Suzuki Jimny: mostra i muscoli con il tuning di Wald International

Estetica da dura, sospensioni rialzate e gomme più grandi per andare ovunque senza la minima incertezza

Tra le fuoristrada dure e pure la Suzuki Jimny è un’icona, una vettura inimitabile, che rappresenta un must per gli appassionati perché riesce ad affrontare percorsi di elevata difficoltà con grande efficacia pur mantenendo un prezzo accessibile, anche se attualmente il modello è fuori dal listino a causa delle normative sulle emissioni. Per qualcuno però non è abbastanza, e così ecco che Wald International è intervenuto per donarle ancora più carattere.

Aspetto da dura

Esteticamente la vernice è stata resa unica da un trattamento particolare e il suo colore grigio con intarsi bianchi si sposa molto bene con i passaruota neri che fanno pandant con il tetto, lo spoiler posteriore ed il cofano con doppia presa d’aria. Siccome la somiglianza con la Classe G di Mercedes è già abbastanza accentuata, il tuner in questione ha pensato bene di inserire altre luci supplementari sul cofano, proprio come sulla vettura tedesca. Ma non è tutto, perché il trattamento estetico ha beneficiato dell’arrivo di nuovi paraurti anteriori e posteriori e di luci a LED che sostituiscono i fendinebbia. Completano il quadro la mascherina di colore nero che rende ancora più grintoso lo sguardo della Jimny, ed i nuovi cerchi in lega.

Può andare ovunque

Per rendere praticamente inarrestabile il fuoristrada giapponese Wald International ha incrementato l’altezza da terra e montato delle coperture dalle dimensioni maggiorate. In questo modo non c’è terreno che possa impensierire questa vettura dall’agilità da riferimento garantita da un passo di appena 2,25 metri.

Suzuki Jimny by Wald International Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Suzuki Across Plug-in Hybrid

Altri contenuti