Formula 1: nel GP del Portogallo Hamilton conquista una pole sofferta

Il campione del mondo ha dovuto lottare fino alla fine con Bottas, ottimo quarto tempo di Leclerc dietro a Verstappen

Q1 con i soliti noti in vetta, ma con Gasly e Russell protagonisti

Le qualifiche del gran premio di Formula 1 del Portogallo vedono nelle fasi iniziali Hamilton in difficoltà nel terzo settore, ma comunque in prima posizione nella prima parte del Q1. Sono i soliti 3, Hamilton, Bottas e Verstappen, ad occupare le prime posizioni, mentre Leclerc ha centrato un buon quinto posto virtuale con Vettel in difficoltà e solo 14esimo a 5 minuti dalla fine del Q1. Al termine della prima fase delle qualifiche il più veloce in pista è il campione del mondo seguito da Verstappen, Bottas, e, a sorpresa, da un arrembante Gasly. Sesto Leclerc, con Vettel che lo segue in ottava posizione, mentre a chiudere il gruppo dei primi 15 troviamo un fenomenale Russell con la Williams. Rimangono esclusi da Q2 Raikkonen, Giovinazzi, i due piloti della Haas, Grosjean e Magnussen, e Latifi.

Q2: Mercedes in vetta con gomma gialla, Leclerc ottavo, Vettel fuori

Nel Q2 si mette subito davanti Bottas, con Perez che fa un acuto e si piazza al secondo posto provvisorio, proprio davanti a Gasly, mentre Hamilton deve alzare il piede nel traffico. Spinge Norris che si posiziona virtualmente terzo, con Leclerc con gomma gialla che centra un sesto posto che forse non basterà per qualificarsi al Q3 senza montare la gomma rossa come riesce a fare la Mercedes. In affanno Vettel in 14esima posizione, e quindi al momento escluso dal Q3 quando mancano poco più di 7 minuti dalla fine del Q2. Hamilton completa un giro senza problemi di traffico e si mette in seconda posizione pronto per dare la zampata vincente in Q3 dove approdano ai primi tre posti rispettivamente, Bottas, Hamilton e Verstappen. Leclerc chiude il Q2 con gomma gialla in ottava posizione, mentre Ricciardo agguanta il decimo posto, l’ultimo utile, pur essendo uscito fuori pista nell’ultimo tentativo. Rimangono esclusi dal Q3 Ocon, Stroll, Kvyat, Russell e, purtroppo, Vettel, che non è riuscito a scaldare bene le gomme anteriori.

Q3: pole position di Hamilton voluta e sofferta, quarto Leclerc

Nel primo tentativo è Bottas il più veloce, con Hamilton secondo, mentre Leclerc si piazza terzo prima di essere scalzato da questa posizione da Verstappen. Con il suo secondo giro Hamilton risponde a Bottas e si prende la prima posizione, ma il finlandese guida forte e potrebbe fare la pole position, e infatti abbassa di nuovo il tempo di Lewis che a sua volta si rilancia e ottiene la pole di forza. Quindi, il primo degli altri è Verstappen con il terzo tempo davanti a Leclerc che ottiene un’ottima quarta posizione in griglia. Terza fila per Perez ed Albon, che partiranno davanti alle due McLaren, rispettivamente in settima ed ottava posizione con Sainz e Norris. Chiudono la top ten Gasly e Ricciardo che non ha preso parte al Q3 per via dell’ala posteriore danneggiata.

I Video di Motori.it

Hankook Winter i*cept evo2 e Winter i*cept evo2 SUV

Altri contenuti