Formula 1: Rosberg ed Hamilton con due team diversi in Extreme E

I due ex duellanti della Mercedes in Formula 1 si ritroveranno a gestire due team che si sfideranno nelle gare di Extreme E.

Era il 2016 quando Nico Rosberg vinse il suo unico titolo mondiale piloti in Formula 1 prima di annunciare l’addio alle competizioni, in una stagione che è passata alla storia per via del grande sconfitto, quel Lewis Hamilton che era al volante della stessa monoposto della Stella a Tre Punte. Adesso, i due potrebbero trovarsi nuovamente uno contro l’altro in un campionato differente.

La sfida riprende in Extreme E

Il duello questa volta non sarà al volante ma nella gestione di due team nelle competizioni riservate alle off-road elettriche, quelle del campionato Extreme E. Se Hamilton farà esordire la X44, Rosberg risponderà con la Rosberg Xtreme Racing. L’aspetto interessante è che entrambi lavoreranno in un’unica direzione, quella della ecosostenibilità. Infatti, queste gare si svolgeranno nei territori dove i cambiamenti climatici e l’inquinamento hanno portato problematiche varie e devastazione o potrebbero generarne. L’intento è quello di accrescere la sensibilità su queste tematiche, per questo si correrà nell’artico, nel deserto, nella foresta pluviale, su un ghiacciaio e su una costa.

Le squadre correranno con l’ODYSSEY 21

Entrando nei dettagli del veicolo elettrico che gareggerà in queste gare, l’ODYSSEY 21, si scopre che è alimentato da batterie realizzate dalla Williams Advanced Engineering, ha un cuore da circa 550 CV, ed è stato sviluppato dalla Spark Racing Technology. Con queste premesse le prestazioni non mancano di certo, ed i 4,5 secondi necessari per scattare da 0 a 100 km/h lo dimostrano, così come la possibilità di sfidare pendenze che possono arrivare al 130%.

I due campioni si ritroveranno faccia a faccia

Certo, in alcuni frangenti è possibile che i due possano rivedersi, magari per un saluto fugace, e forse i rapporti, che oggi appaiono freddi, potrebbero diventare più distesi. Di certo, rimane il fatto che Rosberg sia stato l’unico capace di soffiare un mondiale ad Hamilton con la stessa monoposto, ragion per cui, anche a fronte dei numeri strepitosi del campione inglese, c’è sempre qualcuno che sottolineerà questo particolare: una “macchia” nella sua carriera che, probabilmente, lo porterà ad essere il più vincente di sempre nella massima formula.

I Video di Motori.it

Hankook Winter i*cept evo2 e Winter i*cept evo2 SUV

Altri contenuti