Audi RS6-R by ABT, arriva l’edizione limitata da 740 CV

L’inedita ABT RS6-R si presenta come una familiare aggressiva in grado di offrire le prestazioni di una supercar estrema.

Dopo aver svelato la sua personale versione della già potentissima Audi RS7 battezzata per l’occasione RS7-R, il preparatore tedesco ABT – specializzato nell’elaborazione dei modelli del Gruppo Volkswagen – ha presentato un’inedita versione a tiratura limitata basata questa volta sulla poderosa station wagon RS6 Avant.

La ABT RS6-R si presenta dunque come una familiare spaziosa e versatile in grado di offrire le prestazioni di una supercar estrema. Dal punto di vista estetico, la vettura si distingue per l’uso di un kit estetico-aerodinamico realizzato in fibra di carbonio e dal gusto “racing”. Non mancano nuovi fascioni paraurti con vistose prese d’aria, passaruota maggiorati e dotati di feritoie supplementari, splitter anteriore, nuove minigonne laterali e un estrattore posteriore chiamato ad ospitare l’impianto di scarico sportivo dotato di quattro terminali in carbonio. Il kit viene completato dalla presenza di nuove ruote in lega da 22 pollici ABT High Performance HR22 abbinate ad un assetto ribassato dotato di molle più rigide e ammortizzatori sportivi coilover.

All’interno dell’abitacolo spiccano il volante in carbonio e pelle, gli inserti in carbonio per la plancia e i sedili rivestiti in pelle e dotati di guscio in carbonio. Il cuore di questa elaborazione si nasconde però sotto il cofano anteriore dove batte il potentissimo V8 biturbo da 4.0 litri che grazie all’adozione del pacchetto Power-R aumenta la propria potenza di 140 CV e 120 Nm, raggiungendo così quota 740 CV e 920 Nm di coppia massima. La nuova ABT RS6-R verrà realizzata in una tiratura limitata di appena 125 esemplari ad un prezzo ancora non comunicato.

Audi RS6-R by ABT: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Osservatorio Mobilità e Sicurezza Continental 2020

Altri contenuti