited
    25.500 €
    JEEP Compass 2.0 Mjt Automatico 4x4 Limited
    Diesel
    85.800 km
    01/2018
  • fiat-tipo-1-6-mjt-ss-5-porte-navigatore
    16.900 €
    FIAT Tipo 1.6 Mjt S&S 5 porte Navigatore
    Diesel
    98.900 km
    05/2019
  • citroen-c3-puretech-82
    6.900 €
    CITROEN C3 PureTech 82
    Benzina
    123.000 km
    11/2014
  • seat-altea-xl-1-6-tdi-cr-dpf-reference
    5.900 €
    SEAT Altea XL 1.6 TDI CR DPF Reference
    Diesel
    150.000 km
    10/2011
  • peugeot-3008-1-6-hdi-112cv-business
    5.500 €
    PEUGEOT 3008 1.6 HDi 112CV Business
    Diesel
    155.000 km
    06/2011

Ti potrebbe interessare anche

page-background