Traffico: le previsioni per il rientro dalle ferie dal 21 al 23 agosto

Parte il controesodo con le vacanze estive che volgono al termine ma le code sono sempre in agguato

Con il caldo africano che si appresta a fare di nuovo capolino sull’Italia, complice l’alta pressione, dal prossimo fine settimana i rientri dalle ferie d’agosto potrebbero essere più problematici di quanto si possa pensare. Infatti, anche se non si avrà una situazione da bollino nero come per il weekend di ferragosto, non mancherà il traffico che sarà mediamente da bollino giallo con punte da bollino rosso.

Sabato e domenica da bollino rosso

Sabato 22 e domenica 23 agosto rappresentano i momenti più critici per mettersi in viaggio, anche se non ci saranno mezzi pesanti (dalle 8.00 alle 16.00 di sabato e dalle 7.00 alle 22.00 di domenica), in questi giorni infatti, segnaliamo il bollino rosso sulla rete autostradale per chi va da sud verso nord, mentre per il percorso inverso ci sarà bollino giallo di sabato e verde per domenica. Non dovrebbe essere più edificante intraprendere il viaggio in entrambe le direzioni venerdì 21 agosto, visto che il traffico sarà da bollino giallo per via dei mezzi pesanti che potranno circolare liberamente.

In Liguria c’è già una situazione difficile

In questo quadro decisamente poco edificante bisogna prestare particolare attenzione alla situazione delle arterie liguri visto che sulla A7 Serravalle-Genova sono in corso le attività di manutenzione, e che sono previsti fino a martedì 25 agosto i lavori nella galleria “Monte Galletto”, una struttura che si trova proprio in corrispondenza tra l’allacciamento con l’A12 Genova-Sestri-Levante e Genova-Bolzaneto verso Milano. Inoltre, il bivio che va dalla A7 sud verso l’A12 è chiuso, e persino il Ponte San Giorgio, aperto di recente, è già vittima delle code.

Informarsi per partire più tranquilli

Quindi, occhio agli aggiornamenti diffusi da Autostrade per l’Italia su Sky Meteo24, su Sky TG24, su La7 e La7d e tramite l’app gratuita My Way, in caso prestare orecchio anche alle emittenti radio RTL 102.5 e Isoradio 103.3 FM, e volendo, c’è sempre il sito autostrade.it. Infine, non mancano applicazioni come Waze che sfruttano il contributo degli altri utenti per fornire aggiornamenti in tempo reale ed eventuali itinerari alternativi.

I Video di Motori.it

EuroNCAP Crash Test: Toyota Yaris 2020

Altri contenuti