Una Bugatti Centodieci da 9 milioni di dollari per Cristiano Ronaldo

L’asso del calcio portoghese mette in garage la sua terza Bugatti svelata a Pebble Beach

Campione sul campo, con una bacheca di trofei sterminata, Cristiano Ronaldo è un filantropo che non perde occasione per stare vicino a chi soffre, come dimostrano anche i 23 milioni di euro donati alle strutture sanitarie per contrastare il Coronavirus. Ma è anche un grande appassionato di auto come si evince dal suo ultimo acquisto: una splendida Bugatti Centodieci dal costo di 9 milioni di dollari.

E’ la sua terza Bugatti

Tra le auto da sogno presenti nel suo ampio e fornitissimo garage troviamo già due Bugatti, la Veyron e la Chiron, e, come dice un proverbio, non c’è due senza 3, così Ronaldo ha pensato bene di incrementare i pezzi della sua collezione con una Centodieci che rende omaggio alla super sportiva che rilanciò la Bugatti nell’era moderna, la EB110, quella nata nei pressi di Modena e che tanto fa ancora discutere i suoi estimatori e gli addetti ai lavori.

La base è la Chiron

Ovviamente, non si poteva prescindere da una base validissima come quella della nuova Chiron, per cui ecco che la Centodieci si rifà alla Bugatti attuale, ma presenta dei richiami alla EB 110 a livello estetico con le ampie aperture dell’aria che circondano una sorta di mascherina, retaggio dei tempi antichi. Inoltre, ci sono le tipiche aperture al posto del secondo finestrino. Mentre spiccano i fari sottili all’anteriore e le prese d’aria sul cofano motore posteriore sormontato dalla grande ala. Completano il quadro delle firme luminose estese a tutta larghezza sul retro della vettura, dove l’estrattore ricorda quello delle auto da corsa e incorpora 2 coppie di scarichi in posizione verticale.

Una potenza di 1.600 CV per 460 km/h di velocità massima

Sul fronte del motore e delle prestazioni, la Centodieci deve avere uno scatto all’altezza di Cristiano Ronaldo, per cui brucia lo 0-100 km/h in 2,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 460 km/h. Ovviamente, si tratta di performance garantite da un poderoso motore W16 8 litri che sfoggia ben 1.600 CV, quindi più potente di quello della Chiron, rispetto alla quale la Centodieci è anche più leggera di 20 kg.

I Video di Motori.it

FISG sceglie Suzuki per la stagione 2020/2021

Altri contenuti